Le principali tendenze digitali di quest'anno, che la vendita al dettaglio di moda dovrà considerare nel loro lavoro
29.03.2019 6291

Le principali tendenze digitali di quest'anno, che la vendita al dettaglio di moda dovrà considerare nel loro lavoro

Un mercato con tutte le possibili nicchie si sta muovendo verso la realtà virtuale. L'e-commerce - il principale motore della crescita economica nel mondo - ora occupa una quota del 13% e cresce del 16% ogni anno. Questa è una tendenza lunga e piatta della crescita sostenibile che non può essere ignorata. La presenza di un sito Web, un negozio online, un profilo aziendale nei social network e una comoda applicazione mobile è il vero regalo delle grandi aziende e il prossimo futuro di coloro che vogliono far crescere la propria attività e aumentare la propria quota di mercato. Parliamo delle tendenze nei singoli settori del mercato Internet.
Elena Vinogradova Elena Vinogradova - un esperto di vendite e acquisti nel settore della moda. Autore di un blog aziendale per negozi di abbigliamento, calzature e accessori.

https://t.me/fashionbusinessblog
https://youtu.be/ITZYQCURGGs

Social Networks

Le vendite di beni e servizi sui social network, sulla messaggistica istantanea e sui siti classificati online da marzo 2017 a marzo 2018 hanno raggiunto 591 miliardi di rubli (uno studio di Yandex.Kassa e Data Insight). La categoria più popolare era l'abbigliamento e le scarpe: le vendite nella categoria hanno raggiunto i 100 miliardi di rubli. Durante il periodo in esame, sono state registrate circa 394 milioni di transazioni su piattaforme di annunci online, messenger e social network. L'assegno medio per loro ammontava a 1,5 mila rubli.

Instagram rimane la piattaforma più conveniente per le attività sui social network, è stata a lungo non solo un servizio di scambio di foto e video, ma una piattaforma a pieno titolo per marketing e vendite attivi.

Solo i fatti:

Nell'estate del 2018, un miliardesimo utente è stato registrato su Instagram.

La comunità di imprenditori di Instagram ha superato i 25 milioni di account.

In Russia, ogni nono residente del paese ha Instagram.

Più di 4 miliardi di Mi piace vengono registrati su Instagram ogni giorno, il tasso di coinvolgimento qui è del 23% in più rispetto a Facebook.

Il controllo medio è superiore rispetto ad altri social network e secondo varie stime va da 4 a 7 mila rubli.

Gli ovvi vantaggi di un social network:

  • L'accesso rapido al pubblico di destinazione è velocissimo e diretto, infatti sei faccia a faccia con il tuo pubblico e nessuna risorsa stretta ora fornisce un contatto così stretto.

  • Il costo relativamente basso di attrarre clienti. I budget pubblicitari off-line con i tradizionali metodi di generazione di piombo "pesano" centinaia di migliaia e milioni di rubli, Instagram è significativamente più redditizio, data la promozione attiva, la campagna pubblicitaria costerà decine di migliaia di rubli e il costo medio per attirare un abbonato va da 5 a 100 rubli.

  • Rapido rimborso grazie al pubblico "accattivante", è possibile sviluppare il progetto entro sei mesi.

  • Accesso rapido al mercato e costo d'ingresso relativamente basso.

  • Alte rivoluzioni in milioni di dollari.

Non sorprende che il mercato con una grande varietà di nicchie aziendali stia migrando qui, il potenziale è enorme: c'è abbastanza denaro e clienti per tutti. Stiamo già acquistando tutti su Instagram e la quota di tali acquisti non farà che aumentare.

Tendenze del 2019 nei social network

1. Microblogger e microinfluencer su Instagram con il numero di abbonati 50-150 mila persone. Tali blog, soggetti a una strategia ben sviluppata, hanno più fiducia. In questi profili, c'è un alto coinvolgimento, un post vede più persone, quindi avrai una buona portata e sarai in grado di attirare più attenzione sul tuo prodotto.

2. Contenuto interessante di alta qualità. La trama, scenari ben sviluppati, benefici sinceri, energia, carisma, intrigo e interesse sono i fattori di successo nel 2019.

3. Costruire relazioni con il pubblico attraverso l'uso attivo della funzionalità di Instagram e provocando attività del pubblico.

Ad esempio, potrebbe essere:

a) il pieno utilizzo di storie di opportunità - sondaggi, domande e risposte, corridori emotivi. Utilizzi tutti gli strumenti possibili per aumentare il numero di contatti con il tuo marchio. L'importo ottimale è di 6-8 piani ogni giorno;

b) discussione nei commenti e comunicazione attiva in "Diretto";

c) mantenere il pubblico sul profilo: video, gallerie, l'inizio accattivante del post in modo che la persona voglia espanderlo e leggerlo fino alla fine, e non solo;

d) trasmissioni in diretta e trasmissioni con i tuoi clienti, dimostrazione del loro significato. Inoltre, non è necessario trasmettere per ore, poche persone riescono a mantenere l'attenzione per 60 minuti e pochi hanno una tale risorsa da ascoltare. Pertanto, la durata ottimale dell'etere è di 30-40 minuti.

4. Mutual PR (VP) - quando parli di un altro profilo a casa. Scegli solo quelli che sono davvero interessanti per te e che piacciono, quindi ci sarà un ritorno dal tuo pubblico e non solo pubblicità per il bene della pubblicità.

5. Maratone senza abbonamento obbligatorio e con focus su una nicchia specifica. L'obiettivo è acquisire una nuova esperienza, per fornire agli abbonati una rapida conoscenza del momento senza alcun obbligo.

6. Disegna con preziosi regali di partner interessanti per il tuo pubblico di destinazione.

7. Flash mob che coinvolgono il tuo pubblico nel cosiddetto "movimento". Ad esempio: “Oggi realizziamo set con le nostre scarpe. Invia le tue immagini, sceglieremo il meglio! ” Mostra ai tuoi clienti, creando così fiducia nel tuo marchio.

8. I contenuti video sono più importanti delle foto. Secondo le previsioni, nel 2019 i contenuti video occuperanno fino all'80% di tutto il traffico Internet. Il più ricercato è quello che unisce la vita virtuale a quella reale, contiene elementi di gamification e intrattenimento. Nel mio blog, ad esempio, vado con i miei abbonati a passeggiate virtuali nei centri commerciali, guardiamo esempi di vetrine e piani commerciali di successo e senza successo e impariamo a vedere i dettagli che sono importanti per il successo di un negozio al dettaglio. Ad esempio, puoi mostrare una nuova collezione in tempo reale, mostrare i segni della qualità del tuo assortimento, fare una trasmissione in diretta da una mostra o show room e mostrare come funziona un acquirente.

9. Pubblicità mirata - ciò che dà un aumento del pubblico target su base continuativa, presente e futuro di Instagram, ciò che deve essere compreso e, se non c'è comprensione, imparare.

10. Marchio personale. Questa formulazione è diminuita nel 2018, ma non ha perso rilevanza. Un marchio deve avere un volto. Quanto sei pronto a diventare una persona nella tua attività, ad andare oltre il logo per incontrare il cliente? Nel settore calzaturiero, questo è, finora, piuttosto una rarità rispetto alla norma. Tuttavia, ora, a causa della costante attenzione al marchio personale di tutti e di tutto, non è sufficiente solo apparire nel tuo profilo, "brillare" con il tuo viso e augurare a tutti una buona giornata. Devi dimostrare la tua esperienza: mostrare e dimostrare al pubblico la tua esperienza non con le parole, ma con la pratica.

Per raccontare casi reali, fornire esempi e prove delle tue parole, parlare apertamente di successi e fallimenti, mostrare competenza in questioni ristrette, sorprendere ed educare i tuoi abbonati. Non devono solo vederti, devono credere in te.

Cosa non funzionerà nel 2019 su Instagram:

· Chat di blogger o chat di attività: una raccolta di blogger a cui piacciono e si commentano attivamente. Questa "pseudo-attività" è in realtà autoinganno e un tappo per andare avanti. Il business ha bisogno dell'attività di potenziali clienti reali e non di una comunità artificiale che non acquisterà da te.

· Profili con milioni di abbonati. Per le vendite sono necessarie persone dal vivo e un pubblico attivo. Milioni di profili non significano la stessa milionesima attività. Più abbonati, minore è la percentuale di persone che vedono immediatamente la tua pubblicazione nel feed.

· Omaggio (o omaggio) - quando 30-50 persone creano un budget comune e vengono pubblicizzate con una stella con la garanzia dell'arrivo degli abbonati. Una garanzia di arrivo significa un flusso di bot, account falsi e morte del profilo lento di conseguenza. Dopo le donazioni, il partecipante riceve un calo di copertura per i propri soldi, oltre a cancellazioni di massa. Il tuo pubblico dal vivo non ti vede, di conseguenza non c'è coinvolgimento, non ci sono vendite e nel profilo c'è un carico di abbonamenti "morti".

· Vendendo solo post: il loro pubblico scorre già e non si fida di loro.

· Diminuzione della pubblicità tra i blogger: la pubblicità tradizionale inizia a morire, soprattutto se non è nativa, prodotta sulla fronte.

· Contenuti di bassa qualità: il cliente diventa più esigente e selettivo. Se i tuoi post e le tue storie non funzionano, significa che non rendi il contenuto interessante o "al ginocchio", non ha emozioni, anime o professionalità, il pubblico lo sente.

Non è Instagram che è l'unica attività di moda dal vivo, ma se scegli su quale social network scommettere, allora è così. In Russia, Instagram, insieme ai motori di ricerca e ai mercati, sta diventando uno dei luoghi in cui le persone iniziano a cercare il loro prodotto.

Inoltre, i consumatori ora stanno imparando nuovi prodotti utilizzando i social network, Instagram in primo luogo. Il 55% degli utenti dopo aver ricevuto le informazioni sul prodotto acquista online. Cioè, se non sei sui social network e non puoi acquistare online, hai perso il 55% delle vendite.

Se parliamo di social network alternativi - Odnoklassniki e VKontakte - non mostrano tale slancio e dinamiche di crescita, possono essere considerati un'ulteriore fonte di promozione solo se si ha il desiderio e le risorse per affrontarli in modo di qualità e non secondo principio residuo.

Facebook - Una buona piattaforma, ma le opportunità pubblicitarie sono simili a Instagram, che in Russia è più attraente per le aziende con volume di vendite e attività del pubblico. C'è una tendenza a passare da FB a Instagram, e non viceversa. Facebook consiglierebbe più di usare il proprietario o il dipendente come canale per promuovere l'azienda attraverso un marchio personale piuttosto che come una vera piattaforma di trading.

YouTube - Un canale eccellente per aumentare la consapevolezza e la fedeltà del marchio, a condizione che tu sia pronto a gestirlo e ad investire in contenuti e promozioni di qualità. I video ti verranno costantemente venduti, perché a differenza di Instagram, tutti i contenuti di YouTube vengono emessi quando il motore di ricerca effettua ricerche.

Siti e app mobili

Secondo uno studio dell'autorevole esperta internazionale Mary Meeker (“Internet Trends Report - 2018”, Kleiner Perkins) di Mary Meeker, che copre 16 paesi, tra cui la Russia, oltre il 50% della popolazione mondiale utilizza Internet, spendendo in media 5,9 ore al giorno sul Web compreso l'orario di lavoro. Di questi, 3,3 ore le persone trascorrono sul proprio cellulare, su un computer o laptop - 2,1 ore.

Alcuni estratti e fatti più interessanti dello studio:

· I pagamenti regolari diventano digitali: i pagamenti per i servizi di pubblica utilità, ad esempio, e la percentuale di tali pagamenti nel mondo tende al 60%. Le persone si stanno abituando all'utilizzo dei pagamenti online e questa tendenza si intensificherà. Inoltre, secondo gli studi, è possibile acquistare online in media più economico del 4%, il che attira anche gli utenti.

· Se le persone precedenti utilizzavano principalmente un telefono cellulare per l'intrattenimento, ora viene utilizzato come fonte di informazioni utili e acquisti. Lo shopping tramite smartphone nel 2018 è cresciuto del 54%, questo è il segmento in più rapida crescita di Internet. Allo stesso tempo, il coinvolgimento nei giochi è diminuito, l'interesse per l'osservazione dello stile di vita della vita delle celebrità sta diminuendo.

· Secondo gli analisti, entro il 2020, la maggior parte delle vendite avverrà tramite applicazioni, dove è spesso più semplice e conveniente effettuare un ordine rispetto a un browser.

· Rafforzare il ruolo dei mercati. Negli Stati Uniti, se un acquirente ha bisogno di un qualche tipo di prodotto, il 36% inizia la ricerca nei motori di ricerca, il 49% sui mercati, principalmente su Amazon. Oltre il 50% degli acquisti online viene effettuato da utenti di tutto il mondo attraverso tali piattaforme e la loro quota aumenterà. In Russia, tali piattaforme online non sono ancora così popolari, ma molti al posto dei motori di ricerca sono andati a lungo direttamente a Wildberries, Lamoda o Yandex.Mercato per i beni e questa tendenza aumenterà.

· Sviluppare attivamente i dispositivi di controllo vocale. Secondo Comscore, entro il 2020, la ricerca vocale occuperà fino al 50% delle query di ricerca. Ciò porterà a cambiamenti nel SEO: con una richiesta vocale, le prime righe dell'output saranno occupate da siti con la funzione di controllo vocale. Pertanto, ha senso aggiungere tali funzionalità al tuo sito in anticipo.

· Ulteriore sviluppo e accessibilità dell'intelligenza artificiale. I principali vantaggi sono il servizio personalizzato e la facilità di lavoro con i Big Data. I negozi online conosceranno il cliente letteralmente "di persona e per nome". E più dati puoi raccogliere sui clienti, più accuratamente puoi consigliare un prodotto, il che significa che la conversione e il profitto aumenteranno.

· Omni-channel: la realtà del business della moda. Il principio di base è fornire al cliente un'esperienza cliente piacevole e senza soluzione di continuità in tutti i possibili canali di vendita: da un negozio al dettaglio ai social network.

· I moderni strumenti di targeting consentono di analizzare e prevedere non solo le preferenze dell'acquirente nel momento, ma il cliente LTV (valore del tempo di vita), ovvero tutto il potenziale cliente per una determinata azienda. Alibaba, ad esempio, ha miliardi di transazioni ogni mese, il che le consente di analizzare l'andamento dei consumi e il comportamento dei clienti. Ora è la piattaforma di sistema più sviluppata per il commercio, la logistica e i pagamenti, che mira a trasformare il settore della vendita al dettaglio, perché le vendite nella vendita al dettaglio regolare stanno diminuendo e questo non è un rallentamento, ma una diminuzione.

· L'automazione è una tendenza generale per i rivenditori, ma la più significativa per l'e-commerce. L'intera catena dalla produzione alle vendite può ora essere automatizzata. Oltre alla praticità, consente di risparmiare tempo e crescita del personale. Le canalizzazioni automatiche ti consentono di generare costantemente traffico mirato, selezionare il contenuto appropriato per ciascun utente su base automatica, eseguire e-mail regolari.

Se ti concentri sui social network, nel 2019 ha senso per ulteriori piattaforme di promozione - siti con blog su Internet, dove, oltre all'assortimento e al negozio online, puoi mostrare la tua esperienza, pubblicare articoli, casi, storie della tua attività e dei tuoi clienti. Questa è una piattaforma di supporto e uno strumento per promuovere la tua attività sul Web, poiché i post di Instagram, ad esempio, non vengono visualizzati sui motori di ricerca di Internet.

Quando scegli i canali di promozione online nel 2019, ricorda la cosa principale: dovresti avere una strategia di lavoro in ogni direzione, un piano concreto per la sua attuazione, gli obiettivi e il monitoraggio regolare dei movimenti verso l'obiettivo. Solo in questo caso, il marketing digitale sarà efficace e di successo per la tua azienda.

Il mercato con tutte le possibili nicchie si sta spostando nella realtà virtuale. L'e-commerce, il principale motore della crescita dell'economia mondiale, ora detiene una quota del 13% e cresce del 16% all'anno. È lungo e ...
3.44
5
1
2
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Tendenze moda Autunno-Inverno 2023/24 per acquisti di calzature commerciali

Collaboratore permanente di Shoes Report. Elena Vinogradova, esperta di vendite e acquisti nel settore della moda, ha preparato appositamente per noi una panoramica delle tendenze della stagione autunno-inverno...
06.06.2023 16181

Modelli chiave di scarpe e borse della stagione primavera-estate 2023

In questo articolo, l'esperta di tendenze indipendente Galina Kravchenko parlerà dei modelli commerciali chiave per la gamma di scarpe e borse da donna della stagione...
27.03.2023 12082

Modelli Commerciali per la Gamma di Sneakers e Calzature Outdoor

Le sneakers sono la tipologia di calzature più comode e versatili, abbinate ad abiti di qualsiasi stile. I modelli di sneakers, sneakers e scarpe basse occupano una quota crescente di vendite nel mercato calzaturiero, sostituendo i classici modelli di oxford, derby, monks e loafers. A…
27.09.2022 6228

Le principali tendenze di colori, materiali, forme e decori nei modelli di scarpe per la stagione autunno-inverno 2022/23

La scelta che il consumatore vedrà nei negozi nella stagione autunno-inverno 2022/23 dipende ormai da molti fattori: dagli imprenditori e dai buyer che determinano la strategia di assortimento nelle nuove condizioni e alla fine decidono cosa acquistare, da...
12.09.2022 13509

Producibilità morbida, trasformazione conveniente. Tendenze e innovazioni chiave nelle calzature sportive

In questo lungo articolo, Galina Kravchenko /@galina_kravchenko79, FCG Assortment Director /@FCGMEDIA e Head of Trend Analytics presso FCG/FashionSnoops, parla delle principali innovazioni e tendenze nelle calzature sportive per...
19.04.2022 7364
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio