Non ci sarà alcuna riduzione delle vendite
03.12.2014 7507

Non ci sarà alcuna riduzione delle vendite

Recentemente, l'agenzia di analisi Fashion Consulting Group, insieme alla piattaforma KupiVIP E-Commerce Services, ha condotto un'indagine sul sentiment dei consumatori di Capodanno, a cui hanno partecipato oltre 4mila intervistati tra gli acquirenti della holding KupiVIP. Secondo i risultati, quest'anno il 29% degli intervistati intende spendere meno per i regali di Capodanno per i propri amici e familiari rispetto allo scorso anno. È interessante notare che il 43% trascorrerà 2-3 giorni in totale per gli acquisti natalizi, il 21% sceglierà regali per 4-5 giorni, il 26% - più di cinque giorni. Ma ogni dieci intervistati intende incontrarsi in un giorno. Pertanto, le persone prenderanno una decisione di acquisto abbastanza rapidamente.

La maggior parte degli intervistati (56%) è pronta a spendere non più di 7mila rubli in capi di abbigliamento acquistati come regalo. Allo stesso tempo, le scarpe non sono il regalo più desiderabile. Solo l'11% degli intervistati vorrebbe acquistarne un nuovo paio (per confronto, il 64% sogna nuovi accessori).

I rivenditori di scarpe prevedono un calo delle vendite e il controllo medio nel periodo di Capodanno? Prevedi di adottare misure aggiuntive per stimolare le vendite oltre agli sconti tradizionali?

"Non ci aspettiamo una diminuzione delle vendite", ha affermato Ekaterina Vinogradova, proprietaria del negozio On the go. - Gli sconti di Capodanno sono ancora il principale fattore motivante per l'acquisto, nel segmento delle scarpe giovanili alla moda in stile street, di sicuro, - sorride. "Soprattutto sullo sfondo delle aspettative dei consumatori di prezzi al dettaglio più elevati dall'inizio del nuovo anno".

Di recente, l'agenzia analitica Fashion Consulting Group, insieme alla piattaforma di servizi di e-commerce KupiVIP, ha condotto uno studio sull'umore del consumatore di Capodanno, in cui ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Risultati della tavola rotonda dei calzolai con il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, CRPT, NOBS e Wildberries

Il 15 settembre presso l'hotel Holiday Inn Sokolniki a Mosca si è tenuto un incontro strategico dei rappresentanti del Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, della CRPT, dell'Unione Nazionale delle Calzature (NOBS) e del più grande mercato russo Wildberries. All'incontro hanno partecipato...
18.09.2023 6003

Annuario mondiale delle calzature: la produzione globale di calzature raggiunge i 23,9 miliardi di paia ed è tornata ai livelli pre-pandemia

L'associazione portoghese dei produttori di calzature APICCAPS ha pubblicato la 13a edizione del bollettino statistico internazionale World Footwear Yearbook per il 2023, secondo il quale, nel 2022, la produzione e l'esportazione di scarpe nel mondo sono aumentate del 7,6% e…
28.07.2023 7990

Come raddoppiare le vendite di un negozio di scarpe?

Gli ultimi due anni sono stati così generosi di imprevisti che pensi involontariamente: "È necessario pianificare?" Tuttavia, devi pianificare. Il piano di vendita è il punto di riferimento per la tua attività. Pertanto, l'esperta di SR Maria Gerasimenko dà ...
11.07.2023 6672

Nuova direzione delle fiere ad Alma-Ata: Euro Shoes @ Elite Line & CAF

Euro Shoes entra in nuovi mercati e annuncia il lancio di un progetto espositivo ad Alma-Ata. La fiera all'ingrosso di scarpe, abbigliamento, pelle, pellicce e accessori Euro Shoes @ Elite Line si terrà in Kazakistan dal 30 luglio al 1 agosto 2023…
04.07.2023 4551

Tavola rotonda con i rappresentanti dei calzaturifici del Daghestan con il supporto del Ministero dell'Industria e del Commercio e della NOBS

Il 17-18 maggio si è tenuta a Makhachkala una tavola rotonda con produttori di scarpe e imprese del progetto strategico della Repubblica del Daghestan “Città…
23.05.2023 5075
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio