Rieker
28.03.2011 5329

Massime aspettative ammissibili

A marzo-aprile i venditori, pur lasciando un anticipo ai fornitori, hanno rifiutato le scarpe ordinate. Pertanto, per la presentazione di agosto di EURO SHOES PREMIERE COLLECTION, che si è svolta a Sokolniki, gli espositori si sono riuniti con vaghi dubbi nei loro cuori. Fortunatamente, sono stati vani. Il successo è andato fuori scala per tutte le massime aspettative consentite. Presso gli stand di molti espositori, gli ordini venivano scritti senza alzare la testa dalla mattina alla sera e per diverse ore dopo la chiusura ufficiale della presentazione. In questa stagione il numero di visitatori alla presentazione è stato doppio rispetto al passato.

SR71-Mir_obuv_rynok-euro_shoes_2.jpgIn primo luogo, perché molti venditori, secondo le loro stesse parole, a febbraio non ordinavano scarpe, "si sono messi a dieta", perché la situazione dei consumi era troppo vaga. In secondo luogo, le economie di Germania e Francia, i due maggiori paesi europei, sono uscite dalla recessione nel secondo trimestre del 2009. La Russia, secondo il ministro delle finanze Alexei Kudrin, è uscita dalla recessione alla fine di settembre. Ma l'umore positivo si faceva già sentire ad agosto. Compreso alla presentazione.

Alcuni produttori tedeschi hanno annunciato un aumento del 20% della produzione la prossima stagione. Pertanto, le voci di un'imminente carenza di scarpe sono in qualche modo esagerate. Inoltre, secondo gli espositori, il passaparola alla presentazione funziona molto bene, i compratori, dopo aver effettuato ordini in inverno, quest'estate hanno portato altri due o tre colleghi.

I fornitori dovrebbero lusingarsi del fatto che questa tendenza alla crescita sia costante?

Quasi. La dieta di solito finisce con l'eccesso di cibo, ma è quasi sempre di breve durata. C'è una probabilità di una seconda ondata di svalutazione del rublo (vedi l'articolo in questo numero) e di una seconda ondata di disoccupazione. Alla fine di aprile 2009, il tasso di disoccupazione in Russia ha raggiunto un livello record del 10,2% della popolazione economicamente attiva, secondo la metodologia dell'Organizzazione internazionale del lavoro, ovvero 7,7 milioni di persone. Secondo le previsioni di FBK, entro la fine del 2009 il tasso di disoccupazione raggiungerà l'11-12%, ovvero 8,5-9 milioni di persone. Pertanto, le domande "a chi vendere" e "a quale prezzo" saranno le prime in importanza. Il criterio principale per la scelta delle scarpe per gli acquirenti è conveniente, moderatamente elegante, sobrio e con un tocco in più.

Esiste un'altra minaccia: un aumento dei dazi doganali sull'importazione di scarpe, sebbene svanisca rispetto a un calo della domanda dei consumatori e ritardi nello sdoganamento. Tuttavia, come osservato dagli espositori alla presentazione di agosto, ora i clienti stanno iniziando sempre più a venire con i propri schemi di trasporto, con i propri schemi di trasferimento di denaro e modi per completare il camion con gli ordini.

È chiaro che i modelli base dei colori classici sono molto richiesti, quindi anche le collezioni primavera-estate si sono rivelate leggermente meno vivide rispetto allo scorso anno. Tuttavia, questo coincide completamente con la tendenza globale di evitare stravaganze esotiche. “Oggi provo a ordinare quei modelli che considero affidabili. Ad esempio, scarpe classiche nere con punta semicircolare su un tallone stabile. Sì, ci sono molte di queste scarpe nei negozi, ma le compreranno comunque ”, afferma Tatyana, proprietaria di numerosi negozi nelle zone notte di Mosca. - Inoltre, scelgo modelli che possono potenzialmente attrarre clienti di età diverse: sia una ragazza che una donna matura. Non rischierò di scegliere un modello puramente giovanile, poiché ciò limita immediatamente il pubblico degli acquirenti di questo modello. Nella situazione odierna, correre rischi è pericoloso. In estate, il rosso e il bianco sono considerati affidabili, con il nero ci sono difficoltà. Scarpe di colori vivaci e audaci, ad esempio lilla o giallo, vengono raramente prese, quindi gli acquirenti generalmente lo ordinano per le vetrine.

I modelli che soddisfano le ultime tendenze della moda non sono inclusi nella categoria affidabile. Diciamo, nello stile del glam-rock con tutti i tipi di rivetti, anelli di tenuta, holnitene, scintillii. O sandali romani. Per vendere con successo la tendenza, devono riempire l'intero negozio, e per questo il pubblico dei consumatori deve essere diverso ”.

SR71-Mir_obuv_rynok-euro_shoes_3.jpg"Il mio contingente sono donne mature con gambe problematiche", aggiunge Tatyana Kazakova di Khabarovsk, "quindi scelgo principalmente scarpe comode. Pad largo, tacco piccolo, modello classico. Il prezzo medio per una coppia nel mio negozio è di 5000 rubli. "

Come ha notato uno dei visitatori di EURO SHOES, la cosa più piacevole nel lavorare è riassumere la stagione, guardare le statistiche e contare i dati sui profitti. Va bene se crescono. È chiaro quando molti dicono che "dovremmo resistere". Alla presentazione, abbiamo sentito le grida dell'anima nel vero senso della parola:

“Di quale distribuzione di scarpe europee puoi parlare? Delle 12 imprese di Noginsk, ne abbiamo 8. Vi sono persone che vorrebbero comprare buone scarpe, ma fisicamente non possono permettersele ”.

“Neftekamsk è una piccola città, 130 mila persone, solo io vendo scarpe europee di alta qualità, ma per i nostri cittadini e 3000 rubli al paio - questo è già molto. Ma voglio davvero lavorare con un buon prodotto ".

Fortunatamente, la presentazione di agosto ha mostrato che le aziende europee stanno rapidamente rispondendo ai cambiamenti degli umori e delle abitudini degli acquirenti, cambiando il loro assortimento e avvicinandosi in modo flessibile ai prezzi. Il mercato calzaturiero russo per l'Europa mantiene il suo valore, sia per le aziende che sono venute da noi da molto tempo, sia per coloro che stanno appena entrando in Russia. A proposito, nel prossimo numero puoi leggere un'intervista con i debuttanti di EURO SHOES.

TOP3 secondo gli acquirenti di Mosca

Scarpe nere su una piattaforma di sughero con tallone e dita aperte

Scarpe chiuse nere, piuttosto massicce con un tacco di sette centimetri con cinturino alla caviglia Pompe classiche con un tacco di 9 cm

In marzo-aprile, i venditori, anche lasciando i pagamenti anticipati ai fornitori, hanno rifiutato le scarpe ordinate. Pertanto, alla presentazione di agosto di EURO SHOES PREMIERE COLLECTION, tenutasi a ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

L'unica mostra dei marchi di scarpe europei Euro Shoes Premiere Collection in Russia si terrà a Mosca dal 24 al 27 agosto 2021

Grandi marchi internazionali di scarpe da Italia, Germania, Spagna, Turchia, Polonia, ...
23.03.2021 8602

La prima collezione di Euro Shoes, l'unica fiera del settore delle calzature europee in Russia, si svolgerà dall'1 al 4 marzo a Mosca

All'inizio di marzo 2021, la più grande fiera internazionale di calzature, borse e accessori nel formato total look aprirà ancora una volta le sue porte agli espositori e agli ospiti nella sala eventi della capitale MAIN STAGE. Nonostante i tempi difficili che oggi ...
26.01.2021 5882

L'unica mostra di marchi di scarpe europei in Russia - EURO SHOES PREMIERE COLLECTION - è stata aperta a Mosca su un nuovo sito - FASHION-ART Venue MAIN STAGE

Lo scorso martedì 25 agosto, si è aperta a Mosca la mostra internazionale di calzature, borse e accessori EURO SHOES PREMIERE COLLECTION, attualmente l'unica grande esposizione di marchi di calzature dall'EUROPA per i professionisti in Russia ...
26.08.2020 7723

EURO SHOES è l'unica mostra di marchi europei in RUSSIA!

Cari compratori e visitatori della mostra!
17.08.2020 12019

COLLEZIONE PREMIERE EURO SCARPE nel nuovo MAIN Stage

Registrati per EURO SHOES PREMIERE COLLECTION al nuovo MAIN Stage! Prenota l'hotel Holiday Inn Taganskaya a prezzi speciali!
21.07.2020 16963
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio