Come sopravvivere alla crisi: consulenza professionale
10.12.2014 11547

Come sopravvivere alla crisi: consulenza professionale

Secondo gli esperti, nella nuova realtà economica dobbiamo passare da due a cinque anni. In particolare, il ministero delle finanze ritiene che il ripristino del mercato russo richiederà almeno due anni dopo la revoca delle sanzioni. Ma nonostante le previsioni sulla vendita al dettaglio per il prossimo futuro non siano particolarmente ottimistiche, è generalmente accettato che qualsiasi crisi apre nuove opportunità in un modo o nell'altro. Quali opportunità vedono i rivenditori in questa situazione?

"C'è solo un'opportunità ora: essere realistici e ottimizzare il business per la reale situazione del mercato", afferma Dmitry Politov, analista di marketing presso Tommy Hilfiger Group. "Naturalmente, le persone non indosseranno calzature bielorusse senza eccezioni, ma l'implementazione pianificata in natura deve essere adattata". Ma aggiunge subito che in effetti "i piani dovevano essere aggiustati in anticipo, chi non ha avuto il tempo di farlo, volerà fuori dalla corsa stagionale, facendosi carico di grossi avanzi di merce invenduta".

Si ritiene che i nuovi arrivati ​​siano fortunati durante la crisi per l'assenza di costi inutili e per la possibilità di crescita dovuta alla quota di mercato ancora non occupata. "Purtroppo la crisi non ci offre molte opportunità", afferma Veronika Shilyaeva, direttrice dello showroom Gallery 1.61, inaugurato a metà ottobre. - Ma è importante comportarsi correttamente in questo momento, vale a dire lavorare su te stesso, prepararti per un aumento attivo e la fine della crisi. Ad esempio, lavoriamo di più con i marchi russi, organizziamo promozioni ed eventi chiusi, abbiamo ridotto gli orari di apertura del negozio, concentrandoci su clienti specifici e non contando su un flusso massiccio ".

Secondo gli esperti, nella nuova realtà economica dobbiamo passare da due a cinque anni. In particolare, il ministero delle finanze ritiene che il ripristino del mercato russo richiederà almeno due ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Gruppo MUNZ: cinque errori comuni nella ricerca del personale di linea

Gli errori nella selezione del personale costano caro alle aziende. Dedicare tempo alla ricerca, investire denaro nell'organizzazione del reclutamento e la mancanza di venditori nel negozio aumentano il valore di ciascun dipendente correttamente selezionato e aumentano i costi...
27.06.2024 2104

Come differenziarsi dai concorrenti e guadagnare di più?

Le vendite di scarpe online competono ogni anno sempre più con i negozi offline, ma non riescono ancora a contare nemmeno su una quota del 20-30% delle vendite sul mercato russo. Salvo rare eccezioni, il costo delle scarpe sui marketplace è inferiore...
18.06.2024 2783

Quali oggetti decorativi possono essere utilizzati come attrezzature di vendita al dettaglio per presentare in modo efficace scarpe e borse?

Sempre più spesso, quando entriamo in un negozio di abbigliamento o di scarpe alla moda, vediamo che per la presentazione della merce vengono utilizzati oggetti insoliti per uno spazio commerciale: libri, quadri, vasi, specchi... Nei numeri precedenti con Residente di SR esperto nel campo dell'immagine...
04.06.2024 2968

Tecniche attuali per l'illuminazione di un negozio di scarpe

Oggi, passeggiando tra le gallerie dei centri commerciali, vediamo una varietà di formati di negozi offline. Nuovi concetti di spazi commerciali attraggono con un design individuale e memorabile. In un certo senso sono un elemento dello spettacolo, uno strumento, attraverso...
07.05.2024 3763

Sette “peccati” del business calzaturiero. In che modo i proprietari danneggiano l'azienda con le proprie mani?

Perché l'azienda X è in grado di creare un marchio forte e redditizio, ma l'azienda Y ha difficoltà ad arrivare a fine mese? Molte persone preferiscono attribuire il successo alla fortuna, alla fortuna o al sostegno di forti mecenati. E poche persone si pongono la domanda: “Cosa non sto facendo…
03.05.2024 2770
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio