Come ridurre il saldo delle scorte del 40%
21.08.2018 10450

Come ridurre il saldo delle scorte del 40%

La start-up russa Aftetix offre una soluzione per ridurre l'equilibrio del prodotto con l'ausilio di una tecnologia innovativa che identifica i modelli di scarpe "problematici" nel primo mese di saldi e garantisce una riduzione delle scorte a fine stagione del 30-40%.

“Come sapete, qualsiasi malattia viene trattata meglio se viene catturata in una fase precoce, sostenendo per analogia, possiamo concludere che è meglio trattare con i beni rimanenti all'inizio della sua formazione, all'inizio della stagione delle vendite. Utilizzando la tecnologia sviluppata da noi, è possibile calcolare facilmente modelli di scarpe che corrono il rischio di creare questo equilibrio di prodotti e adottare le misure necessarie in tempo ”, afferma Vladimir Marakov, uno dei fondatori della startup Aftetix. Lo sviluppo e il collaudo della tecnologia, che si basa sul metodo di marcatura delle scarpe con speciali sensori elettronici, sono durati circa 6 anni, oggi è stato testato, testato e pronto per l'uso.

Shoes Report ha scoperto come funziona la nuova soluzione di vendita al dettaglio.

Vladimir Marakov Vladimir Marakov -
uno dei fondatori della startup Aftetix, autore di 17 brevetti e invenzioni, specializzato in "Internet delle cose".

Calcola l'interesse dell'acquirente

La nostra tecnologia si basa sulla semplice idea che è possibile capire quale prodotto sarà stantio nel negozio entro la fine della stagione dal modo in cui il cliente risponde ad esso - mostra interesse per questo prodotto, lo toglie dallo scaffale, lo mette in posizione o provando, chiedendo il prezzo ... Se il negozio ha più di 1000 diversi modelli di scarpe, è impossibile trarre conclusioni sul comportamento dell'acquirente a occhio nudo, ma l'elettronica aiuta a gestire l'elaborazione di una grande quantità di informazioni.

Abbiamo sviluppato una tecnologia che consente di registrare il tempo durante il quale l'acquirente tiene in mano le merci e basato su questi dati per trarre conclusioni su quanto il prodotto sia interessante per il consumatore. Per fare questo, vengono applicati speciali sensori elettronici alle scarpe, che leggono queste informazioni, e sulla base dei dati ottenuti, viene creato un rapporto statistico in cui le scarpe studiate sono divise in gruppi.

Gli sconti sui prodotti possono essere giustificati

Abbiamo condotto un esperimento pratico in diversi negozi multimarca e abbiamo scoperto che il classico bilancio di prodotto è formato da due gruppi di prodotti: il primo gruppo è un prodotto che non interessa affatto all'acquirente (non lo hanno mai raccolto nel primo mese di vendite), il secondo gruppo: il prodotto quali visitatori del negozio misurano intensamente, ma non acquistano.

Questa conoscenza ci ha spinto all'idea che gli sconti che il venditore applica su un determinato prodotto durante il periodo di vendita, se le nostre statistiche sono disponibili, potrebbero essere più giustificati.

Si noti che spesso durante il periodo di vendita un negozio stabilisce uno sconto su tutti i prodotti (metodo manuale) o uno sconto sulla merce viene stabilito a occhio, senza una chiara giustificazione.

Ma abbiamo suggerito che se sappiamo che un prodotto dell'invenduto è stato ancora più spesso preso in mano, provato, significa che ha suscitato interesse e che possiamo impostare uno sconto inferiore su tale prodotto rispetto al prodotto a cui l'acquirente l'interesse non ha mostrato affatto. E per le merci che non sono state prese affatto, lo sconto potrebbe essere maggiore. Pertanto, classifichiamo gli sconti in base alle statistiche ottenute, risparmiando così sullo sconto generale e accelerando il fatturato. Questa teoria è pienamente giustificata nella pratica.

Ma questa non è stata la fine dei nostri esperimenti, quindi ci siamo chiesti se fosse possibile risolvere il problema con il saldo rimanente in modo non monetario sulla base dei nostri dati statistici e della nostra tecnologia elettronica, e abbiamo trovato una soluzione del genere.

"Agganciare" l'acquirente

I sensori elettronici che installiamo sulle scarpe ci aiutano non solo a ottenere le statistiche necessarie, ma anche a creare nuove opportunità di comunicazione con i visitatori del negozio. Ad esempio, dopo aver stabilito i candidati per le restanti merci, il proprietario del negozio organizza uno scaffale separato nello spazio di vendita al dettaglio, che attira l'attenzione del visitatore sui suoi modelli impopolari in vari modi.

In questo caso, è possibile utilizzare diversi formati. Ad esempio, è possibile installare un monitor sul quale ogni volta che una scarpa viene sollevata da un acquirente, verranno trasmesse informazioni sulle proprietà preziose di un determinato paio, la sua resistenza all'usura, la protezione dall'umidità, la suola flessibile e altre caratteristiche, stimolando così un visitatore del negozio ad acquistare.

Abbiamo condotto esperimenti in diversi negozi al dettaglio multimarca che hanno confermato l'efficacia della nostra tecnologia. Ti consente di ridurre in modo garantito il saldo delle scorte del 30-40%. Oggi offriamo servizi per la previsione del saldo delle materie prime e la sua sostanziale riduzione.

Adatto per la rete e per un negozio separato

La nostra soluzione è adatta sia per catene di negozi che per negozi indipendenti. La presenza di un tale sistema nei negozi al dettaglio della rete, tra le altre cose, consente al gestore della rete di vedere in quale regione o città si forma una particolare domanda per un determinato prodotto e di rispondere rapidamente alle richieste dei clienti trasferendo merci da un punto vendita all'altro, ad esempio da un negozio di Mosca - al negozio di Novosibirsk.

Il sistema può rivelarsi una soluzione economica per ottimizzare l'equilibrio delle merci per il proprietario di un negozio di scarpe, in quanto consente di agire in modo selettivo - applicare i sensori non a tutte le scarpe nel negozio, ma solo a quei modelli che sono in dubbio, ad esempio, nuovi articoli.

Il prezzo per l'installazione e la manutenzione del sistema è calcolato sulla base del costo del sensore - da 100 rubli a coppia. Questo importo comprende tutte le attrezzature, il software, la manutenzione. Una coppia aumenta il prezzo di 100-300 rubli, ma alla fine il proprietario al dettaglio riceve uno strumento per ridurre l'equilibrio delle merci. La quantità di costi scoraggiati per stagione. A seconda delle esigenze del proprietario del negozio, forniamo statistiche o forniamo una previsione delle vendite. A pagamento, intraprendiamo lo sviluppo di un programma per stimolare le vendite di modelli candidati all'inventario.

Non è richiesto personale aggiuntivo

Effettuiamo la marcatura di scarpe con sensori da soli in un giorno. Il proprietario del negozio può solo accendere il computer. Il responsabile del negozio ci fornisce un database di scarpe, identifichiamo le scarpe con un sensore e riuniamo i due sistemi in uno. Le informazioni che visualizziamo sono codificate, non abbiamo informazioni commerciali.

Analytics può essere fornito al proprietario del negozio in diversi modi. Ad esempio, sotto forma di un grafico della dinamica dei costi. Il grafico può mostrare come il costo delle merci aumenta di prezzo nel tempo mentre è sullo scaffale. Pertanto, il proprietario sarà in grado di monitorare quanto gli costerà questo prodotto in tre mesi. Già nel primo mese è in grado di identificare modelli "problematici" e prendere misure.

Promozione delle vendite - servizio aggiuntivo

Se il proprietario del negozio desidera non solo ricevere una previsione statistica per il bilancio del prodotto, ma anche i nostri consigli sulla promozione delle vendite, questo servizio aggiuntivo costerà circa 30 mila rubli al mese. Questo importo includerà raccomandazioni per la classificazione degli sconti, un programma di incentivazione non monetaria e l'organizzazione di scorte di incentivi nello spazio al dettaglio.

Tutti i vantaggi delle vendite online

Le buone vendite sono ricercate dal rivenditore che può facilmente manipolare vari tipi di scarpe. I proprietari dei negozi online hanno ora una tale opportunità: vedono immediatamente quali modelli suscitano l'interesse dei consumatori fissando i clic e possono attirare l'attenzione del consumatore, ricordandogli l'interesse per un particolare modello utilizzando la pubblicità mirata. Fino ad ora, la vendita al dettaglio tradizionale ha perso in questo negozio online, ora ha la possibilità di ottenere gli stessi vantaggi.

La start-up russa Aftetix offre una soluzione per ridurre l'equilibrio del prodotto con l'aiuto di una tecnologia innovativa che identifica i modelli di scarpe "problematici" nel primo mese di vendite ed è garantita ...
3.3
5
1
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Perché è così importante lavorare con le recensioni dei clienti, analizzarle e utilizzarle nel tuo lavoro?

Le recensioni dei clienti sono di grande e inestimabile importanza quando si vende un prodotto. Tuttavia, molte aziende non sempre lo capiscono: non raccolgono recensioni, rispondono solo a quelle positive e non lavorano con quelle negative. Questo è un grosso errore e un'omissione del marchio. IN…
26.03.2024 906

Come implementare i funnel di vendita nel settore calzaturiero

Attrarre e fidelizzare i clienti è il motore più importante della crescita delle vendite in qualsiasi azienda. In genere, le aziende assegnano un budget pubblicitario come percentuale delle entrate totali. In media, questa percentuale varia da tre a cinque. E se l'azienda...
21.11.2023 3445

Metodi efficaci che aiuteranno a migliorare l'efficacia dei venditori

Molti direttori di negozio affrontano il problema del burnout del personale che lavora nel reparto vendite. I precedenti schemi di motivazione per i venditori – “stipendio +%” non funzionano più oggi, e quindi sono necessari nuovi modi per interessare i dipendenti...
30.10.2023 4415

Il servizio in negozio: successi ed errori

Cos'è il servizio in un negozio di moda? Quali sono le aspettative dei clienti riguardo allo shopping oggi? E in che modo la qualità dei servizi forniti e, quindi, il livello delle vendite e dei ricavi del negozio dipendono dalla competenza e dalla motivazione dei venditori? Esperto di vendite SR e…
24.10.2023 3875

Come determinare la quantità di acquisti di scarpe per la prossima stagione?

All'inizio della stagione degli acquisti per una nuova collezione, gli acquirenti si trovano ad affrontare un compito difficile: devono assumersi la responsabilità e decidere quante scarpe acquistare in modo che siano sufficienti per soddisfare il piano di vendita, e alla fine della stagione per raggiungere la norma stabilita...
18.07.2023 4491
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio