Brunella: l'arte come piattaforma per le imprese
30.08.2011 8107

Brunella: l'arte come piattaforma per le imprese

In Italia non si dice mai "italiano", si specifica necessariamente: "napoletano", "veneziano", ecc. Brodsky considerava i veneziani isolani, un popolo di clan, molto chiuso. Altri, al contrario, hanno notato la loro ospitalità, pragmatismo e senso degli affari. In ogni caso, i veneziani sanno apprezzare quello che fanno. Questo autunno, i maestri veneziani di arte calzaturiera dell'azienda Brunella ci delizieranno con le nuove collezioni alla mostra MosShoes.

Le origini del particolare talento pittorico dei calzolai veneziani sono evidenti: dopotutto, nel 1516, Tiziano divenne il pittore ufficiale della Repubblica veneziana e nel 1548 Tintoretto. Pertanto, la magia del colore e la magnificenza della forma che i veneziani assorbono con il latte materno. E le raccomandazioni dei partner russi consentono loro di realizzare non solo capolavori, ma capolavori più venduti. Per la prima volta quest'anno, i designer di Brunella hanno sviluppato la collezione sulla base dei desideri del loro principale partner russo, Axa.

Naturalmente, sorgono immediatamente due domande: come è apparsa tale riverenza per la Russia e di cosa hanno tenuto conto esattamente i veneziani?

L'attenzione per i nostri acquirenti è spiegata dallo stesso pragmatismo che è già stato detto: se il marchio è stato precedentemente venduto solo in Europa centrale, ora gli ordini russi stanno aumentando significativamente di stagione in stagione.

L'importanza dell'opinione dei grossisti russi sta anche crescendo proporzionalmente: cosa è stato venduto, dove, cosa è rimasto, perché. Quindi, specialmente per le donne russe della moda nella collezione primavera-estate, il numero di modelli con i tacchi è stato aumentato. Se per l'Europa Brunella cuce scarpe da ballo e mocassini, allora per la Russia in fabbrica cuciranno scarpe con tacchi di 5-6 cm.

In secondo luogo, al fine di rendere conveniente per i clienti camminare sulle nostre strade, le suole saranno realizzate in microl. In apparenza, questo materiale non è diverso dalla pelle, ma è molto più forte - non si stacca e non si attacca.

La società ha una vasta gamma di cuscinetti e forme - oltre 30. Gli esperti Axa hanno scelto quelli che sono già stati testati e si sono dimostrati validi.

Se parliamo della combinazione di colori della collezione, in questo caso i partner russi hanno ascoltato i designer del marchio: i colori principali sono brillanti e saturi: fucsia, giglio.

Quali sono gli altri vantaggi di Brunella?

Queste scarpe sono così comode che possono essere indossate quotidianamente e così eleganti che possono essere indossate la sera.

Il marchio ha richiesto anche collezioni di "Autunno - Inverno" e "Primavera - Estate". Prestare particolare attenzione a questo, perché gli italiani sono spesso richiesti solo una delle collezioni stagionali.

Va tenuto presente che Axa non lavora solo con Brunella - ci sono diversi marchi veneziani nel suo portafoglio: e se Accademia e Mafer sono già ben noti in Russia, Strafford e Ferdy stanno appena iniziando la loro marcia trionfale nel nostro paese. Per comprendere meglio il lavoro dei rivenditori, Axa sta ora costruendo la sua rete di vendita al dettaglio. Sono già stati aperti negozi a Mosca (il negozio Obuv-City, il centro commerciale Rublevsky), Zhukovsky (il centro commerciale Okean), Cheboksary e Lipetsk. Il negozio più grande e più bello è stato recentemente aperto a Kaluga, nel centro commerciale Evropeisky. Tutti i negozi si aprono con il nome di "Venezia". Ciò che è caratteristico: anche le lettere nel nome sono realizzate in stile veneziano.

Tutto è fatto per rendere l'arte accessibile alle masse.

In Italia non si dice mai "italiano", si specifica decisamente: "napoletano", "veneziano", ecc. Brodsky considerava i veneziani isolani, un popolo di clan, molto chiuso ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Siamo pronti per lo sviluppo attivo nel mercato russo

Friedrich Naumann, CEO del marchio Tamaris, ha parlato a Shoes Report dei piani ambiziosi dell'azienda, dello sviluppo del business in Russia e dell'espansione della rete di vendita al dettaglio, e ha anche condiviso dettagli sulle nuove collezioni e...
29.03.2024 2303

La fiera internazionale delle calzature Euro Shoes Premiere Collection si è tenuta con successo a Mosca

La più grande fiera russa di calzature e accessori, Euro Shoes, si è tenuta a Mosca dal 19 al 22 febbraio ed è diventata ancora una volta la piattaforma principale per l'incontro tra marchi di moda e...
29.02.2024 2138

Colori vivaci della primavera che si avvicina: il marchio di scarpe TAMARIS ha presentato una nuova collezione SS'24

Il marchio tedesco di scarpe e accessori Tamaris ha presentato una nuova collezione per la stagione primavera-estate 2024, che comprendeva modelli eleganti e comodi per ogni occasione. La collezione combina diversi temi alla moda e ogni donna troverà quello perfetto per se stessa...
27.02.2024 2087

IGI&Co ha presentato ad EURO SHOES una nuova linea di sneakers Urban active con membrana GORE-TEX

Il marchio di scarpe italiano IGI&Co, noto ai russi per le sue scarpe comode realizzate in vera pelle, ha lanciato una nuova linea IGI&Co Extra. Comprende modelli di scarpe da ginnastica da uomo e da donna (scarpe da ginnastica alte e basse) in diverse opzioni...
19.02.2024 1892

Il marchio turco Vaneda su Euro Shoes

Street style, sport, outdoor, militare: le principali direzioni stilistiche delle calzature dell'azienda turca
20.02.2024 2466
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio