Rieker
Da Israele con umorismo
27.10.2011 8716

Da Israele con umorismo

Parlando di scarpe insolite, è impossibile ignorare il designer israeliano Kobe Levy. Venendo al suo blog, ci si chiede subito: che cos'è? Non ci sono commenti indifferenti o recensioni negative in linea di principio. "Genius", "fantastico", "grande design", "incredibile" e i loro sinonimi in lingua russa sono le parole che hanno catturato i siti Internet in cui sono presentate le scarpe di Kobe. Le persone di tutto il mondo lo vedono e non credono ai loro occhi: gomme da masticare al posto dei tacchi, un mantello su entrambi i lati degli stivali, una coda di gatto invece di un cinturino alla caviglia! Dettagli studiati da Tatyana Chernysheva.

Le scarpe di Kobe Levy

Kobe Levy si è laureato presso l'Accademia di arte e design di Bezalel (Gerusalemme) nel 2001. Ha disegnato borse e occhiali da sole, sviluppato e prodotto un piccolo lotto di scarpe per uomo a Tel Aviv, ma le scarpe da donna sono diventate la sua passione principale. Ora il designer è specializzato nella sua creazione e promozione. Inoltre, non disegna scarpe ordinarie, ma il suo design unico, ma, a quanto pare, già riconoscibile.

Ora Kobe vive nel volo libero di un designer freelance, collabora con aziende internazionali e con la catena di negozi al dettaglio israeliana di negozi di scarpe, per la quale sta sviluppando una linea femminile commerciale. Insegna design in un college locale.

Kobe presenta i suoi progetti creativi a varie mostre di design moderno a Tel Aviv, Gerusalemme, Tokyo, Verona, Saint-Etienne, Berlino e altre grandi città. Il designer definisce le sue scarpe "artistiche", credendo che ogni paio per lui sia una specie di tela su cui, come un artista, incarna le sue fantasie più incredibili. Il risultato del lavoro di Kobe è un ibrido di scarpe e dei veri elementi della vita, che si tratti di cibo, corpo umano, animale o persino situazione. “L'ispirazione può essere ottenuta da ogni parte, idee che mi vengono in mente dall'esterno del“ mondo delle scarpe ”che studio da molto tempo, provando diversi progetti e solo allora inizio a metterli in atto. Grazie a questo, ognuno dei miei pezzi si trasforma in una scultura, con elementi di umorismo ”, commenta Kobe.

Le scarpe Kobi Levi riflettono la frenetica immaginazione del designer in uno specchio, con ogni modello unico. E qui questa parola "unica" è assolutamente giustificata, perché le sue scarpe danno l'impressione che un intero esercito di creativi ci abbia lavorato. Nel frattempo, tutte le copie vengono eseguite manualmente da Kobe nel suo studio.

Le prime paia di scarpe insolite erano Market trolley e Market - scarpe sotto forma di carrelli (tali carrelli che usiamo nei supermercati). Sono apparsi mentre erano ancora al college. “Era il 1998. Quindi al nostro gruppo è stato assegnato il tema "Mercato" e ho letteralmente progettato "carrelli di mercato". Oggi nella sua collezione ci sono scarpe da gattino giocose, scarpe da cane divertenti, sandali sexy: una bambola gonfiabile, sandali maliziosi con la fionda, rilassanti scarpe da divano, deliziose pantofole a buccia di banana, divertenti scarpe col tacco che imitano la gomma da masticare (gomma) dietro le scarpe, come se fosse bloccato) e molto altro ancora. L'ultima copia è diventata un successo universale su Internet. Questo è il modello che i visitatori del sito vorrebbero ricevere di più. E in effetti, dove altro puoi comprare scarpe così originali che fermano permanentemente i tuoi occhi?

Kobe Levy ha affermato che i prodotti "folli" presentati sul suo blog sono realizzati per lo spettacolo, per un vivido impatto visivo, ma sono tutti reali e indossabili, realizzati secondo tutte le regole della "scarpa". Si discute di aver cucito alcuni modelli in circolazione, ma in ogni caso sarà limitato. Il prezzo in questo caso sarà determinato in base a ciascun progetto e alle specifiche dell'ordine.

Le scarpe di Kobe Levy

- Ti è stata insegnata tale creatività alla Bezalel Academy of Art and Design, o è ancora un classico?

- Al college, abbiamo studiato i principi del progetto di base, ma ogni studente ha interpretato la conoscenza a modo suo. Ho ottenuto molto dal design classico e tradizionale, ma ho strutturato i miei pensieri originali e li ho combinati nella mia direzione, creando il mio linguaggio di design.

"Kobe, dove puoi vedere le tue scarpe dal vivo?"

"La maggior parte è nel mio studio." Con alcuni progetti, viaggio in varie mostre. E, ad esempio, le scarpe "banana" sono presentate nel museo belga SONS - Shoes Or No Shoes? (Nota: "Scarpe o non scarpe").

- Con quali materiali preferisci lavorare?

- Certo, molto spesso con la pelle. Tuttavia, oltre a lei, uso tessuti, plastica, legno, sughero, metallo e gomma. Scelgo i materiali in base al progetto, in modo che l'idea di conseguenza appaia visivamente nella luce più vincente.

Nel prossimo futuro, Kobe Levy ha in programma di sviluppare il suo marchio, attirando pop star, stilisti - persone popolari e creative alla cooperazione. Forse un giorno saremo in grado di vedere scarpe pazze sotto il marchio Kobi Levi sugli scaffali dei negozi di Mosca.

Parlando di scarpe insolite, è impossibile ignorare il designer israeliano Kobe Levy. Venendo al suo blog, ci si chiede subito: che cos'è? Commenti indifferenti o negativi ...
3.3
5
1
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Scarpe macchiate. Nuova lettura

La stampa leopardata non passa quasi mai di moda. La tendenza per le scarpe maculate a volte svanisce, ma appare subito in qualche nuova lettura o si inserisce nel contesto generale sotto il marchio “retrò”. Puoi elencare all'infinito marchi famosi, ...
12.05.2021 1377

5 marchi specializzati in mocassini sartoriali

Negli ultimi cinque anni, ci sono state due tendenze stabili nel mercato delle calzature: l'interesse per le scarpe in stile sportivo e una crescente domanda di scarpe comode su ...
13.02.2018 5795

Lascia che ci sia luce! Soluzioni di illuminazione per vetrine e aree di vendita

Una vetrina è il biglietto da visita di un negozio, la prima cosa a cui un passante presta attenzione, e dipende da quanto bene è illuminata se si trasforma in visitatore ...
14.05.2018 6516

Attenzione al designer. Come creare il portafoglio creativo "giusto"

La corretta presentazione della tua visione creativa è fondamentale per costruire una carriera nella moda.
29.05.2018 8883

4 designer dei marchi di scarpe russi Unichel, Francesco Donni, Ralf Ringer e Tervolina - su ispirazione, tendenze, design delle collezioni ...

The Shoes Report ha posto le domande di quattro designer di noti marchi di scarpe russi nel segmento di mercato di massa di Unichel, Francesco Donni, Ralf Ringer e Tervolina - su ispirazione, parametri di riferimento e tendenze, design, attitudine al lavoro e sul vedere il proprio ...
26.10.2018 6314
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio