Best seller: Marina Karpova, Rieker
30.08.2011 18497

Best seller: Marina Karpova, Rieker

Ci sono pochi venditori di talento naturale. Marina Karpova, commessa del negozio Rieker, è una di loro. Dice che non sta facendo niente di fantastico, tutto viene naturale, da solo. È solo che per lei vendere è un processo naturale come respirare e il lavoro è un'opportunità per aiutare le persone.

Come sei arrivato alla professione?

In realtà, non c'era una scelta così difficile e inequivocabile - voglio solo scambiare -. Ho deciso di provarlo. Ho provato - si è scoperto. Anche se per educazione non sono un venditore. Ho scelto non il commercio, ma quello che volevo vendere: vestiti o scarpe, e ho deciso che volevo vendere scarpe.

Lavori qui da molto tempo?

Non molto lungo - due anni.

Ma d'altra parte, e non poco. Si dice che i venditori cambino lavoro ogni sei mesi.

In realtà, mi piace molto lavorare qui, quindi sono qui. Mi piace il posto (il negozio si trova a Mosca, in via Shcherbakovskaya), e il team e la direzione sono buoni. Mi piace tutto

Come è andato tutto bene. Come sei arrivato al negozio?

Sono venuto quando ho visto un annuncio su una rivista che il negozio aveva bisogno di venditori. Cioè, non avevo alcuna protezione. Mi è piaciuto molto che mi abbiano immediatamente accettato bene nella squadra, non c'erano occhi inclinati, diffidenza, relazioni immediatamente sviluppate calde.

Qual è la cosa più difficile di un venditore?

A volte arrivano acquirenti difficili che hanno bisogno non solo di comprare scarpe, ma di "sfogarsi".

E tu cosa fai con loro?

Lo facciamo calmare. Si guardò intorno. Guardò da vicino le scarpe. E alla fine, se ne va ancora con le scarpe.

Se hai l'umore peggiore, succede che al mattino è andato storto. Ci sono modi per entrare nel trading floor con un sorriso?

Quando vado a lavorare, lascio il mio umore a casa. Certo, sono una persona e il mio umore è diverso, ma cerco di non mostrare il mio cattivo umore.

Cosa apprezzi di più del tuo lavoro?

Comunicazione con i clienti Che posso aiutare a scegliere le scarpe. Sai, è un vero piacere vedere che un uomo con le scarpe vola letteralmente.

Cosa ti piace del marchio Rieker?

Queste sono scarpe molto comode da indossare ogni giorno. Credo che Rieker abbia la migliore selezione di scarpe per i piedi problematici. E per noi acquirenti del genere, con "ossa", un grande passaggio, vengono molto spesso.

E se una persona viene e non sa cosa scegliere, si perde? ..

Prima gli offro alcuni modelli. Li sta provando. Quindi sceglie tra cinque o sei che è più conveniente, che è meglio.

Hai una rara pazienza, perché spesso non è possibile incontrare un venditore pronto a mostrare più di due o tre coppie. E cosa fai se vedi che un uomo non si adatta alle scarpe, ma vuole comprarle?

Gli offriamo di comprare scarpe e tornare a casa, provare, pensare. Abbiamo una garanzia di due settimane quando le scarpe possono essere restituite. Anche se in effetti lo restituiscono molto raramente.

Quando ricevi informazioni sulla nuova collezione, le sue caratteristiche?

Ancor prima che appaia nel negozio, abbiamo l'opportunità di avere un'idea della nuova collezione in fiera, quando aiutiamo i gestori del nostro fornitore Riker-Vostok LLC a MosShoes.

I clienti abituali vengono da te?

Ce ne sono alcuni. Saluti, discorsi, consigli. Sai già cosa offrire loro, quali novità consigliare. Credo che anche questo faccia parte della professionalità del venditore.

C'è una stagione in cui ti piace lavorare di più? Funziona molto bene quando arriva una nuova collezione, quando i clienti la stanno già aspettando. E durante le vendite - quando gli sconti sono già attivi e gli acquirenti diventano più mobili.

Ci sono pochi venditori di talento naturale. Marina Karpova, commessa del negozio Rieker, è una di loro. Dice che non fa niente di fantastico, tutto risulta naturale, da solo ...
2.71
5
1
3
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Omnichannel sugli scaffali. Che cos'è, a quali aziende è adatto e dovrebbero seguire questa tendenza?

Le tecnologie che utilizziamo nella vita e negli affari si stanno sviluppando rapidamente: solo negli ultimi 10 anni sono comparsi molti nuovi canali di vendita e di comunicazione con il pubblico. Questo progresso influenza il comportamento dei consumatori in un modo che non può essere...
18.03.2024 704

Problemi di vendita della tecnologia

Non c'è niente di peggio che incontrare un cliente con le parole "Ciao, posso aiutarti con qualcosa?" Perché il venditore lavora nel negozio solo per aiutare. Criticare questo modello consolidato di comunicazione con un cliente, Andrey Chirkarev, business coach ...
26.08.2013 190435

Un negozio online ha bisogno dell'omnichannel?

Secondo gli esperti, l'assortimento di negozi offline e online dovrebbe essere diverso, perché il loro pubblico target è diverso. Qual è la differenza tra il pubblico target di un normale negozio al dettaglio e il suo clone online? È necessario l’omnichannel…
10.10.2023 3281

Dubito e mi oppongo: come trovare un approccio ai clienti difficili?

Come sarebbe buono e sereno il lavoro di un venditore se i clienti fossero calmi, allegri, sapessero sempre esattamente quello che vogliono e comprassero, comprassero, comprassero! È un peccato che questo sia possibile solo nei sogni. Pertanto, non sogneremo, ma lo faremo ...
10.05.2023 6430

Come creare contenuti visivi di vendita online in base alla proposta di vendita unica identificata?

Cos'è una USP (proposta di vendita unica) e a cosa serve? Perché il servizio di creazione USP è oggi molto richiesto tra i rivenditori di moda? Come creare un USP funzionante? Risponde alle domande e fornisce indicazioni dettagliate su...
02.05.2023 5075
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio