25.11.2010 8979

Best Seller: Olga Kutepova, Payana Obuv

Molti vengono a Mosca per un sogno. Molti, ma non tutti. Olga Kutepova è una rara eccezione alla regola. Non è venuta qui per fare carriera. Una volta che si è innamorata di una grande città vivace, in cui voleva solo vivere ...

Per il sesto anno Olga ha lavorato come assistente alle vendite presso il negozio Payana Obuv. Una volta preferiva un focolare di famiglia a una carriera vertiginosa. Oggi Olga è felice di essere riuscita a realizzarsi come donna e ritrovarsi in ciò che amava. Ha raccontato a Liliana Berger del lavoro, della vita e dei sogni.

L'amore dei bambini per Mosca

SR77_Chelovechesky-factor_Payana_1.jpgLa nostra eroina è nata nella regione di Oryol. Da bambina, Olga, arrivata per la prima volta nella capitale, ha detto a sua madre che da grande si trasferirà sicuramente a vivere a Mosca, vicino a Detsky Mir e al negozio di dolciumi. E così è successo. Immediatamente dopo la scuola, nel 1982, Olga e la sua amica d'infanzia arrivarono a Mosca. Non aveva il sogno di diventare una star del cinema, come milioni di ragazze di quel tempo. Era semplicemente innamorata della capitale, delle sue ampie strade rumorose e delle ampie piazze.

Nel 1985, Olga si è laureata in una scuola di costruzioni e voleva andare al college. Ma questi piani dovevano essere posticipati per un'altra importante questione: crescere due bambini.

Olga ha ora 45 anni. Ed è sicura di iniziare una nuova fase della vita: “I bambini sono cresciuti. Ora è tempo di pensare a te stesso. " Quest'anno Olga otterrà un'istruzione professionale superiore per iniziare a salire la scala della carriera. È entrata a far parte della società di scarpe Payana della Comune di Parigi, dove ha lavorato per cinque anni.

Saluta gli acquirenti con un sorriso

All'ingresso del negozio, una fragile donna in miniatura mi si avvicina. Un sorriso educato, uno sguardo amichevole. Olga Kutepova mi ha subito impressionato come persona energica e positiva. In primo luogo, si potrebbe presumere che la nostra comunicazione avverrà in un'atmosfera più che amichevole e calda.

“La prima impressione della società si forma in un incontro con un consulente di vendita. Un buon venditore come un buon psicologo indovina a colpo d'occhio l'umore dell'acquirente. E solo allora inizia una conversazione con lui. Il nostro compito è ascoltare l'acquirente, aumentare la sua vitalità e predisporlo per l'acquisto ", ha spiegato Olga.

Non tutti i venditori sono stati dati per convincere l'acquirente a un acquisto non pianificato di un paio di scarpe.

“Un episodio viene immediatamente richiamato. La ragazza era in ritardo per un appuntamento. E poi sfortuna: il tallone si è rotto. Fortunatamente, c'è stata una vendita nel negozio di scarpe Payana - scarpe con uno sconto del 50%. Vedendo il cartello, corse nella stanza degli scambi e chiese di prendere qualcosa che corrispondesse alla sua immagine. Naturalmente, il nervosismo si trasformò in lacrime e all'inizio non le piaceva nessun modello. Ma l'abbiamo rassicurata. Raccolsero scarpe nere col tacco alto con una cinghia intorno alla gamba. Sembravano molto eleganti ed eleganti. La ragazza ci ha lasciato molto contenti ". È così che i dipendenti di Payana Shoes hanno salvato la data ...

In questo momento, una donna con un bambino è entrata nel negozio. Olga ha salutato i compratori e ha offerto delicatamente il suo aiuto. La donna chiese immediatamente:

- Cosa indossano adesso? Le scarpe con la suola solida sono ancora di moda?

- Scarpe alla moda sia su suole solide che tacchi alti su una piattaforma nascosta. Quali scarpe indossi di solito?

- Vorrei su un tacco. La scarpa è comoda?

- Sì, certo, il tallone è quasi impercettibile grazie alla piattaforma. La pelle è morbida Posso offrirti un modello classico. Hai 36a taglia? ..

Durante i tentativi, Olga è riuscita a comunicare al cliente gli aggiornamenti futuri, le ha fatto numerosi complimenti per le dimensioni del piede piccolo e ha offerto diverse opzioni per una chiara comprensione della scelta: scarpe nere classiche con tacco alto, marrone sulla piattaforma nascosta e scarpe basse sulla piattaforma nascosta con allacciatura nella parte anteriore. Al cliente è piaciuto tutto. Si girò a lungo intorno allo specchio, ammirando le scarpe, e non riuscì a fermarsi a una cosa. Dopo molti sospiri e convinzione, la preferenza fu data a un classico elegante radicalmente nero. Olga ha ringraziato il cliente per l'acquisto e abbiamo continuato la conversazione ...

Creatività sul posto di lavoro

Sono rimasto scioccato dalla facilità con cui Olga naviga sul mercato. Il prodotto è strutturato in modo tale che il venditore abbia tutte le scarpe a portata di mano. E non lasciare l'acquirente per molto tempo.

I miracoli del merchandising aiutano? “Soprattutto, esperienza e creatività aiutano nel lavoro. A volte pensiamo attraverso il sistema di stendere le scarpe noi stessi, per nostra comodità. I nostri clienti sono interessati a scarpe diverse. Principalmente acquistato per stagione. Le ragazze spesso prendono scarpe col tacco alto, le donne in età preferiscono un tacco basso. La cosa principale è scoprire che tipo di scarpe è venuto per il cliente, quindi portarlo in quella parte del trading floor dove è esposto. Questo semplifica l'attività sia per il venditore che per l'acquirente ", ha spiegato Olga.

Immagine del consulente di vendita

La professione di assistente alle vendite implica una serie di preferenze. Un viso piacevole, un atteggiamento inesauribile positivo, indipendentemente dal clima e dall'umore dei consumatori, dall'energia, dal desiderio di autoeducazione costante, dettato dal desiderio di salire la scala della carriera e molto altro.

E come fa la nostra eroina a immaginare questa immagine? "In primo luogo, si tratta di un aspetto attraente e pulito, in modo che l'acquirente fosse lieto di guardare il venditore. In secondo luogo, il venditore deve essere socievole, paziente, energico, attento e resistente allo stress. Un sorriso amichevole e sincero è d'obbligo. In terzo luogo, deve avere una base di conoscenza sull'argomento delle vendite e sulle ultime tendenze della moda globale. Cerco di essere all'altezza dell'ideale e per me funziona abbastanza bene ”, ride Olga.

Cos'altro dovrebbe considerare il venditore quando lavora con i clienti? “Le persone si sentono come se stesse. Un risultato positivo si ottiene attraverso l'amore per il lavoro, il desiderio di rendere felici le persone, per aiutarle a scegliere scarpe eleganti e belle. " Per aiutare i dipendenti del negozio, si tengono regolarmente corsi di formazione. Infatti, oltre il 60% degli acquirenti è costituito da donne, tra cui vi sono persone molto esigenti e capricciose. E la formazione aziendale aiuta a far fronte a qualsiasi situazione problematica.

“Lavorare con gli uomini è un piacere. Vengono intenzionalmente al negozio, scelgono un modello, provano e acquistano. Nelle donne, questo processo è ritardato. Questo mi rendeva un po 'nervoso. Ora capisco che questa è solo la parte inevitabile del lavoro ", ha detto Olga con un sorriso.

La sua giornata di lavoro

Le giornate lavorative di Olga non iniziano con il caffè del mattino e una doccia corroborante, ma con un sorriso.

“Sono un gufo. Pertanto, al mattino mi sveglio con difficoltà. Per stabilire un atteggiamento positivo per tutto il giorno, faccio un esercizio banale - vado allo specchio, sorrido e mi mando baci. Rinvigorisce. Inoltre, secondo il piano. "

Come fanno i venditori a conoscere le nuove collezioni? “Troviamo informazioni complete sulle funzionalità delle collezioni su Internet e riviste patinate. Testiamo nuovi modelli su noi stessi, controlliamo la durata, la convenienza di un pad. A proposito, i primi stivali che ho comprato in Payan Shoes sono già stati indossati per il quarto anno. ”

Qual è il significato della vita?

Olga ha ammesso di essere un po 'turbata di non essere ancora riuscita a realizzarsi pienamente. Tuttavia, non si pente di nulla nella sua vita. “Sono una donna felice. E il significato della mia vita è nella mia famiglia e nel mio lavoro preferito. Mi piace comunicare con le persone, quindi quello che faccio mi dà un piacere incredibile. E i sogni ... I sogni a volte devono rimanere sogni, altrimenti non sarà interessante vivere. Ma chi lo sa, forse un giorno potrò aprire il mio negozio di scarpe? ”

Chi siamo Nel 1996, sulla base di una delle fabbriche di scarpe russe più famose, la fabbrica prende il nome Mukhanova è stata creata dalla società "Payana Shoes". Il principio principale del suo lavoro era l'idea di un prodotto nazionale che combina la qualità europea e le tradizioni delle scarpe alla moda russe. Di conseguenza, nel 1998, è nato il marchio Payana, con il quale vengono prodotte scarpe da donna, uomo e bambino. Nel 2003 è stato aperto il primo negozio dell'azienda. Entro il 2007, la rete si è estesa a 9 negozi. Negli ultimi anni, i negozi di scarpe Payana hanno aperto a San Pietroburgo, Petrozavodsk, Krasnoyarsk, Murmansk, Ekaterinburg, Omsk e altre città russe

Molti vengono a Mosca per un sogno. Molti, ma non tutti. Olga Kutepova è una rara eccezione alla regola. 
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Omnichannel sugli scaffali. Che cos'è, a quali aziende è adatto e dovrebbero seguire questa tendenza?

Le tecnologie che utilizziamo nella vita e negli affari si stanno sviluppando rapidamente: solo negli ultimi 10 anni sono comparsi molti nuovi canali di vendita e di comunicazione con il pubblico. Questo progresso influenza il comportamento dei consumatori in un modo che non può essere...
18.03.2024 941

Problemi di vendita della tecnologia

Non c'è niente di peggio che incontrare un cliente con le parole "Ciao, posso aiutarti con qualcosa?" Perché il venditore lavora nel negozio solo per aiutare. Criticare questo modello consolidato di comunicazione con un cliente, Andrey Chirkarev, business coach ...
26.08.2013 196887

Un negozio online ha bisogno dell'omnichannel?

Secondo gli esperti, l'assortimento di negozi offline e online dovrebbe essere diverso, perché il loro pubblico target è diverso. Qual è la differenza tra il pubblico target di un normale negozio al dettaglio e il suo clone online? È necessario l’omnichannel…
10.10.2023 3366

Dubito e mi oppongo: come trovare un approccio ai clienti difficili?

Come sarebbe buono e sereno il lavoro di un venditore se i clienti fossero calmi, allegri, sapessero sempre esattamente quello che vogliono e comprassero, comprassero, comprassero! È un peccato che questo sia possibile solo nei sogni. Pertanto, non sogneremo, ma lo faremo ...
10.05.2023 6810

Come creare contenuti visivi di vendita online in base alla proposta di vendita unica identificata?

Cos'è una USP (proposta di vendita unica) e a cosa serve? Perché il servizio di creazione USP è oggi molto richiesto tra i rivenditori di moda? Come creare un USP funzionante? Risponde alle domande e fornisce indicazioni dettagliate su...
02.05.2023 5253
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio