Segreti della motivazione non monetaria
24.02.2015 12550

Segreti della motivazione non monetaria

Nel 2015 molti manager si bilanciano sulla lama di un coltello: durante una crisi, è importante mantenere la squadra, ma allo stesso tempo ridurre o almeno non aumentare i costi. In questo caso, la motivazione non monetaria può servire come uno degli assistenti di gestione. Pabst Anna.jpg

Anya Pabst - Capo della filiale russa di BEITRAINING. Maestro di sociologia e studi slavi. Education "HR Manager", è uno specialista nel campo della comunicazione di crisi. Ha esperienza lavorando con persone in gruppi di studio di vari profili sia in Germania che all'estero. Nel corso degli anni, Anya Pabst ha formato oltre 150 trainer. Per più di 7 anni, la sua attività professionale è associata al lavoro nei paesi della CSI: Russia, Kazakistan e Ucraina.

Essere È una società di franchising internazionale e un partner strategico certificato dell'Unione tedesca e austriaca per il franchising sul tema dello "sviluppo professionale". È specializzato in formazione e sviluppo professionale nel campo della gestione, del commercio, del servizio clienti e della crescita personale.

www.bei-training.ru

Motivato, ma insoddisfatto?

"La gestione è molto più che dare istruzioni", afferma Anya Pabst, capo della Russia di BEITRAINING. "Si tratta di guidare, supportare, delegare e motivare i dipendenti". Ebbene, aumentare la motivazione è una vera carota su una canna da pesca, che viene inseguita dalla maggior parte delle aziende. Allo stesso tempo, dimenticare che un dipendente soddisfatto e motivato sono due cose diverse.

Ad esempio, se un dipendente non adempie al piano ed è minacciato di una multa, è molto motivato ad attirare clienti e aumentare il controllo medio, ma è stressato e potrebbe già pensare di cambiare lavoro. Qui non possiamo dire che sia soddisfatto e pronto ad equiparare il suo successo con il successo dell'azienda. E la giusta motivazione, anche non monetaria, dovrebbe aiutare i dipendenti a essere soddisfatti del risultato del loro lavoro e della loro retribuzione, che influisce direttamente sul successo dell'intera impresa.

Quindi, le vendite basse sono in gran parte una questione di motivazione. Per aumentarlo, puoi utilizzare non solo la leva finanziaria, perché la motivazione è un insieme di misure che incoraggiano le persone a lavorare e le supportano nel raggiungimento dei risultati. La motivazione non monetaria sembra più attraente agli occhi dei manager, perché migliora la redditività e l'efficienza produttiva senza aumentare i costi del personale. Dimostra al dipendente il suo riconoscimento professionale in azienda, mentre lo stipendio e i bonus compensano solo il lavoro e rilevano gli sforzi speciali nel raggiungimento degli obiettivi fissati dalla direzione.

La motivazione non monetaria (intangibile) si manifesta in qualsiasi forma, il cui valore non può essere pienamente espresso in equivalente monetario - dalle competizioni intra-aziendali, dove un premio piccolo o addirittura comico è una vittoria, all'assegnazione di giorni di ferie o formazione aggiuntivi a spese dell'azienda. Gli incentivi che fungono da "fari" di motivazione non monetaria dovrebbero risolvere esattamente quei compiti che sono importanti al momento e coprire tutte le categorie di dipendenti. E mentre il 20% dei dipendenti realizza l'80% dei profitti, secondo il principio di Pareto, l'attenzione non dovrebbe essere solo sui reparti di marketing e produzione. Ogni dipendente dovrebbe sentirsi come un membro del team indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda.

Motivatori: sull'orlo di un ragionevole

Va ricordato che la motivazione non monetaria integra bene la motivazione materiale, ma non può sostituirla completamente. Se l'azienda non fornisce ai dipendenti un reddito e condizioni di lavoro accettabili, è difficile superare questi fattori con un programma di incentivi non monetari attivo, poiché il bilancio familiare, l'istruzione dei bambini ei prestiti si riveleranno più importanti dei turni confortevoli e dei capi amichevoli. Inoltre, non puoi fare a meno dei costi: l'organizzazione degli eventi aziendali e l'orario di lavoro dei dipendenti sono calcolati in termini monetari, che esprime il "valore" di motivazioni non monetarie.

In una piccola impresa, dove tutti i dipendenti si conoscono e il manager lavora fianco a fianco con loro, il programma di incentivi non monetari è più facile da implementare. In una grande azienda, il compito diventa più difficile, perché le motivazioni non monetarie richiedono un approccio individuale. Pertanto, lo sviluppo di un programma richiederà molto probabilmente focus group, questionari e discussioni tra i leader aziendali.

Il feedback è fondamentale. La scelta giustificata dei motivatori è talvolta un compito non banale. Ogni dipendente, da un dirigente ad un addetto alle pulizie, ha i propri desideri e bisogni. Pertanto, la scelta dei giusti motivatori facilita la trasparenza del fare affari in azienda, quando il manager può facilmente dire le reali esigenze dei dipendenti del suo dipartimento.

Il programma di motivazione non monetaria dovrebbe tenere conto delle caratteristiche dell'azienda: lavorano con entusiasmo in un piccolo team, perché i risultati di ciascuno danno un contributo significativo all'esistenza dell'azienda, tutti conoscono il loro ruolo. Più grande è l'azienda, più complesso è lo schema delle relazioni di produzione e la necessità di motivatori si presenta gradualmente. Allo stesso tempo, non si può rifiutare l'effetto della novità, perché i motivatori cesseranno di esserlo non appena diventeranno una routine. Eventi e incentivi ordinari e ripetitivi cessano di influenzare il grado di soddisfazione e motivazione dei dipendenti. E se la società decidesse di assegnare il miglior dipendente ogni trimestre, il premio stesso dovrebbe essere diverso.

Un fattore di motivazione non monetaria può essere anche l'atteggiamento del management team con i dipendenti ordinari, la trasparenza dei processi e delle informazioni sulle decisioni aziendali e sulle prospettive di sviluppo dell'azienda. Tutto ciò contribuisce alla fiducia del dipendente e alla sua disponibilità a collegare il suo futuro con l'azienda a lungo termine. Pertanto, secondo le statistiche, appena un terzo delle aziende russe informa efficacemente i propri dipendenti sulle decisioni più importanti. Più del 60% è convinto che il management stia utilizzando schemi di grigio negli affari. Solo ogni ventesimo intervistato ha convenuto di avere fiducia nella direzione. Questa situazione non favorisce la fiducia e la motivazione.

Informazioni sul mondo materiale della motivazione immateriale

Quando è il momento di pensare ai meccanismi della motivazione non monetaria? Anzi, anche prima di assumere un dipendente. In fondo, quando sceglie da un elenco di aziende sul mercato, il richiedente presta attenzione non solo allo stipendio (che viene spesso definito "negoziato" e viene discusso già durante il colloquio), ma anche al pacchetto sociale. Benefici sociali, abbonamenti di viaggio, pasti nella propria mensa, buona assicurazione medica e un abbonamento a un centro fitness: tutto questo è già la prima fase della motivazione non monetaria, che spinge un richiedente a fare domanda per un posto vacante. Se una persona già motivata viene in azienda, sarà necessario uno sforzo minore per mantenere e sviluppare i suoi risultati lavorativi.

La motivazione non monetaria è molto varia. Spesso è direttamente correlato agli aspetti materiali. Ciò include anche garanzie di prestazioni sociali da indennità per malattia a premi di anzianità, incentivi per anniversari, compleanni e alla nascita di figli, privilegi di status (auto aziendale, pagamento telefonico, assistente o segretaria propria). L'azienda ha molte opportunità per diversificare motivazioni non monetarie - ad esempio, concordando con la clinica le vaccinazioni durante il periodo delle malattie infettive, con la mensa per i pasti gratuiti, con l'azienda di trasporto sui servizi di autobus ufficiali che consegnano i dipendenti a luoghi di lavoro non situati nel centro o completamente all'esterno città.

Non è necessario regolare i conti con queste organizzazioni in contanti: potrebbe essere adatta una sorta di baratto per la fornitura di servizi. Può quindi essere uno scambio di sconti con catene di vendita al dettaglio partner, stage all'estero in filiali estere, partecipazione a programmi di formazione. I meccanismi specifici della motivazione immateriale dipendono in gran parte dal profilo dell'azienda, dalle sue collaborazioni, dall'ambiente urbano e persino dal clima locale, che determina i compiti e le esigenze quotidiane dei dipendenti.

Un punto obbligatorio è valutare l'efficacia dei motivatori non monetari applicati. Si compone di indicatori dell'interesse dei dipendenti verso specifiche misure e attività, i risultati dell'indagine con questionario e, soprattutto, le valutazioni fornite dal responsabile HR in accordo con i diretti responsabili delle funzioni. Anche il tasso di turnover del personale ha un impatto significativo.

Motivazione - Soddisfazione - Efficienza

La motivazione non monetaria nelle imprese russe è spesso sostituita da elementi della cultura aziendale: feste di Capodanno, giochi di paintball collettivi e viaggi all'aperto. I leader sono fiduciosi che la motivazione dei dipendenti sia fuori scala, mentre praticamente non c'è ritorno dalle attività. Il motivo sta nel fatto che l'attività dei responsabili delle risorse umane non sostituirà le responsabilità immediate che il manager deve adempiere.

"La motivazione non finanziaria dei dipendenti è una delle tante responsabilità che costituiscono la base delle attività di ogni buon leader", afferma Anya Pabst. "Ricorda che la trasparenza dello schema di gestione, la capacità di delegare l'autorità, distribuire le responsabilità e mantenere le persone giuste sono fattori correlati in cui uno non può essere senza l'altro".

La capacità di ascoltare il dipendente, chiedere la sua opinione in tempo, lasciarlo andare presto dal bambino malato, mostrare fiducia e partecipazione: tutte queste abilità e capacità di comunicazione occupano anche una nicchia nella vasta area chiamata motivazione non monetaria. Essendo un tipo speciale di attività del manager, ha un impatto diretto sul successo dell'impresa. È nelle sue mani che la maggior parte delle leve che possono motivare e demotivare un dipendente, realizzare il suo potenziale attraverso lo svolgimento delle mansioni lavorative, sono nelle sue mani. Non solo il clima lavorativo, ma anche il futuro dell'azienda dipende dalla capacità del manager di relazionarsi con le persone e dalle sue qualità di leadership.

Nel 2015 molti manager si bilanciano sulla lama di un coltello: durante una crisi, è importante mantenere la squadra, ma allo stesso tempo ridurre o almeno non aumentare i costi. Uno degli assistenti di gestione in questo ...
3.44
5
1
2
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Vendite tramite marketplace. Punti di crescita e insidie

Negli ultimi anni, i mercati sono cresciuti attivamente, sottraendo quote alla vendita al dettaglio offline. E i marchi di scarpe sono ansiosi di vendere i propri prodotti attraverso queste piattaforme online, sperando di guadagnare molto di più e ampliare la propria attività. I mercati sono davvero...
27.05.2024 3800

Omnichannel sugli scaffali. Che cos'è, a quali aziende è adatto e dovrebbero seguire questa tendenza?

Le tecnologie che utilizziamo nella vita e negli affari si stanno sviluppando rapidamente: solo negli ultimi 10 anni sono comparsi molti nuovi canali di vendita e di comunicazione con il pubblico. Questo progresso influenza il comportamento dei consumatori in un modo che non può essere...
18.03.2024 2565

Problemi di vendita della tecnologia

Non c'è niente di peggio che incontrare un cliente con le parole "Ciao, posso aiutarti con qualcosa?" Perché il venditore lavora nel negozio solo per aiutare. Criticare questo modello consolidato di comunicazione con un cliente, Andrey Chirkarev, business coach ...
26.08.2013 209624

Un negozio online ha bisogno dell'omnichannel?

Secondo gli esperti, l'assortimento di negozi offline e online dovrebbe essere diverso, perché il loro pubblico target è diverso. Qual è la differenza tra il pubblico target di un normale negozio al dettaglio e il suo clone online? È necessario l’omnichannel…
10.10.2023 4124

Dubito e mi oppongo: come trovare un approccio ai clienti difficili?

Come sarebbe buono e sereno il lavoro di un venditore se i clienti fossero calmi, allegri, sapessero sempre esattamente quello che vogliono e comprassero, comprassero, comprassero! È un peccato che questo sia possibile solo nei sogni. Pertanto, non sogneremo, ma lo faremo ...
10.05.2023 7906
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio