Rieker
Marino Fabiani: "Se non fosse per la Russia, saremmo scomparsi!"
03.10.2017 3809

Marino Fabiani: "Se non fosse per la Russia, saremmo scomparsi!"

"Se non fosse stato per la Russia, saremmo andati!" Ammette Marino Fabiani, fondatore e proprietario dell'omonimo marchio premium di scarpe dall'Italia. Circa il 70% dei clienti del marchio sono acquirenti provenienti da Russia, Ucraina e Kazakistan. Shoes Report ha parlato brevemente con Marino Fabiani a The Micam, che si è tenuto a settembre a Milano, capitale della moda.

Oggi è il secondo giorno di The Micam, puoi dare la tua valutazione della mostra, quanto ha successo, sei soddisfatto del numero di visitatori?

Per me, The Micam è sempre stato un evento molto importante, perché in questa mostra posso praticamente capire a cosa stiamo lavorando da un anno intero. Ma quest'anno c'è un momento che non mi piace. Non sono contento che le date stiano cambiando. L'anno scorso, The Micam si è tenuto dal 3 al 6 settembre, nel 2015 dal 1 al 4 settembre, e quest'anno le sue date sono cambiate al 18-20 settembre ... A causa del fatto che non ci sono date chiare per la mostra, molti acquirenti non possono Organizza il tuo viaggio a The Micam.

Sembra che quest'anno alla fiera ci siano molti compratori russi, qua e là si sente la lingua russa ...

Circa il 70% dei nostri clienti sono acquirenti provenienti da Russia, Ucraina, Kazakistan e altri paesi delle ex repubbliche sovietiche. Le persone in questi paesi apprezzano la bellezza e l'eleganza. Lavoriamo molto e fruttuosamente con la Russia dal 1991. Diverse boutique a marchio Marino Fabiani sono state aperte a Mosca e San Pietroburgo.

Da diversi anni in Russia stiamo attraversando una crisi economica, che ha colpito in modo significativo il mercato delle calzature. Hai sentito un turbamento di clienti dalla Russia e la domanda è cambiata?

Abbiamo anche avvertito questa crisi e i problemi della Russia legati alle sanzioni economiche europee. Ma abbiamo sempre creduto in Russia e non ci siamo sbagliati, ora i clienti stanno tornando da noi. Se non fosse stato per la Russia, saremmo andati!

Che novità puoi dire del marchio Marino Fabiani, della collezione?

Siamo sempre all'avanguardia della moda, sempre attenti a tutti i cambiamenti che avvengono nella moda e siamo pronti a cambiare direzione nel design anche entro una settimana per adeguarci alle ultime tendenze. Ma quando formiamo una collezione, prima di tutto cerchiamo di misurare qualità, bellezza e prezzo. Produciamo scarpe eleganti e comode con il nostro marchio. Ma nella nostra fabbrica in Italia, cuciamo anche scarpe per altri marchi di lusso, come Gucci, Louis Vuitton. Produciamo circa 45mila paia di scarpe all'anno, e voglio sottolineare che tutte le nostre scarpe sono fatte a mano.  

Marino Fabiani è stato fondato nel 1979 in Italia. Con il marchio Marino Fabiani, vengono prodotte calzature eleganti da donna del segmento premium. Il fondatore del marchio, Marino Fabiani, è personalmente coinvolto nella formazione delle collezioni di scarpe. Le boutique di marca del marchio sono aperte in diversi paesi del mondo. In Russia, le scarpe di Marino Fabiani sono vendute attraverso negozi di marca, il negozio online russo, negozi online e offline multi-marca affiliati.

"Se non fosse stato per la Russia, saremmo andati!" Ammette Marino Fabiani, fondatore e proprietario dell'omonimo marchio premium di scarpe dall'Italia. Circa il 70% dei clienti del marchio sono acquirenti provenienti da Russia, Ucraina e ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Incontri online con produttori di scarpe brasiliani

Dal 21 giugno al 2 luglio 2021 in Russia e nei paesi della CSI si terranno incontri B2B online con le più grandi fabbriche di scarpe del Brasile Gli incontri sono volti a stabilire contatti commerciali tra produttori di scarpe brasiliani e partner dalla Russia e ...
25.05.2021 1752

Un nuovo marchio russo di scarpe da donna Razumno è entrato nel mercato

La semplicità qualitativa è uno dei valori principali del nuovo marchio Razumno e della sua fondatrice Alena Lozovskaya, figlia di un calzolaio (Mikhail Lozovsky) e sorella di un sarto, mentre si posiziona su Instagram. La presentazione della collezione del brand è avvenuta ...
19.05.2021 1302

Analpa sta preparando una sorpresa per gli acquirenti di Euro Shoes

Dopo una pausa, Analpa prenderà nuovamente parte alla prima collezione di Euro Shoes, che si terrà dall'1 al 4 marzo al Main Stage.
16.02.2021 2903

Caprice: il futuro dopo la crisi

Il 2020 è già storia. È probabile che il nuovo anno porti nuove sfide all'industria calzaturiera. E il produttore di calzature CAPRICE della tedesca Pirmasens è ben preparato per questo. In un'intervista, l'amministratore delegato di Caprice Jürgen Kölsch spiega ...
16.03.2021 2663

Alla moda, confortevole, ecologico. Tutto sul marchio MARCO TOZZI

La nuova collezione MARCO TOZZI autunno-inverno 2021/22 si confronta favorevolmente con le precedenti con un livello ancora più elevato di qualità dei materiali utilizzati e un rinnovamento più globale dell'assortimento. Raccordi laconici combinati con la combinazione "giusta" ...
17.03.2021 3858
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio