Rieker
Il mercato dei prodotti per bambini continua a crescere
18.03.2015 3689

Il mercato dei prodotti per bambini continua a crescere

Oggi, anche sullo sfondo della crisi dell'economia, la vendita di beni per bambini rimane uno dei segmenti di mercato più promettenti.

Il costante aumento del tasso di natalità in Russia negli ultimi anni ha determinato una forte domanda di prodotti per l'infanzia. Secondo il Servizio statale federale, rispetto al 2000, il numero di neonati è aumentato di oltre il 50%. Allo stesso tempo, il tasso di natalità ha raggiunto il picco nel 2014: sono nati 1,947 milioni di bambini, che sono diventati un record assoluto nella storia della Russia. La capacità di mercato è aumentata notevolmente, il che ha un effetto positivo sia sul trading offline che online. Il mercato interno dei prodotti per bambini negli ultimi anni è aumentato in media di oltre il 10% all'anno, due volte più veloce del mercato globale.

Le attuali difficoltà economiche e l'atteso graduale deterioramento della situazione demografica, ovviamente, rallenteranno notevolmente l'ulteriore crescita, ma nel medio termine questo segmento rimarrà uno dei più stabili e redditizi per le imprese. Le previsioni di una serie di analisti, basate sulle specificità della vendita al dettaglio per bambini, indicano una crescita del mercato entro il 6-8% entro la fine del 2015.

D'altra parte, il fatturato complessivo del commercio al dettaglio dovrebbe diminuire dell'2015% record nel 8,2, i redditi delle famiglie diminuiranno del 6,3% e i salari reali del 9,6%. Tali dati sono riportati nelle recenti previsioni del Ministero dello Sviluppo Economico della Federazione Russa.

Il direttore dell'Associazione delle società di vendita al dettaglio (AKORT) Andrey Karpov è fiducioso che il calo del potere d'acquisto costringerà i rivenditori a cambiare il loro assortimento, concentrandosi sul segmento economico. La stessa tendenza sarà inerente alla vendita al dettaglio per bambini, anche se in misura minore. I genitori in Russia tradizionalmente cercano di non risparmiare sui bambini, spendendo più di un terzo del loro budget in beni e servizi per i bambini anche durante la crisi, come ha dimostrato il periodo 2008-2009. Eppure, in condizioni difficili, i rivenditori di bambini dovranno giocare con "nuove regole" per mantenere la fedeltà dei loro clienti.

Se fino a questa estate, i partecipanti al mercato avevano ancora l'opportunità di vendere vecchie collezioni di prodotti a prezzi leggermente diversi dai prezzi dell'anno scorso, ora i rivenditori di bambini sono attivamente alla ricerca di produttori di prodotti economici.

Oggi, anche sullo sfondo della crisi economica, il commercio di articoli per bambini rimane uno dei segmenti più promettenti ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

"C'era una luce alla fine del tunnel ..." I partecipanti del mercato calzaturiero sulla situazione del settore.

Il 2020 è diventato un anno di crisi per il settore reale dell'economia e dell'industria calzaturiera. Shoes Report ha parlato con le società all'ingrosso, con Mikhail Kryuchkov, il capo della società di distribuzione Paloma, che rappresenta una serie di calzature spagnole sul mercato russo ...
22.12.2020 6733

Stagione morta. Cosa trasformerà la quarantena Covid-19 per la vendita al dettaglio di scarpe

La vendita al dettaglio di scarpe riprende le operazioni a Mosca e nelle regioni, calcola le perdite, valuta le prospettive. Due mesi e mezzo di inattività si sono rivelati un serio test per ...
01.06.2020 16745

10 principali tendenze nel commercio al dettaglio per i prossimi 3 anni

Dieci tendenze principali emergenti nell'ultimo anno, che determineranno lo sviluppo del commercio mondiale nel prossimo futuro
11.03.2020 20682

La marcatura delle scarpe è iniziata. MTCT nominato operatore del progetto pilota di etichettatura

Il 1 ° giugno 2018 è stato lanciato un progetto pilota per la marcatura delle scarpe in Russia, finora su base volontaria. L'operatore di sistema è stato nominato una sussidiaria del Centro per lo sviluppo di tecnologie avanzate "Operatore CRPT", creato per implementare l'Unified National ...
23.07.2018 10710

Chipping shoes: essere o non essere

La proposta del Ministero dell'Industria e del Commercio della Russia sulla marcatura (scheggiatura) delle scarpe ha causato un'accesa discussione tra esperti e partecipanti alla scarpa ...
10.08.2017 30995
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio