Mosshoes Style secondo le nuove regole
01.07.2011 11933

Mosshoes Style secondo le nuove regole

Il diciassettesimo concorso di giovani designer di scarpe e accessori Moshoes Style si è tenuto a Mosca alla fine di marzo. Quest'anno la Moscow University of Design and Technology (MGUDT) ha agito come unico organizzatore.

Questa volta sia lo spettacolo finale che lo spettacolo di gala si sono svolti nell'elegante club Fabrique. “Ovviamente, organizzare la competizione quest'anno è stato più difficile di quello scorso. Tuttavia, abbiamo deciso di non abbandonare questo progetto, perché ogni anno vi prendono parte molti dei nostri studenti e laureati. Per loro, il concorso è un'ottima opportunità per comunicare con i professionisti, ascoltare la loro valutazione ", ha affermato Vitaly Fukin, presidente della giuria del concorso, presidente dell'Università statale di ingegneria e tecnologia di Mosca.

Per cinque giorni, giovani designer di scarpe e accessori provenienti da Russia, Germania e Polonia hanno dimostrato il loro lavoro (oltre 90 collezioni in totale). Di conseguenza, 51 hanno raggiunto la finale.

Il concorso consisteva in due parti: creativa, esposizione diretta e intellettuale. I partecipanti hanno potuto mostrare il loro intelletto durante il round teorico delle Olimpiadi, a cui hanno preso parte tutti i concorrenti. Non dimenticare che MosShoes Style fa parte del terzo round delle Olimpiadi studentesche All-Russian. Anche se nel design, la pratica spinge sempre la teoria in secondo piano. Lo hanno dimostrato le dimostrazioni del concorso, alle quali i suoi organizzatori e gli stessi partecipanti hanno prestato la massima attenzione.

La prima cosa che ricordo da quello che è successo sul podio sono state le immagini. Giocare con temi diversi, essere creativi per il bene della creatività: questa è una caratteristica di tutto il lavoro degli studenti di design. Ciò è particolarmente vero nelle nomination Haute couture e Avangard, i cui partecipanti di solito non pensano alla componente commerciale dei modelli. A proposito, oggi i concorrenti non si limitano più alla creazione di sole scarpe o accessori, al contrario, cercano di assemblare completamente l'immagine e, seguendo l'esempio di colleghi più esperti, fanno anche uno spettacolo da una piccola presentazione. Da qui - l'emergere del tema attuale della vecchia scuola (sandali da uomo alla "scuola sovietica") nei "Pionieri del XXI secolo" di Igor Ivanov, l'accesso alla passerella degli Yorkshire terrier con le scarpe e senza (Afterparty di Anna Gura e "Ritmi pastello" Shingarevs), bellezze spagnole in stivali rossi e stivaletti con nappe da costumi da torero.

SR69_Design_MGUDT_2.jpgIl tema dell'Oriente ha ricevuto sufficiente attenzione. Il Giappone, paese di guerrieri samurai e misteriose geishe, ha ispirato Aiana Filippova e Sergei Titov, i creatori delle collezioni "Land of the Rising Style" (scarpe basate sugli abiti nazionali giapponesi) e "Where the Sun Rises". La collezione di bigiotteria Fata Morgana di Stepan Petrov è stata dedicata alle donne spettrali dell'Estremo Oriente che viaggiano in carovane nel deserto.

Un altro aspetto positivo della competizione è il tentativo dei partecipanti, e in alcuni casi di grande successo, di corrispondere alle tendenze delle scarpe alla moda. Certo, gli studenti non reagiscono così rapidamente e in modo preciso a loro, tuttavia, la forma del tallone, i cuscinetti, tuttavia, così come la compostezza di alcune immagini, corrispondono a macro tendenze. Così, il tema del rock aggressivo ha trovato il suo riflesso nella collezione Вack to black di Alexey Skripnikov.

Tuttavia, in prima linea, come previsto, c'erano coloro che pensavano ugualmente al concetto e all'esecuzione competente della collezione. Quindi, "Cubo di Rubik" di Lucy Avetyan ha scioccato con la sua discrezione e la citazione indiretta del popolare puzzle. Il designer ha posto l'accento sulle combinazioni di colori replicate realizzate su uno sfondo nero. Tuttavia, il Gran Premio della competizione è stato assegnato alla tenerezza e alla femminilità di Maria Sitnikova. Stivali e stivaletti in madreperla con tacco a stiletto classico e punta arrotondata. Che cosa? Piuttosto un'opzione commerciale.

Alla fine del concorso, gli autori delle migliori opere sono stati premiati con diplomi. Coloro che non sono tra i vincitori potrebbero benissimo provare la prossima competizione del 2010. MGUDT promette che avverrà.

SR69_Design_MGUDT_3.jpgVincitori del concorso Moshoes Style 2009

Gran Premio - Maria Sitnikova "Gocce di madreperla" (MGUDT)

Pret a porter:

1. Lusya Avetyan "Rubik's Cube" (MGUDT)

2. Alexandra Melnikova "La signora ha controllato il suo bagaglio" (MGUDT)

3. Aina Filippova "Paese dello stile emergente" (Università statale di tecnologia e design di San Pietroburgo), Mikhail Yadrov "Siamo di Odessa" (Istituto tecnologico di Novosibirsk)

Alta moda:

1. Sergey Titov "Dove sorge il sole" (MGUDT)

2. Anna Stanios, Anita Grushka "Male accents" (Radom Polytechnic University)

3. Yulia Vasendina "Carousel of Colors" (MGUDT)

Vanguard:

1. Evgeny Khripakov "Illusion of the Wild West" (MGUDT)

2. Ekaterina Ryabova "Sulle ali dell'amore" (MGUDT)

3. Olga Mikhailova "The Tree of Life" (Università statale di tecnologia e design di San Pietroburgo)

Аксессуары:

1. Stepan Petrov "Fata Morgana" (MGUDT)

2. Julia Clam, Sylvia Falb, Bianca Schmidt, Hennet Zonnichsen, Rachel Ulm, Elena Walpzhitz, Katanna Gems "I'm with you" (Germania)

3. Julia Vasendina Le Charm (MGUDT)

Il diciassettesimo concorso di giovani designer di scarpe e accessori Moshoes Style si è tenuto a Mosca alla fine di marzo. Quest'anno, l'Università di Mosca di design e ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Collezione Pixel Anya Hindmarch

Anya Hindmarch Autunno-Inverno 2016 Sfilata di scarpe e accessori da donna C'è una regola non detta nel design di vestiti e scarpe: l'autunno e l'inverno sono il momento per toni più sobri. Tuttavia, il vero successo arriva spesso a coloro che non hanno paura ...
29.11.2016 11386

5 marchi specializzati in mocassini sartoriali

Negli ultimi cinque anni, ci sono state due tendenze stabili nel mercato delle calzature: l'interesse per le scarpe in stile sportivo e una crescente domanda di scarpe comode su ...
13.02.2018 14725

5 mette in mostra Christian Louboutin

Il designer di scarpe francese Christian Louboutin è noto al mondo non solo per le scarpe da donna chic con tacchi incredibilmente alti, la cui caratteristica distintiva è la suola rossa, ma anche per le vetrine originali delle sue boutique aperte in tutto il mondo ...
01.11.2016 13297

Scarpe macchiate. Nuova lettura

La stampa leopardata non passa quasi mai di moda. La tendenza per le scarpe maculate a volte svanisce, ma appare subito in qualche nuova lettura o si inserisce nel contesto generale sotto il marchio “retrò”. Puoi elencare all'infinito marchi famosi, ...
12.05.2021 10126

Lascia che ci sia luce! Soluzioni di illuminazione per vetrine e aree di vendita

Una vetrina è il biglietto da visita di un negozio, la prima cosa a cui un passante presta attenzione, e dipende da quanto bene è illuminata se si trasforma in visitatore ...
14.05.2018 14246
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio