"In una crisi, vince chi non ha paura di distinguersi"
04.05.2016 7994

"In una crisi, vince chi non ha paura di distinguersi"

Anche la parte sbagliata della tendenza è una tendenza, ma i rivenditori spesso se ne dimenticano, preferendo seguire le ovvie tendenze della moda. Il rovescio della medaglia di una particolare tendenza costituisce la sua integrità, mantiene la diversità delle offerte e lascia il vincitore a coloro che la scelgono. Tale logica aderisce alla società "Econika". In una situazione di crisi, il management dell'azienda ha deciso di non seguire una tendenza evidente, offrendo al consumatore beni a buon mercato, ma di produrre scarpe nel segmento di prezzo medio e fare affidamento sull'unicità del prodotto.

“Ora tutti dicono che il consumatore vuole salvare, sceglie qualcosa di più universale, qualcosa che lo servirà a lungo. Questa è davvero una tendenza nel mercato. Ma dal momento che la maggior parte dei giocatori al dettaglio ha iniziato a seguire questa tendenza, si scopre che la crisi offre l'opportunità di emergere in questo contesto. Chi fa questo per primo - va contro il mercato - inizia a vincere ”, ha dichiarato Sergey Sarkisov, vicepresidente del gruppo di società Novard, comproprietario della catena di scarpe Econika, presso REX 2016. "Quando abbiamo iniziato a collaborare, ci ha dato una grande vittoria, le collezioni di Econika sono diventate molto più attraenti." Si tratta della collaborazione del marchio con Alena Akhmadullina. Questa primavera è stata lanciata la seconda edizione limitata, creata in collaborazione con un designer russo. “Come parte del rebranding della rete, faremo costantemente collaborazioni all'interno delle nostre collezioni. Collaboreremo con personalità completamente diverse sul mercato, non solo con i designer. E tutte queste collezioni saranno limitate al fine di attirare l'attenzione e saranno vendute al massimo margine ", ha detto Sarkisov.

Sempre di recente, il gruppo Novard ha lanciato la rete monomarca Portal, che offre scarpe alla moda del segmento di prezzo medio - il meno promettente in una crisi, secondo molti esperti. "Fino ad ora, la Russia non aveva un marchio di scarpe domestico nella categoria di prezzo medio di buona qualità, progettato per un pubblico alla moda e le collezioni di potenziali concorrenti stanno diventando più semplici e conservatrici", ha spiegato Alexander Iliopulo, Network Portal Manager. È riuscito ad aprire già tre negozi della nuova rete, entro la fine del 2016 si prevede di aprire altri tre punti e, entro la fine del 2017, di raddoppiare il numero di negozi.

Le scarpe sportive sono un'altra tendenza che, da un lato, unifica la domanda e, dall'altro, crea la necessità di offerte esclusive. È impossibile non notare che ora nuovi negozi di scarpe da ginnastica e da strada si stanno aprendo ovunque, i modelli sportivi leggendari di marchi famosi degli anni passati vengono ripubblicati, si stanno formando collaborazioni forti. Secondo un recente rapporto di Obuv Rossii GC, le vendite di scarpe da ginnastica ad aprile sono state due volte superiori alle previsioni. “Non è la prima stagione che osserviamo una tendenza secondo cui le scarpe casual sono molto richieste dai clienti. Questa tendenza ci è venuta dall'Europa, dove la vendita di tali scarpe rappresenta già il 50% delle entrate al dettaglio. - ha commentato Elena Khvorova, capo del dipartimento acquisti e vendite di GC “Obuv Rossii”.

La mania per lo stile sportivo ha causato la volontà di prendere misure estreme a causa delle differenze. In inverno, abbiamo visto a Mosca folle di giovani in fila per un modello in edizione limitata di sneaker Yeezy Boost 350 Black, creato dal famoso artista rap Kanye West per il marchio Adidas. E recentemente, come parte della promozione delle Scarpe ovunque nel grande magazzino Tsvetnoy, gli artisti dello studio Wave Street hanno dipinto ornamenti per tutti e il laboratorio ID Sport ha applicato le loro iniziali e i loro testi alle scarpe utilizzando una pressa termica.

Tutti questi fenomeni riflettono l'eterno bisogno dei clienti di prodotti unici nel quadro della tendenza generale. E come dimostra la pratica, sono disposti a pagare per soddisfare questa esigenza, nonostante la crisi.

Anche la parte sbagliata della tendenza è una tendenza, ma i rivenditori spesso se ne dimenticano, preferendo seguire le ovvie tendenze della moda. Il rovescio della medaglia di una particolare tendenza costituisce la sua integrità, ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Risultati della tavola rotonda dei calzolai con il Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, CRPT, NOBS e Wildberries

Il 15 settembre presso l'hotel Holiday Inn Sokolniki a Mosca si è tenuto un incontro strategico dei rappresentanti del Ministero dell'Industria e del Commercio della Federazione Russa, della CRPT, dell'Unione Nazionale delle Calzature (NOBS) e del più grande mercato russo Wildberries. All'incontro hanno partecipato...
18.09.2023 5281

Annuario mondiale delle calzature: la produzione globale di calzature raggiunge i 23,9 miliardi di paia ed è tornata ai livelli pre-pandemia

L'associazione portoghese dei produttori di calzature APICCAPS ha pubblicato la 13a edizione del bollettino statistico internazionale World Footwear Yearbook per il 2023, secondo il quale, nel 2022, la produzione e l'esportazione di scarpe nel mondo sono aumentate del 7,6% e…
28.07.2023 7047

Come raddoppiare le vendite di un negozio di scarpe?

Gli ultimi due anni sono stati così generosi di imprevisti che pensi involontariamente: "È necessario pianificare?" Tuttavia, devi pianificare. Il piano di vendita è il punto di riferimento per la tua attività. Pertanto, l'esperta di SR Maria Gerasimenko dà ...
11.07.2023 5891

Nuova direzione delle fiere ad Alma-Ata: Euro Shoes @ Elite Line & CAF

Euro Shoes entra in nuovi mercati e annuncia il lancio di un progetto espositivo ad Alma-Ata. La fiera all'ingrosso di scarpe, abbigliamento, pelle, pellicce e accessori Euro Shoes @ Elite Line si terrà in Kazakistan dal 30 luglio al 1 agosto 2023…
04.07.2023 4261

Tavola rotonda con i rappresentanti dei calzaturifici del Daghestan con il supporto del Ministero dell'Industria e del Commercio e della NOBS

Il 17-18 maggio si è tenuta a Makhachkala una tavola rotonda con produttori di scarpe e imprese del progetto strategico della Repubblica del Daghestan “Città…
23.05.2023 4817
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio