Rieker
Sandro Sardelli, Zodiaco: "Perché un modello diventi un bestseller, deve essere sia originale che classico"
17.10.2017 2743

Sandro Sardelli, Zodiaco: "Perché un modello diventi un bestseller, deve essere sia originale che classico"

Allo stand The MICAM presso il marchio di scarpe italiano Zodiaco, tutto ricorda il recente concorso Miss Italia. Sul tavolo sono disposte ordinatamente le foto della regina di bellezza prescelta, che è diventata nativa della regione settentrionale d'Italia Trentino Alicia Rachele Arlac. La sponsorizzazione del concorso nazionale di bellezza ha dato nuova vita al marchio italiano e ha aperto le porte alla cooperazione con il commercio al dettaglio di scarpe italiano. Ora l'obiettivo dell'azienda è lo sviluppo delle vendite e della promozione internazionali nel mercato russo. A proposito di questo rapporto sulle scarpe lo ha riferito al capo di Zodiaco Sandro Sardelli.

Sandro Sardelli Sandro Sardelli - Capo di Zodiaco

Sandro, Miss Miss Italia è stata recentemente sponsorizzata dal tuo marchio Zodiaco? Cosa offre questa collaborazione al marchio?
Siamo sempre stati attratti dal mondo dello spettacolo, il mondo dello spettacolo. Abbiamo collaborato con alcuni programmi televisivi, fornendo loro le nostre scarpe per le riprese. Inoltre, una volta sostenuto il concorso Miss World, ma ad essere sinceri, questo evento si è rivelato meno influente del concorso Miss Italia.

Ho incontrato gli organizzatori di Miss Italia ad un evento. Come sponsor del loro programma, stavano cercando un'azienda che producesse scarpe esclusivamente all'interno del paese, ovvero il 100% della produzione italiana, e di conseguenza si sono rivolti a me.

La collezione Zodiaco dispone di una gamma di modelli molto adatti a questo tipo di eventi. Ad esempio, sandali da sera aperti. Le nostre scarpe hanno fatto una buona impressione. Per noi la collaborazione con il concorso Miss Italia si è rivelata molto efficace in termini di promozione del marchio. L'evento finale del concorso è stato trasmesso in diretta televisiva e abbiamo avvertito i nostri clienti in anticipo. La sponsorizzazione del concorso ha accresciuto la reputazione di Zodiaco tra i proprietari delle grandi catene di distribuzione. Se prima ordinavamo scarpe per un importo di circa 2 mila paia, ora questa cifra è aumentata in modo significativo. La preparazione per la competizione è avvenuta con sei mesi di anticipo, abbiamo informato i nostri clienti in anticipo che saremmo stati sponsor, quindi stiamo già raccogliendo i frutti. Se prima qualcuno si rifiutava di incontrarci, ora tutti sono d'accordo volentieri ...



In che modo il vincitore del concorso dopo l'evento pubblicizzerà il tuo marchio?

Miss Italia Alicia Rachele Arlac ha visitato il nostro stand al Micam, naturalmente indossava scarpe Zodiaco. Ha detto che ora sono programmati tutti i suoi giorni - incontri, eventi televisivi. Appare ovunque nelle nostre scarpe. Se le sue fotografie a figura intera sono pubblicate su riviste, allora sotto di esse deve essere firmato che le scarpe sono fornite da Zodiaco.

Partecipi alla settimana della moda italiana, organizzi qualche pop-up show room?

No. Zodiaco non è Ferrogamo o Chanel. Il nostro prodotto è progettato per il consumo di massa. Pertanto, ci impegniamo a lavorare con grandi distributori. Ad esempio, Axa è un partner ideale per noi. Collaboriamo molto bene con Belvest. Le nostre scarpe sono realizzate in Italia e disponibili a tutti. Non stiamo cercando di occupare la nicchia delle scarpe di moda, ma stiamo cercando di creare bellissime scarpe comode. Ad esempio, l'idea chiave del concorso "Miss Italia" è che la reginetta di bellezza è una ragazza di un ingresso vicino, naturalmente, una regina del genere non va in "Louboutin", sceglie scarpe belle ma più economiche, come Zodiaco . Le nostre scarpe appartengono al segmento di prezzo medio.

Spesso le aziende calzaturiere italiane sono un'azienda a conduzione familiare, ma tu?

Il mio caso non fa eccezione, i miei genitori hanno iniziato a mettere le scarpe. Prima di iniziare un'attività in proprio, hanno lavorato per diversi anni come dipendenti nella produzione di scarpe. Nel 1971, hanno aperto un'attività in proprio, denominata la compagnia Zodiaco, che significa Zodiaco, probabilmente perché mia madre amava molto leggere gli oroscopi.

I miei genitori hanno iniziato quando la Cina non era ancora un attore così potente nel mercato globale delle calzature e i nostri clienti erano le catene di negozi di scarpe più grandi e famose.

L'anno scorso abbiamo prodotto circa 100 mila paia di scarpe, ma abbiamo tutte le possibilità di raddoppiare questa cifra. Ci sono stati momenti in Zodiaco in cui abbiamo prodotto fino a un milione di paia all'anno! Negli ultimi anni ci sono stati cambiamenti nella nostra azienda, mio ​​padre mi ha consegnato le redini e si è ritirato. Pertanto, ora la società sta attraversando un periodo di transizione.

Hai lavorato in produzione con tuo padre prima?

Sì, ero responsabile delle vendite dell'azienda, oltre a questo mi occupavo di sport motoristici, ero un pilota di auto sportive e ripetutamente ero campione europeo e campione del mondo. Ora mi occupo solo di scarpe. Anche mio fratello era coinvolto in un'azienda di famiglia, ma la recente crisi economica ha minato il suo entusiasmo, alla fine ha deciso di abbandonare l'attività. Pertanto, la gestione del business di Zodiaco ora dipende interamente da me.

La crisi economica ha colpito la tua azienda?

La crisi americana non ci ha influenzato, perché tutta la nostra attività è focalizzata sull'Europa. Per quanto riguarda il russo, qui posso dire che se le precedenti imprese russe hanno acquistato scarpe dagli intermediari, la crisi li ha costretti a considerare i costi e molti si sono rivolti direttamente a noi. Siamo interessati a trovare un grande distributore in ogni paese, al fine di trattare con una società, e non con molti piccoli. Abbiamo partner così grandi in altri paesi del mondo con i quali la nostra cooperazione dura da più di 20 anni.

E sei entrato nel mercato russo non molto tempo fa?

Nel corso degli anni abbiamo avuto singoli clienti dalla Russia, ma non posso dire che il nostro marchio sia molto famoso nel mercato russo. Spesso prendevamo ordini per la produzione di scarpe per alcuni altri marchi e il nostro marchio rimaneva all'ombra.

Nel 2004, 2008, 2009, abbiamo partecipato a varie mostre in Russia. Ma siamo riusciti a stabilire contatti solo con singoli negozi. Mi sono preparato meglio per l'ultima mostra della Collezione Euro Shoes Premiere: ho letto qualcosa, condotto un'analisi delle aziende italiane di calzature e grazie a ciò abbiamo ottenuto un cliente come Axa.

Ho avuto la sensazione che Axa stesse cercando un marchio come il nostro e noi, a nostra volta, cercavamo un partner del genere. Proprio alla mostra, hanno selezionato i loro campioni preferiti sia per la vendita al dettaglio che per la vendita all'ingrosso e il caso ha iniziato a bollire.

Quali paesi sono oggi i mercati chiave per le scarpe Zodiaco?

Vendiamo scarpe in Europa, America Centrale, Russia, facciamo i primi passi nel mercato giapponese. Abbiamo clienti in Australia, in America Latina. Tutti i principali rivenditori vendono i nostri modelli più popolari.

Sembro, la tua gamma è molto varia - ci sono eleganti scarpe con tacchi alti e scarpe che sono più nella categoria del comfort. Quali sono i modelli più venduti nella tua collezione?

Scarpe comode: questo è ciò che è sempre presente nel nostro assortimento. Questo è un classico! Qui non vedrai una lavorazione speciale di materiali, trame complesse. Ma questi sono i modelli base di scarpe comode che fanno sempre parte della collezione Zodiaco.

Definirei le scarpe alla moda casual i più venduti. Queste sono scarpe con un piccolo tacco comodo, ma hanno sempre un design interessante. Vedi quali colori vivaci hanno questi sandali: una bella combinazione di blu e giallo, sono eleganti, ma allo stesso tempo puoi attraversarli tutto il giorno e non stancarti. Chiamiamo questo modello "sandali per la sera". Questi modelli vanno bene in Spagna e in Australia.

Se visualizzi un modello simile in diverse combinazioni di colori, attireranno sicuramente l'attenzione. Ma iniziano davvero ad apprezzarli dopo aver provato, perché comprendono che non sono solo belli, ma anche molto comodi. Perché un modello diventi un bestseller, deve essere sia originale che classico.


Allo stand The MICAM presso il marchio di scarpe italiano Zodiaco, tutto ricorda il recente concorso Miss Italia. Sul tavolo ci sono le fotografie della regina di bellezza prescelta, che ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Incontri online con produttori di scarpe brasiliani

Dal 21 giugno al 2 luglio 2021 in Russia e nei paesi della CSI si terranno incontri B2B online con le più grandi fabbriche di scarpe del Brasile Gli incontri sono volti a stabilire contatti commerciali tra produttori di scarpe brasiliani e partner dalla Russia e ...
25.05.2021 1707

Un nuovo marchio russo di scarpe da donna Razumno è entrato nel mercato

La semplicità qualitativa è uno dei valori principali del nuovo marchio Razumno e della sua fondatrice Alena Lozovskaya, figlia di un calzolaio (Mikhail Lozovsky) e sorella di un sarto, mentre si posiziona su Instagram. La presentazione della collezione del brand è avvenuta ...
19.05.2021 1289

Analpa sta preparando una sorpresa per gli acquirenti di Euro Shoes

Dopo una pausa, Analpa prenderà nuovamente parte alla prima collezione di Euro Shoes, che si terrà dall'1 al 4 marzo al Main Stage.
16.02.2021 2884

Caprice: il futuro dopo la crisi

Il 2020 è già storia. È probabile che il nuovo anno porti nuove sfide all'industria calzaturiera. E il produttore di calzature CAPRICE della tedesca Pirmasens è ben preparato per questo. In un'intervista, l'amministratore delegato di Caprice Jürgen Kölsch spiega ...
16.03.2021 2645

Alla moda, confortevole, ecologico. Tutto sul marchio MARCO TOZZI

La nuova collezione MARCO TOZZI autunno-inverno 2021/22 si confronta favorevolmente con le precedenti con un livello ancora più elevato di qualità dei materiali utilizzati e un rinnovamento più globale dell'assortimento. Raccordi laconici combinati con la combinazione "giusta" ...
17.03.2021 3831
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio