Capodanno in una nuova realtà
10.02.2016 10128

Capodanno in una nuova realtà

I risultati delle vendite natalizie nella vendita al dettaglio di calzature e abbigliamento mostrano che i peggiori timori non si sono concretizzati. Ricordiamo che prima del nuovo anno, il 57% degli intervistati ha dichiarato ai ricercatori di Deloitte che intende ridurre la spesa per gli acquisti di oltre il 15% rispetto allo scorso anno. Secondo Y-consulting, a gennaio il controllo medio è aumentato del 14,5% rispetto all'inizio del 2015.
"Durante le vacanze, il traffico della maggior parte dei negozi è aumentato ancora una volta, in media del 3-4% nel mercato, il che, dati tutti i rapporti passati secondo cui il traffico complessivo è diminuito del 20%, è un indicatore positivo molto inaspettato", afferma Daria Yadernaya, CEO Consulenza a Y. “La dinamica dei controlli è ancora più positiva, oltre il + 20% rispetto all'anno precedente”.

L'esperto ritiene che la riduzione del turismo in uscita abbia avuto un effetto benefico: più di un terzo dei viaggiatori ha reindirizzato i fondi agli acquisti nazionali. Daria Yadernaya vede anche dati positivi come sintomo del completamento della ristrutturazione del modello di acquisto. I russi non sono ancora sicuri del futuro, ma la consapevolezza della natura a lungo termine della crisi consente loro di essere più calmi sulla nuova realtà e di non cadere negli estremi dei consumatori.

“Come dimostrano tutti gli studi, i clienti hanno ancora fondi e, se non li avevano già spesi in precedenza, principalmente a causa della paura di rimanere senza fondi in futuro. Ora questa comprensione è livellata e non c'è panico prima del deterioramento del tenore di vita, di conseguenza, gli acquirenti vanno a fare shopping ", afferma Daria.

Il modello di consumo è cambiato strutturalmente, osserva Elena Zhdanova, direttore di EKS Management Company, che gestisce Semya TV and Radio Company. Si è assistito a una ridistribuzione della domanda dei consumatori: sono cresciute le vendite di abbigliamento e calzature nei segmenti “medium minus” ed economia. “Nel segmento medio, tutto dipendeva dalla forza del marchio, dal fatto che l'azienda avesse il tempo di orientarsi tra i prezzi e prevenire il deterioramento della qualità. Coloro che "si adattano" in tempo mostrano anche una crescita. In misura maggiore, i segmenti "middle plus" e i marchi di lusso erano sotto attacco ", ha commentato Elena Zhdanova.

Nonostante non sia necessario attendere una ripresa dell'attività di acquisto, la stabilizzazione generale della dinamica consentirà al dettaglio di pianificare con maggiore precisione volumi, tempi di consegna e allineare la politica dei prezzi.

I risultati delle vendite delle vacanze nel commercio al dettaglio di scarpe e abbigliamento mostrano che le paure peggiori non si sono materializzate.
2.94
5
1
3
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Omnichannel sugli scaffali. Che cos'è, a quali aziende è adatto e dovrebbero seguire questa tendenza?

Le tecnologie che utilizziamo nella vita e negli affari si stanno sviluppando rapidamente: solo negli ultimi 10 anni sono comparsi molti nuovi canali di vendita e di comunicazione con il pubblico. Questo progresso influenza il comportamento dei consumatori in un modo che non può essere...
18.03.2024 852

Problemi di vendita della tecnologia

Non c'è niente di peggio che incontrare un cliente con le parole "Ciao, posso aiutarti con qualcosa?" Perché il venditore lavora nel negozio solo per aiutare. Criticare questo modello consolidato di comunicazione con un cliente, Andrey Chirkarev, business coach ...
26.08.2013 193587

Un negozio online ha bisogno dell'omnichannel?

Secondo gli esperti, l'assortimento di negozi offline e online dovrebbe essere diverso, perché il loro pubblico target è diverso. Qual è la differenza tra il pubblico target di un normale negozio al dettaglio e il suo clone online? È necessario l’omnichannel…
10.10.2023 3318

Dubito e mi oppongo: come trovare un approccio ai clienti difficili?

Come sarebbe buono e sereno il lavoro di un venditore se i clienti fossero calmi, allegri, sapessero sempre esattamente quello che vogliono e comprassero, comprassero, comprassero! È un peccato che questo sia possibile solo nei sogni. Pertanto, non sogneremo, ma lo faremo ...
10.05.2023 6572

Come creare contenuti visivi di vendita online in base alla proposta di vendita unica identificata?

Cos'è una USP (proposta di vendita unica) e a cosa serve? Perché il servizio di creazione USP è oggi molto richiesto tra i rivenditori di moda? Come creare un USP funzionante? Risponde alle domande e fornisce indicazioni dettagliate su...
02.05.2023 5150
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio