Soho
Nuovi marchi di scarpe russe: AFOUR
16.08.2022 10821

Nuovi marchi di scarpe russe: AFOUR

Il marchio di sneakers su misura AFOUR di San Pietroburgo non si adatta molto alla definizione di "nuovo", l'anno prossimo il marchio compie 15 anni e nelle nostre notizie abbiamo più volte scritto delle brillanti collaborazioni del marchio. Eppure, AFOUR è all'inizio del suo viaggio, perché il concetto di produzione e servizio, sviluppato dal fondatore del marchio Vladimir Grigoriev, è nuovo, originale e ha buone prospettive a modo suo. Shoes Report ha intervistato Vladimir Grigoriev durante la Fashion Week di Mosca, dove le sneakers AFOUR sono state presentate sul mercato e sono state un successo.

Il fondatore di AFOUR Vladimir Grigoriev Il fondatore di AFOUR Vladimir Grigoriev

Vladimir, mi sembra che la prima volta che il pubblico della moda ha saputo di AFOUR è stato al festival Faces & Laces, quando hai tagliato a pezzi senza pietà le sneakers di marca, da dove è nata un'idea del genere? Perché è necessario?

In generale, prima di iniziare a cucire scarpe da ginnastica, ho tagliato tutte le mie vecchie per vedere cosa c'era dentro, per vedere i materiali, per capire la logica del design. Abbiamo iniziato nel 2009 e quando stavamo imparando il mestiere di calzolaio, non avevamo tante informazioni sul cucito delle scarpe nel nostro paese come ce ne sono ora sullo stesso Youtube. Pertanto, questo metodo era molto buono per l'apprendimento. E quando abbiamo partecipato per la prima volta a Faces & Laces, il festival aveva il concetto di "spionaggio", abbiamo pensato che si trattasse di spionaggio industriale e abbiamo deciso di portare questa esperienza al pubblico. Abbiamo portato con noi uno stand, degli attrezzi e abbiamo chiesto agli ospiti del festival di portarci le loro vecchie scarpe da ginnastica di marca. 

L'idea era di guardare alla tecnologia. Proprio di fronte al proprietario, abbiamo tagliato le scarpe e mostrato cosa era buono e cosa non lo era. Allo stesso tempo, hanno concesso uno sconto sulla sartoria in AFOUR. Quindi abbiamo davvero scioccato le persone! Ora stiamo facendo questa performance di più per gli studenti che vengono a studiare con noi. Stranamente, molti di loro non si rendono conto che puoi prendere e smontare le scarpe per vedere come funziona tutto lì. 

L'anno scorso abbiamo realizzato un altro concept, abbiamo raccolto nuove sneakers da quelle vecchie. Cioè, la sneaker è completamente composta da un mucchio di vecchie scarpe da ginnastica, da cui abbiamo preso gli elementi sopravvissuti. È stato molto utile per gli studenti, hanno studiato tutto e realizzato un prodotto finito che può essere indossato.

AFOUR, sneakers assemblate da elementi di vecchie sneakers AFOUR, sneakers assemblate da elementi di vecchie sneakers

Cioè, non solo cuci, ma insegni anche?

L'istruzione è più un supporto per gli studenti in fase di diploma, perché nessuno vuole fare dei modelli per loro. Quando si rivolgono a un'azienda di terze parti per realizzare un prototipo di scarpa, fanno pagare un prezzo molto alto, ma capisco che né la nostra azienda, né l'industria nel suo insieme senza designer esperti, non si sposteranno da nessuna parte e cerchiamo di aiuto. 

Scarpe da ginnastica Scarpe da ginnastica

Cos'è AFOUR oggi?

Abbiamo la nostra officina - due piccole officine in cui eseguiamo ordini individuali per i nostri clienti. Io chiamo questo atelier scarpe moderne o atelier 2.0. Abbiamo processi ottimizzati, modelli standardizzati e un sistema di dimensionamento e regolazione in base al piede del cliente. Produciamo e affiliamo noi stessi la suola, in modo che se fosse necessario espandere il blocco sotto il piede, sarebbe possibile espandere la suola. Combiniamo l'artigianato con materiali e tecnologie moderne e da molto tempo realizziamo visualizzazioni 3D della futura coppia finita per tutti i clienti. Utilizziamo software specializzati e non.

L'anno scorso abbiamo imparato la tecnologia della colata rapida con utensili più economici. Abbiamo realizzato un progetto di sneaker in cui la suola era composta per il 20% da gomme da masticare riciclate. C'era una tale campagna promozionale con un messaggio ambientale, vi abbiamo preso parte e allo stesso tempo abbiamo testato il processo di stampaggio della suola.

Forse qualcuno torcerà un dito alla tempia, avendo appreso che per una produzione di scarpe così piccola come la nostra, fondiamo noi stessi le suole. Ma questo per noi è importante, perché quanto offerto sul mercato non ci soddisfa né in termini di qualità né di design. Inoltre, le suole già pronte non sono universali, non si adattano al sistema di lavoro personalizzato. E abbiamo inventato la nostra tecnologia, i nostri sistemi che possono essere combinati. Sì, è ancora più tempo che acquistare una suola già pronta, attaccarla e dimenticarla. Ma il cliente riceve un risultato che apprezzerà sicuramente. Tutti i nostri clienti rimangono con noi per molto tempo.

In officina AFOUR In officina AFOUR

Sembra che in quattordici anni di lavoro non si sia arrivati ​​a grandi dimensioni - da officina siamo rimasti, ma in realtà abbiamo posto delle basi molto serie. Anche durante il momento di intoppo Covid, non abbiamo avuto più di due settimane, e poi abbiamo continuato a lavorare come al solito.

Queste sanzioni sono un'altra storia. Adesso dovremo sostituire tutti i fornitori di componenti per suole, e c'era l'Italia. Ma siamo rimasti piacevolmente sorpresi dal fatto che diverse fabbriche nazionali siano state riorganizzate e possano produrre componenti adatti a noi.

Ad esempio, lo stesso materiale EVA con cui abbiamo lavorato - leggero, ammortizzante e sufficientemente flessibile per suole universali - è prodotto di buona qualità nella regione di Mosca. Preferiamo la gomma al TEP, è più difficile con essa, ma finora ci sono Turchia e Asia. Il vantaggio è che siamo piccoli e possiamo riorganizzarci rapidamente. E molti dei nostri colleghi che hanno lavorato su materiali importati dovranno cambiare tutto: tutte le suole, tutti i cuscinetti. In questo senso, il nostro schema si è rivelato più flessibile e praticabile.

Scarpe da ginnastica Scarpe da ginnastica

Dove vendi?

Abbiamo vendita diretta online, attraverso il sito web e i social network, e abbiamo anche showroom a Mosca e San Pietroburgo, che, infatti, funzionano come camerini. Potremmo lavorare completamente da remoto, ma ci sono clienti che vogliono vedere e provare tutto da soli. Per queste persone, abbiamo showroom in cui il nostro specialista prende le misure, fornisce modelli da provare, mostra campioni di un paio di scarpe finite e regola la vestibilità sulla gamba. Il cliente può ordinare la consegna del paio finito a casa o ritirarlo in showroom.

La piattaforma principale che vende è il sito?

Sì, e anche ora tutti usano attivamente la messaggistica istantanea. Abbiamo un costruttore di design di scarpe online sul nostro sito Web, ma un anno e mezzo fa ci siamo resi conto che molti clienti preferiscono comunicare con noi direttamente nel messenger, piuttosto che selezionare qualcosa sul sito da soli. Di conseguenza, scopriamo noi stessi dal cliente cosa vorrebbe e usiamo noi stessi il nostro costruttore online per mostrargli le opzioni. Approviamo ed effettuiamo l'ordine manualmente.

Ci sono molte sfumature in un singolo ordine e non dovrebbero mancare, nel messenger discutiamo molto da vicino ciò che vuole il cliente, riceviamo correzioni da lui, foto di prova del layout, coordiniamo il design, mostriamo i materiali. Per evitare qualsiasi confusione, abbiamo digitalizzato tutte le nostre skin, dato la numerazione...

In officina AFOUR In officina AFOUR

Da dove viene il cliente?

Il passaparola funziona benissimo. Oltre alle collaborazioni, abbiamo iniziato con questo 14 anni fa. Abbiamo fatto il primo in assoluto con il negozio Yaminyami e con i musicisti Mujuice e DZA. Ci sono state collaborazioni con un ristorante di carne e con un birrificio, abbiamo le sneakers Sabotage e abbiamo la birra Sabotage. Abbiamo collaborato con Asya Malbershtein, scarpe cucite per Yanis Chemalidi, Igor Gulyaev. Molti altri marchi hanno preso i nostri modelli base per le sfilate di moda. Ci sono state collaborazioni con brand di streetwear, con artisti. L'abbiamo provato da diverse angolazioni e ora abbiamo deciso di prenderci una pausa, è un duro lavoro. Inoltre, di recente, quando hanno rilasciato collaborazioni, molti marchi hanno iniziato francamente ad hackerare: si limitano a modellare due loghi e il gioco è fatto. 

Tutte le nostre collaborazioni erano con la storia, le filosofie di marchio unite del design. Quindi, è interessante, ma solo per scambiare loghi e quindi aumentare il prezzo del prodotto, penso che questo sia irrispettoso nei confronti del tuo cliente.

Scarpe da ginnastica Scarpe da ginnastica

Qual è il prezzo medio delle tue scarpe?

Circa 15 mila rubli. Per questo importo, una persona può scegliere una combinazione di colori e ottenere scarpe in base alla propria taglia.

Quanto cuci al mese?

Circa 100-120 paia.

In officina AFOUR In officina AFOUR

Forse hai delle capacità di produzione limitate?

No. Poiché abbiamo costruito la nostra produzione da zero, siamo ben consapevoli di poterci espandere. Il processo è costruito per noi. Possiamo correggere le abilità degli artigiani che vengono da noi e formarli. E ora capiamo chiaramente che non abbiamo bisogno di specialisti già pronti né di scuole tecniche né di altri, perché i loro programmi al livello attuale sono obsoleti da tempo. L'approccio stesso, l'atteggiamento nei confronti della questione li scoraggia solo dal farlo. Pertanto, è più facile per noi prendere i ragazzi da zero. Indipendentemente dall'età, la cosa principale è il desiderio e l'amore di fare cose buone.

In officina AFOUR In officina AFOUR

Come li trovi?

Diamo pubblicità, Avito funziona bene, vengono solo su richiesta nei social network, molti ci scrivono da soli. Devo dire che ora abbiamo una nuova squadra, una squadra giovane. Quando il processo è organizzato e c'è esperienza, non c'è nulla di complicato in questo mestiere, un'altra cosa è che devi arrivare anche a questo.

A proposito, quando sento dire che qualche impresa non ha abbastanza personale, per me è ridicolo. In tutto il mondo, le stesse fabbriche formano i loro specialisti. Le aziende effettuano un ordine per il personale presso l'istituto: "sono necessari specialisti di tali qualifiche", quindi capisquadra esperti della fabbrica addestrano studenti, alcuni di loro rimangono al lavoro. Non capisco perché le nostre imprese non possano costruire un meccanismo del genere! 

Un buon esempio, cinque anni fa siamo andati al laboratorio Ecco-Leather. Il marchio ECCO ha le sue concerie, ogni anno ECCO raduna ragazzi di varie professioni provenienti da tutto il mondo - alcuni di loro sono legati a borse, scarpe, pelle, qualcuno semplicemente intreccia cesti, lavora nell'informatica... dà carta bianca al suo ospiti per una settimana - ecco una fabbrica per te, vieni con le pelli. Le persone sono immerse in un ambiente così nutriente che durante il workshop vengono fuori molte idee, che ECCO può poi utilizzare per creare prodotti unici.

La stessa fabbrica di attrezzature Ecco-Leather non è diversa da nessuna delle nostre "Pelle russe", tutte le attrezzature sono le stesse. Ma cosa fanno in questo stabilimento e cosa fa Russian Leather: cielo e terra.

Quando ci è stato inviato un invito a partecipare, ho avuto una domanda "dove acquistare un biglietto?", Ma si è scoperto che non avevo bisogno di acquistare nulla. Sulla via del ritorno, ho pensato: come può essere? - Al workshop hanno partecipato circa 120 persone provenienti da tutto il mondo, dagli studenti ai più grandicelli, provenienti dal Giappone, dall'Africa, dall'America. Solo il costo della strada per tutti si è tradotto in una cifra decente per ECCO, e siamo stati anche sistemati, nutriti, divertiti!

Lungo la strada, ho incontrato una mia amica che lavora per un'azienda olandese e mi ha detto che, ad esempio, questa è una pratica normale tra gli olandesi, un evento del genere si ripagherà da solo in dieci anni. A (NdR: danese) ECCO organizza workshop ogni anno!

Dai loro idee fantastiche, danno un'esperienza fantastica, si scopre una simbiosi unica. Ricordo che quando sono tornato in Russia e ho raccontato del viaggio, mi hanno detto che ECCO aveva preso tutte le mie idee. E non mi dispiace, non ne ho ricavato meno

A proposito, siamo andati a questo workshop con Roma Uvarov, che ora è un noto designer. L'anno scorso gli ho scritto: "Rum, guarda, il nostro concetto è andato in serie!" L'hanno rielaborato un po', ma la skin è risultata il più vicino possibile a ciò che abbiamo creato insieme. Ed è bello!

AFOUR non ha ancora la tecnologia di scarpe da corsa come Nike e Adidas, ma la portiamo ad altri, abbiamo materiali naturali, sartoria individuale, la possibilità di personalizzare il design, scegliere combinazioni di colori e le persone vengono da noi. Adesso nessuno compra scarpe, compra un servizio.

Scarpe da ginnastica Scarpe da ginnastica

Chi è il tuo acquirente?

Età - 25-50 anni, spesso persone con professioni creative. I nostri clienti hanno una caratteristica comune: sanno cosa vogliono, cosa gli si addice, capiscono il loro stile. Il nostro servizio ti dà l'opportunità di esprimerti: vuoi il nero? - per favore! Anche se siamo per scarpe luminose, abbiamo più di sette posizioni di un colore nero: pelle nera, nabuk nero, pelle nera traforata, pelle nera effetto carbonio, pelle nera grassa, solo pelle scamosciata, trapuntata. Puoi fare il nero in modo che nessuno dica che sono noiose scarpe nere.

Offriamo anche un servizio post-vendita per le nostre scarpe, ad esempio possiamo cambiare la suola, possiamo anche regolare la misura di un paio di millimetri.

Per cosa sei alla Fashion Week?

Qui vi diciamo che ora abbiamo uno showroom a Mosca. Perché molti dicono: "Ti conosco, sei di San Pietroburgo, un giorno ti raggiungerò!". E diciamo che ora siamo a Mosca, vieni a trovarci!

Inoltre, alla Settimana abbiamo incontrato molti designer, stiamo già interagendo con qualcuno, in più è in arrivo un nuovo pubblico.

Hai un sogno di sviluppo del marchio?

Come sviluppo del progetto, abbiamo deciso di creare un tale showroom in franchising. Il nostro franchisee prepara campioni, insegniamo a selezionare le dimensioni, impostiamo il nostro sistema di creazione del design, tutto è sincronizzato. E la produzione rimane con noi. Vogliamo anche ampliare a lungo le possibilità di personalizzazione delle suole, tracciamo la storia con stampanti 3D, con software 3D e progettazione parametrica. Vorrei aggiungere un unico costruttore.

E se sogni che ciò di cui scrivono gli scrittori di fantascienza diventi realtà - quando non compreranno scarpe, ma un progetto di design, e tutti avranno stampanti 3D a casa e sarà possibile scaricare un file e stamparne un paio finito di scarpe proprio sul posto - indossato e via.

Intervista: Marina Shumilina

Il marchio di sneakers su misura AFOUR di San Pietroburgo non si adatta proprio alla definizione di "nuovo", l'anno prossimo il marchio compie 15 anni e abbiamo più volte scritto delle brillanti collaborazioni del marchio nel nostro...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Il marchio di calzature per bambini Junited è un nuovo membro di Euro Shoes

Il marchio russo di scarpe per bambini Junited parteciperà per la prima volta alla fiera internazionale della calzatura Euro Shoes Premiere Collection, che si terrà a Mosca dal 20 al 23 febbraio 2023 presso il Central Exhibition Complex…
29.11.2022 363

Il marchio di calzature turco Dogo avvierà lo sviluppo della vendita al dettaglio in Russia

Stampe luminose con koala divertenti, con immagini di notizie sui giornali su Harry Potter o famosi dipinti di Van Gogh su scarpe e borse: una collezione così positiva è stata presentata alla mostra autunnale Euro Shoes di Mosca dal marchio turco di scarpe e...
27.09.2022 2159

MASCOTTE rilancia il format retail con focus sulla tecnologia digitale

Il 30 agosto è stato aperto a San Pietroburgo un nuovo salone MASCOTTE dal concept rinnovato. Particolare attenzione nel concept è riservata ai contenuti digitali che creano un'esperienza di acquisto confortevole ed emozionante: schermi in vetrina e centrali...
16.09.2022 1936

BASCONI continua a sviluppare il retail in Russia e all'estero

Nella situazione di cessazione di un gran numero di marchi esteri nel mercato russo, BASCONI https://basconi.su/ rafforza la riconoscibilità del proprio marchio in Russia e continua a sviluppare la rete in franchising. A proposito di piani di sviluppo nel mercato russo...
07.09.2022 3430

Fly presenterà tre brillanti marchi di scarpe a Euro Shoes

Il marchio svedese di scarpe della vecchia scuola Beffon e due marchi di scarpe da ginnastica W6YZ e Travel Fox, progettati in Belgio e in Italia, saranno presentati a Euro Shoes @CPM a Mosca. Gli acquirenti della mostra potranno conoscere le collezioni di questi marchi ...
23.08.2022 2015
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio