Domanda programmabile
03.12.2014 4657

Domanda programmabile

Compagnia americana 20/20 Ricerca ha introdotto un nuovo sviluppo: un programma che aiuta a studiare il comportamento dei consumatori senza uscire dall'ufficio.

Conoscenza approfondita del pubblico di destinazione, il profilo esatto di ogni cliente: questo è il compito principale del retail. Questi dati ti permetteranno di costruire in modo competente tutti i canali di vendita e ottenere il massimo profitto. Ecco perché di recente sono apparsi sempre più sviluppi, offrendo di arricchire il rivenditore ordinario con le conoscenze necessarie. Le tecnologie digitali stanno penetrando sempre più nel campo della ricerca di mercato.

In quale direzione si muoverà il flusso principale di consumatori, su quali scaffali gli acquirenti si fermeranno più spesso, quale prodotto scegliere e quale ignorare ... - a tutte queste domande è ora possibile rispondere molto prima dell'apertura del negozio.

La società tecnologica di ricerche di mercato 20/20 Research ha creato un intero negozio virtuale. Il nuovo sviluppo consentirà alle aziende di condurre ricerche senza lasciare l'ufficio: il gruppo target “camminerà” per il negozio senza alzarsi dalle loro comode sedie.

Un simulatore al computer ricrea gli interni di vari punti vendita o simula quelli inesistenti in fase di sviluppo. Durante lo studio, ai partecipanti all'esperimento viene assegnato uno o l'altro compito introduttivo, osservando le loro azioni. Grazie al programma, è possibile monitorare contemporaneamente i movimenti oculari del rispondente per determinare ciò che attira di più la sua attenzione. Pertanto, i risultati di tali passeggiate attraverso spazi virtuali possono fornire informazioni uniche su come le persone si comportano e reagiscono in condizioni diverse e in luoghi diversi. Secondo il fondatore della società di sviluppo Jim Bryson la tecnologia è unica e le sue possibilità sono infinite.

Resta da prendere una parola e attendere un'applicazione più ampia del programma. Se tutto è esattamente come dicono i programmatori, ci aspetta un futuro luminoso, in cui non ci saranno acquisti errati, non modelli popolari ed errori nel merchandising!

Studiamo il comportamento dei clienti nello spazio virtuale La società americana 20/20 Research ha introdotto un nuovo sviluppo: un programma che aiuta a studiare il comportamento dei consumatori, senza lasciare ...
3.3
5
1
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Vendite tramite marketplace. Punti di crescita e insidie

Negli ultimi anni, i mercati sono cresciuti attivamente, sottraendo quote alla vendita al dettaglio offline. E i marchi di scarpe sono ansiosi di vendere i propri prodotti attraverso queste piattaforme online, sperando di guadagnare molto di più e ampliare la propria attività. I mercati sono davvero...
27.05.2024 3640

Omnichannel sugli scaffali. Che cos'è, a quali aziende è adatto e dovrebbero seguire questa tendenza?

Le tecnologie che utilizziamo nella vita e negli affari si stanno sviluppando rapidamente: solo negli ultimi 10 anni sono comparsi molti nuovi canali di vendita e di comunicazione con il pubblico. Questo progresso influenza il comportamento dei consumatori in un modo che non può essere...
18.03.2024 2479

Problemi di vendita della tecnologia

Non c'è niente di peggio che incontrare un cliente con le parole "Ciao, posso aiutarti con qualcosa?" Perché il venditore lavora nel negozio solo per aiutare. Criticare questo modello consolidato di comunicazione con un cliente, Andrey Chirkarev, business coach ...
26.08.2013 209483

Un negozio online ha bisogno dell'omnichannel?

Secondo gli esperti, l'assortimento di negozi offline e online dovrebbe essere diverso, perché il loro pubblico target è diverso. Qual è la differenza tra il pubblico target di un normale negozio al dettaglio e il suo clone online? È necessario l’omnichannel…
10.10.2023 4084

Dubito e mi oppongo: come trovare un approccio ai clienti difficili?

Come sarebbe buono e sereno il lavoro di un venditore se i clienti fossero calmi, allegri, sapessero sempre esattamente quello che vogliono e comprassero, comprassero, comprassero! È un peccato che questo sia possibile solo nei sogni. Pertanto, non sogneremo, ma lo faremo ...
10.05.2023 7850
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio