Nuovi marchi di scarpe russe: Andrey Zhakevich, fondatore del marchio Gottlieb Schwarz
06.09.2016 14072

Nuovi marchi di scarpe russe: Andrey Zhakevich, fondatore del marchio Gottlieb Schwarz

Circa un anno e mezzo fa, nel centro storico di Mosca, in Leontievsky Lane, ha aperto un piccolo negozio-laboratorio di scarpe fatte a mano Gottlieb Schwarz. È stato aperto dal maestro di scarpe Andrey Zhakevich. Invita i moscoviti a cucire scarpe classiche italiane per ordinare o scegliere un paio già pronto che abbia maggiori probabilità di adattarsi alla gamba, poiché è realizzato tenendo conto delle peculiarità del piede russo. Le scarpe con il marchio Gottlieb Schwarz sono già state presentate al centro commerciale Tsvetnoy di Mosca, noto come piattaforma per marchi ultra-fashion, di design e concettuali.

Andrei, dove hai imparato a cucire scarpe di lusso?

Ho studiato con Stefano Bemer. C'era un calzolaio così bello a Firenze, sfortunatamente, di recente ha lasciato questo mondo. Quando ho iniziato a dedicarmi seriamente alle scarpe da cucito, ho lavorato in vari negozi di scarpe, volevo davvero imparare da lui. Gli ho scritto lettere motivazionali che vivo in Russia, che è impossibile padroneggiare qui il mestiere di calzatura e che non posso vivere senza di essa, tutto in quello spirito. Di conseguenza, ha concordato, sono arrivato, ho studiato con lui per un anno. Sfortunatamente, con il lavoro manuale non guadagnerai molti soldi, anche il mio maestro ha detto che le star di Hollywood hanno cucito le scarpe. Questo è un processo molto complicato e lungo e mi sono subito reso conto che non volevo essere solo un calzolaio, ma diventare un produttore, un designer, creare collezioni prêt-a-porter già pronte in modo che le mie scarpe fossero vendute nei negozi di tutto il mondo. E quello che sto facendo ora è piuttosto un hobby, un modo di vivere, sono un giornalista e un avvocato per educazione. Certo, mi piace il tema delle scarpe, ma non mi piace che devo farlo per motivi di guadagno.

Bene, hai già una piccola linea, il tuo marchio?

Sì, ma comunque non è quello che vorrei idealmente. Perché nella mia formazione ci sono modelli classici, ma voglio andare oltre. Ora il design delle scarpe è dettato dal consumatore. So bene chi è il mio cliente, cosa vuole e realizzo scarpe che verranno vendute. Se una persona desidera una sorta di modello classico, può ordinarlo, ma qualcosa di più interessante dovrebbe essere venduto con il mio marchio nel negozio. Esiste già un modello insolito: i monaci doppi con velcro, questo è l'inizio della mia ricerca creativa nel design, dove voglio spostarmi.

Sfortunatamente, è quasi impossibile inventare qualcosa di radicalmente nuovo nel design delle scarpe. Tutto quello che puoi fare è reimmaginare i classici. Ad esempio, puoi combinare due modelli classici e ottenere un terzo, aggiungere alcuni elementi. Fino a poco tempo, il mio intero design consisteva nell'accostare la pelle, creando vari abbinamenti con il camoscio, ora vorrei prestare maggiore attenzione ai dettagli, ho anche seguito un corso di design di scarpe presso l'istituto University Fashion of London appositamente per questo.

Scarpe Gottlieb Schwarz

Da dove viene questo interesse per le scarpe?

Non lo so, non ho scelto specificamente nulla, probabilmente sono appena nato con questo. Sin dall'inizio ero un fan delle scarpe. In generale, tutte le persone che vengono da me sono veri amanti e intenditori di scarpe, di cui ce ne sono molte. Sebbene in Russia gran parte della popolazione non conosca nemmeno gli aspetti di base dell'assistenza, non capisce che tipo di scarpe indossano. Provo a parlarne, in qualche modo illuminante. Ad esempio, esiste un metodo per collegare la suola "Goodyear" (inglese Goodyear): se la suola è esitata, viene preso un coltello, i fili vengono tagliati e la suola viene completamente tagliata, quindi è facile inserirne una nuova. Questo metodo di fissaggio implica che la suola può essere cambiata, è utilizzata nella maggior parte delle scarpe inglesi. Ma il nostro cliente non lo sa e si affretta a mettere la "prevenzione" sulla suola in cuoio, con la quale la gamba non respira. Se vuoi mettere la prevenzione, devi comprare immediatamente una suola sulla membrana, ma non in pelle. Perché comprare scarpe di cuoio? Per far respirare il piede. E qui, le persone non lo sanno, e quando la coppia si consuma, semplicemente lo gettano via. Ma le scarpe possono essere ripristinate per pochi soldi, puoi ridipingere!

Come sapete, le buone scarpe sono fatte di piccole cose. Devo comprare strumenti, pelle all'estero, persino lacci che compro all'estero, perché non ce ne sono quelli di cui ho bisogno - non rotondi e spessi, come vendiamo, ma piatti. Se metto altri lacci, il modello perderà il 20% del suo aspetto. Anche se tutto è fatto bene, ma non ci sono dettagli, il cliente vede il quadro generale e conclude che c'è qualcosa di sbagliato, non il giusto livello. Lo facciamo come più facile, ma non così meglio e correttamente. Ecco come funzionano i produttori di scarpe italiani.

Fai tu stesso i cuscinetti?

Sì, ho imparato molto in Italia. Mi hanno mostrato quali sono le buone scarpe. Ho parlato con una persona che ha creato pastiglie per marchi che entrano nel mercato russo. Stefano mi ha detto che proporzioni dovrebbe avere il pad per renderlo conveniente per un cliente russo, e ho tenuto conto di tutto ciò.

Non vuoi restare in Italia?

Mi è stato offerto un posto in officina per 1 euro al mese, in Italia sarei solo un calzolaio, ma qui ho il mio marchio, lo sviluppo ...

Scarpe Gottlieb Schwarz

Solo tu fai tutto, non hai apprendisti?

No, non uno, ma abbiamo una piccola squadra, gli amici spesso aiutano. Non sto inseguendo grandi volumi. Ora ho sei lavori in corso e ho un mese e mezzo per completarli. Ho temporaneamente smesso di accettare ordini, perché recentemente la mia collezione ha iniziato a essere venduta nei grandi magazzini Tsvetnoy, anche questo deve essere fatto ... Abbiamo lanciato i nostri corsi sulla produzione di scarpe, alcuni sviluppi sono in corso.

"Le buone scarpe sono fatte di piccole cose"
3.48
5
1
5
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Siamo pronti per lo sviluppo attivo nel mercato russo

Friedrich Naumann, CEO del marchio Tamaris, ha parlato a Shoes Report dei piani ambiziosi dell'azienda, dello sviluppo del business in Russia e dell'espansione della rete di vendita al dettaglio, e ha anche condiviso dettagli sulle nuove collezioni e...
29.03.2024 2078

La fiera internazionale delle calzature Euro Shoes Premiere Collection si è tenuta con successo a Mosca

La più grande fiera russa di calzature e accessori, Euro Shoes, si è tenuta a Mosca dal 19 al 22 febbraio ed è diventata ancora una volta la piattaforma principale per l'incontro tra marchi di moda e...
29.02.2024 1894

Colori vivaci della primavera che si avvicina: il marchio di scarpe TAMARIS ha presentato una nuova collezione SS'24

Il marchio tedesco di scarpe e accessori Tamaris ha presentato una nuova collezione per la stagione primavera-estate 2024, che comprendeva modelli eleganti e comodi per ogni occasione. La collezione combina diversi temi alla moda e ogni donna troverà quello perfetto per se stessa...
27.02.2024 1884

IGI&Co ha presentato ad EURO SHOES una nuova linea di sneakers Urban active con membrana GORE-TEX

Il marchio di scarpe italiano IGI&Co, noto ai russi per le sue scarpe comode realizzate in vera pelle, ha lanciato una nuova linea IGI&Co Extra. Comprende modelli di scarpe da ginnastica da uomo e da donna (scarpe da ginnastica alte e basse) in diverse opzioni...
19.02.2024 1705

Il marchio turco Vaneda su Euro Shoes

Street style, sport, outdoor, militare: le principali direzioni stilistiche delle calzature dell'azienda turca
20.02.2024 2266
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio