Rieker
Vetrina festiva - una questione delicata
31.08.2011 11674

Vetrina festiva - una questione delicata

Abbiamo raccolto le idee più interessanti per l'allestimento delle vetrine del 2009 e abbiamo cercato di rispondere alla domanda, quale dovrebbe essere l'approccio alla decorazione delle vetrine festive - dopotutto, il giorno di San Valentino e le vacanze di marzo sono ancora avanti. Anna Komissarova stava cercando la risposta.

Caratteristiche delle vetrine nazionali

La vetrina è il volto del negozio e, quindi, il principale oggetto strategico nella lotta per l'acquirente. Una vetrina creativa e ben progettata fa sì che l'acquirente si rechi al negozio più velocemente della pubblicità patinata. “Una vetrina dovrebbe coinvolgere e informare. E, naturalmente, vendere ", afferma la designer di Brasko Nina Shkatova.

Per ottenere vetrine “vendute”, molti store manager invitano designer stranieri. Il motivo è stato spiegato da Nina Shkatova: “Ci sono bravi designer in Russia, ma gli stranieri sono ancora migliori. Come persona che ha lavorato sotto la guida di designer stranieri, posso dire che danno un grande impulso educativo ".

Cosa determina l'attrattiva di una vetrina e, in definitiva, la sua efficacia? Come un'opera d'arte a tutti gli effetti, una vetrina deve avere un concetto. Il tema natalizio, da un lato, spinge i designer nel quadro. Sembrerebbe, come fare a meno di un albero di Natale, orpelli di Capodanno, palline e ghirlande ?! Ma per le strade di Mosca è stato facile notare che l'immaginazione dei designer è andata oltre i confini del solito armamentario di Capodanno, senza tuttavia lasciare l'argomento. 

Ad esempio, la favolosa atmosfera di un lussuoso palazzo francese è stata ricreata nella vetrina di un negozio di abbigliamento per bambini Daniel sulla Prospettiva Kutuzovsky. Candele innevate, rose bianche, piccioni e decorazioni di palazzo blu-oro creano un'atmosfera invernale. I personaggi principali di questa stravaganza erano il piccolo principe con una parrucca bianca e un soprabito nero e la principessa con un abito arioso azzurro.SR64_Upravlenie-prodazhami_vitrina_2.jpg

La boutique dell'Agente Provocateur era visibile nelle profondità di Stoleshnikov Lane grazie a una mascherata di pirati di cortesia, costruita sul principio di un collage. La vetrina allo stesso tempo rifletteva sia il concetto del marchio che l'atmosfera del nuovo anno.

In una boutique di scarpe Berluti, un mese barbuto sorrideva su una fila di scarpe e gioielli intrecciati pendevano come dossi.

Nei negozi di scarpe, Rendez-vous ha affrontato brillantemente il compito di evitare il noioso simbolo verde e pungente del nuovo anno. Gli alberi di Natale alle finestre sono stati sostituiti da soffici torri bianche come la neve, associate agli alberi di Natale con le loro strutture a più piani e alte, e allo stesso tempo hanno ricordato ai clienti che si trattava di negozi con molte scarpe francesi. Il respiro di Parigi ha davvero rinfrescato la vacanza russa.

Anche l'idea di Benetton di coprire la cornice di alberi di Natale e cervi con un tessuto a maglia bianco è stata non banale. La vetrina laconica è stata animata da grandi palle di Natale rosse, che trasmettevano perfettamente una sensazione di calore e intimità. Modesto e dolce.

Vetrine in dettaglio

"Tuttavia, per quanto possa essere complessa l'idea di una vetrina, l'assortimento dovrebbe essere sempre in primo piano, poiché una vetrina è destinata principalmente a prodotti pubblicitari", afferma Nina Shkatova, designer di Brasko. - L'arredamento dovrebbe incorniciare il prodotto. In nessun caso dovrebbe perdersi nell'abbondanza di accessori festivi. Inoltre, è necessario che lo stile della vetrina corrisponda sia all'assortimento che al concept aziendale del negozio ".

Camminando lungo Stoleshnikov Lane, ci si convince dell'universalità di questo principio. L'eleganza sobria dell'abbigliamento Chanel è abbinata al lusso rigoroso della vetrina: dietro i manichini, c'è una laconica applicazione di carta bicolore ma florida e fotografie. Il designer Evgeny Karakhov dell'ufficio di progettazione Novaya Vitrina ritiene che le opzioni per le possibili combinazioni di colori siano inesauribili, ma è meglio basarsi sui colori aziendali del marchio. La cosa principale è osservare le proporzioni nell'uso del colore. Più il colore è attivo, meno dovrebbe essere nella vetrina. Quindi, in una vetrina di abiti, basta dare due o tre macchie di rosso per ravvivare i colori acromatici del grigio o del bianco e nero.

SR64_Upravlenie-prodazhami_vitrina_3.jpgMa non è tutto. Secondo Nina Shkatova, il successo della vetrina dal punto di vista dell'attrattività per i compratori è largamente assicurato dalla corretta illuminazione: “Chi sa fare buona luce è considerato un bravo designer”. Un flusso luminoso correttamente organizzato in vetrina consentirà di evidenziare quei prodotti verso i quali è necessario attirare l'attenzione principale degli acquirenti, per esaltare l'illuminazione di oggetti più scuri, per ottenere la necessaria formazione di ombre.

La cosa principale è che le lampade non accecano gli spettatori e non interferiscono con la loro visione delle merci. Pertanto, le sorgenti luminose installate nelle teche sono normalmente chiuse dagli occhi da un piano opaco o di dispersione.

La luce calda neutralizza i colori freddi e rende le tonalità calde più luminose: il colore rosso diventa ancora più contrasto. La luce fredda neutralizza i colori caldi: l'arancione con un bagliore blu freddo sembra quasi il beige.

È possibile ottenere una buona illuminazione delle finestre con l'aiuto di alcuni accorgimenti tecnici, ad esempio posizionando lampade fluorescenti lungo l'intero soffitto in più file. Tali lampade, chiuse dal basso con diffusori in vetro o reticolo, formano il soffitto luminoso della vetrina. "Il vantaggio dell'illuminazione verticale è che consente di evidenziare la trama del tessuto", ha sottolineato Nina Shkatova.

Se la vetrina dal lato del piano di negoziazione è chiusa e visualizzata solo dalla strada, oltre all'illuminazione generale generale e locale, vengono utilizzate l'illuminazione laterale e di fondo e le fonti di luce non devono cadere nel campo visivo delle persone quando si visualizzano le merci.

Argomento decisivo

La moda per l'allestimento delle vetrine è cambiata quest'anno, hanno notato all'unanimità i designer. Yevgeny Karakhov ritiene che a causa della crisi le vetrine dei negozi siano diventate molto più scarse. Attribuisce questo fenomeno alla crisi: “I proprietari hanno cominciato a stanziare meno fondi per la registrazione. Il costo medio per decorare la finestra di Capodanno è di 100 mila rubli. Orpello, albero di Natale, neve artificiale, un paio di manichini - e la vetrina è pronta. Sembra che il concetto di vetrina sia stato concepito e implementato dall'oggi al domani. Non esiste una sola vetrina di successo ". Nina Shkatova dice il contrario: "Se una volta c'era una moda per il minimalismo, ora le tradizioni della decorazione dieci anni fa stanno tornando, così che la vetrina racconta una storia". Qualunque fosse il grado di lusso delle vetrine odierne, la questione del loro successo ha fatto riflettere a lungo i fratelli del negozio. Di conseguenza, Nina Shkatova, come fan del minimalismo, ha ricordato il design del negozio Zara. E Yevgeny Karakhov ha concluso che in effetti l'esposizione più attraente è la scritta "sconti". E più questa iscrizione, meglio è.

Ogni vacanza spinge le persone ad attaccare i negozi. E il nuovo anno è su un conto speciale, la Russia è al settimo posto al mondo in termini di stravaganza di Capodanno. Quest'anno la vacanza è stata un po '...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Regole di progettazione per un negozio di scarpe e accessori

Quando visiti un negozio di scarpe, come cliente, presti attenzione a come è organizzata l'area di vendita: dov'è la cassa, dov'è la zona fitting e c'è abbastanza di quest'area all'interno del negozio o c'è una fila di chi voglio provare le scarpe, ma non...
31.05.2021 1358

Trasformazione del visual merchandising di scarpe e accessori influenzati dalla pandemia

Le restrizioni sulla pandemia e sulla quarantena hanno portato a cambiamenti globali in tutte le aree, compresa la vendita al dettaglio di moda. Le nuove condizioni richiedono un adattamento. La solvibilità e il comportamento del cliente sono cambiati in modo significativo durante la pandemia, il formato ...
25.05.2021 1319

Presentazione pop-up

Il pop up store è un formato di successo nella vendita al dettaglio di moda, che si prevede rafforzerà, prospererà e nuove forme a medio termine. L'emergere del concetto di pop up store nell'industria della moda è attribuito al marchio di lusso giapponese di abbigliamento, calzature e ...
02.04.2021 2166

Il sistema di merchandising nella nuova era: cosa bisogna cambiare nella vendita al dettaglio di scarpe?

Un sistema di visual merchandising può aiutare un negozio a rimanere nel mercato anche nei momenti più difficili. L'esperta SR in merchandising e design di negozi Marina Polkovnikova fornisce le 5 migliori cose da fare non appena il tuo ...
17.08.2020 8398

Minimalismo, mobilità, personalizzazione. Queste e altre tendenze nell'illuminazione per negozi che sono state presentate a EuroShop-2020 a febbraio

L'illuminazione moderna e di successo è uno dei fattori principali del successo di un negozio: attrae i clienti, il che significa che il traffico aumenta e le vendite crescono. Le tecnologie e le apparecchiature di illuminazione di maggior successo e avanzate potrebbero essere viste quest'anno a ...
17.08.2020 6943
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio