Passato il botteghino. Come rubare le scarpe da un negozio
01.07.2011 29907

Passato il botteghino. Come rubare le scarpe da un negozio

Durante tutto l'anno abbiamo parlato della riduzione dei costi, così rilevante in tempi di crisi. Come lavorare con l'assortimento, come migliorare il servizio, come ridurre il matrimonio. È tempo di parlare di un problema così delicato come il taccheggio. Metodi di furto e antifurto hanno studiato Anna Komissarova.

SR72-Vector-Antivor_2.jpgDove soffia il vento

L'instabile situazione economica nel paese provoca un aumento del furto di varie dimensioni. La vendita al dettaglio è uno spettacolo preferito per gli amanti degli omaggi. La Russia non fa eccezione. Secondo il World Theft Barometer, sviluppato dal Centre for Retail Research dal Regno Unito, le perdite al dettaglio nel 2008 sono state pari a $ 104 miliardi nella sua terra natale a causa della perdita di merci e, allo stesso tempo, le spese per misure preventive e organizzazione dei servizi di sicurezza hanno raggiunto $ 25,5 miliardi. Nello stesso anno in Svizzera sono scomparsi beni per oltre 1 miliardo di franchi. Sfortunatamente, in Russia non esistono statistiche del genere, ma Natalia Novoselova, uno dei principali specialisti della società di consulenza Super Retail, ha notato che l'aumento più significativo del numero di furti - oltre il 20% - è stato osservato durante il periodo di aggravamento dei fenomeni di crisi nel sociale la vita economica della società nel 1998-1999, i cui risultati sono stati avvertiti nei prossimi anni. La situazione odierna non è migliore di 10 anni fa. Il declino degli standard di vita, la disoccupazione, la mancanza di pagamenti salariali regolari e la debolezza della sicurezza sociale sono lungi dall'essere un elenco completo di ragioni che portano al furto di proprietà altrui e ai crimini ufficiali delle persone con accesso a valori materiali.

L'atmosfera psicologica negli affari ora è così, condivide Natalia, che tutti cercano, nel caso, di afferrare quest'ultimo. Secondo gli esperti, dall'inizio della crisi, il numero di furti nei negozi è aumentato di 2-3 volte.

Piazza delle Bermuda

Dove si nasconde il Triangolo delle Bermuda dove scompaiono le merci? Secondo la catena di vendita al dettaglio ICLMN, ha senso parlare non del triangolo, ma della piazza delle Bermuda. È composto da quattro principali punti di perdita: trasporto, gestione (10%), venditori (60%), acquirenti (30%).

Degli ultimi ladri professionisti, stranamente, solo il 5%, ma a caso - soprattutto: dal 50 al 70%. Inoltre, i clienti offesi ricorrono al furto: ce ne sono il 25%. Il risentimento si deposita nel loro cuore sensibile per il fatto che il venditore li ha fatti aspettare troppo a lungo o non ha servito la loro denuncia. E anche perché il tuo negozio ha passaggi scivolosi.

Anche le persone dei venditori sono spesso ricoperte di lanugine. Secondo Natalia Novoselova, tra i motivi del crimine, il personale catturato rubare indica l'incapacità di acquistare ciò che ti piace, il desiderio di compensare il salario più basso e generalmente il suo livello scarso, che non ci consente di soddisfare onestamente il bisogno di vestiti. Secondo Natalia Novoselova, queste persone sono ladri professionisti tra i venditori.

Secondo le statistiche della catena di vendita al dettaglio ICLMN, solo il 10% è cristallino onesto, incapace di rubare in nessuna circostanza. Esistono esattamente lo stesso numero di ladri professionisti. Ma il restante 80% sono persone normali, solo se si presenta l'opportunità, ne approfitteranno.

Secondo la società di consulenza Super Retail, del 70% di tutti i furti commessi da personale, circa il 50% si verifica con la partecipazione diretta del cassiere. Per evitare tali casi, il personale addetto alla manutenzione dovrebbe essere consapevole delle conseguenze e del monitoraggio del loro lavoro.

Spesso, il personale del negozio ruba in collusione con fornitori, clienti e personale di sicurezza. Di conseguenza, il datore di lavoro non risparmia sulla riduzione del fondo salari, ma subisce enormi perdite finanziarie. Numerosi modi per trasferire denaro e merci nelle mani del personale sono descritti in dettaglio nella tabella.

Mani pazze degli acquirenti (secondo un'indagine giornalistica)

Non è un segreto che le mele rubate siano le più dolci. Come ha dimostrato il nostro giornalismo investigativo, la banale mancanza di denaro non è sempre la ragione del furto. Per alcuni, il piccolo furto è un modo per divertirsi. I fan del divertimento in questo modo affermano di godere della sensazione di sconvolgimento dell'ordine mondiale. Questo è simile a una situazione in cui i genitori vietano a un adolescente di fumare e lo fa nonostante un adulto per un senso di resistenza. E la dose di adrenalina è paragonabile allo sci.

La cultura sopprime gli istinti, il sistema statale limita la volontà di un individuo, la società di classe fissa i confini interni e crea ostilità, a ciò si aggiunge la pressione dei genitori sui giovani, le limitate opportunità finanziarie e capirai che la libertà di una persona moderna consiste solo nella scelta delle convenzioni premerà su di lui.

Come sai, maggiore è la pressione, maggiore è la forza di resistenza, il desiderio di sfogarsi, trascurare il divieto, protestare, imporre la tua piccola volontà su un grande sistema aspro. Possiamo dire che il motivo del crimine è direttamente secondo Dostoevsky: "Sono una creatura tremante o ho il diritto?"

Il più delle volte, i negozi nel settore del mercato di massa svolgono il ruolo della vecchia creatrice di percentuali: c'è un eterno mercato delle pulci, soprattutto nei fine settimana. Le radure dei funghi preferite dai ladri nei negozi sono navate strette e strette e settori scarsamente illuminati. Secondo le storie, i lavoratori della parte posteriore invisibile sono più facili da infastidire i negozi che vendono gioielli. I pikal si strappano lì insieme a uno sfortunato pezzo di cartone, a cui sono spesso attaccati. I gioielli del negozio TopShop godono ancora del titolo di bottino facile, anche dopo che le torrette, appese a bobine, sono state spostate più vicino ai registratori di cassa. I cassieri sono costantemente impegnati con la manutenzione e la gioielleria non rientra ancora nel loro campo visivo.

Con vestiti e scarpe, le cose sono più complicate. Tuttavia, c'è sempre una via d'uscita. I trucchi sporchi pigri preferiscono tagliare con cura la protezione RFID con le forbici, quindi cucire un piccolo foro a casa. E il kulibin nell'anima in ogni modo possibile pervertito nell'abilità di produrre neutralizzatori a protezione magnetica.

Ogni negozio appena aperto viene testato dai ladri - è possibile o no. Se comprendono ciò che è possibile, la merce inizierà a fuoriuscire attraverso un trasportatore invisibile. Cioè, almeno un mese dopo l'apertura del negozio, è necessario massimizzare la protezione.

Con scudo e spada

Tutti i modi per ridurre il furto nel commercio al dettaglio possono essere suddivisi in tecnici, psicologici, organizzativi. La chiave per una protezione efficace è fornirla a tutti i livelli.

Innanzitutto, installare la protezione RFID su tutti i prodotti, un sistema di videosorveglianza e apparecchiature antifurto in uscita. Va tenuto presente che queste misure impediranno la tentazione di soli ladri non professionisti e solo tra i compratori. Il professionista, molto probabilmente, ricorrerà alla neutralizzazione della protezione e al danneggiamento dei segni.

Igor Chumarin, direttore generale dell'Agenzia per la ricerca e la prevenzione delle perdite di San Pietroburgo, ritiene che i mirror contribuiscano a ridurre il furto tra gli acquirenti. Più saranno sul mercato, minori saranno i furti. Una videocamera installata inosservata in luoghi attraenti per un ladro può anche salvare. Le guardie sono un'altra barriera per i ladri. Natalia Novoselova pensa che le guardie siano un'arma a doppio taglio: prima fanno la guardia e poi rubano. Chop - generalmente sprecato denaro. È meglio avere le tue guardie che sono motivate a proteggere e sono responsabili della perdita insieme ai venditori.

Pertanto, adottiamo misure organizzative per prevenire i furti e dobbiamo iniziare con la fase di assunzione.

È consigliabile filtrare coloro che non sono già considerati affidabili dai datori di lavoro nella prima fase della comunicazione con i candidati nella prima fase della comunicazione con i candidati.

Se il feedback del tuo precedente lavoro è positivo, puoi assegnare uno stage.

Oltre a verificare l'idoneità professionale del richiedente, gli amministratori prestano attenzione ai visitatori con cui il tirocinante può comunicare, identificare le sue inclinazioni, ecc. A volte, i vecchi dipendenti dell'azienda possono segnalare informazioni negative sul nuovo arrivato, che devono essere monitorate.

Di norma, il tempo assegnato per lo stage del richiedente è sufficiente per controllare il dipendente attraverso il Ministero degli Affari Interni per un casellario giudiziale, la commissione di reati amministrativi.

Dopo uno stage di successo, contemporaneamente alla conclusione di un contratto di lavoro, è necessario stipulare un contratto di responsabilità collettiva e individuale con il dipendente.

Si raccomanda di concludere ulteriori accordi con i cassieri sulla responsabilità per i fondi che gli sono affidati.

Se un dipendente rifiuta di stipulare un accordo sulla piena responsabilità al momento dell'assunzione, questo è considerato una violazione degli obblighi lavorativi. Quando si rivelano i fatti di furto, è necessario effettuare un inventario per stabilire l'entità del danno causato e le ragioni del suo verificarsi. È quindi richiesta una spiegazione scritta dell'impiegato. Se rifiuta di fornirlo, dovrà redigere un atto adeguato. L'importo del danno è determinato dalle perdite effettive in base ai prezzi di mercato. Natalia Novoselova ritiene che se l'entità del furto non consente di avviare un procedimento penale, l'autore dovrebbe essere punito con un licenziamento spietato ai sensi dell'articolo "perdita di fiducia da parte del datore di lavoro" (ai sensi dell'articolo 7, paragrafo 81, del codice del lavoro della Federazione Russa), anche in pubblico, anche solo con non stabilisce un accordo per mantenere la riservatezza. Assicurati di dire all'assemblea generale della squadra il licenziamento di un tale dipendente e di pubblicare l'ordine di licenziamento sul pannello informativo. Il personale deve essere consapevole dell'inevitabilità del furto. Se licenzi un dipendente "di sua spontanea volontà" per furto, i restanti dipendenti capiranno che puoi continuare a rubare impunemente e continueranno a ridurre l'inventario del negozio, ritiene Natalia.

Ora sulle misure per prevenire il furto, che offre alla società "Super Retail".

Al fine di non sedurre i manager, è necessario monitorare costantemente il flusso di lavoro, i report sui prodotti, standardizzare i processi aziendali e stabilire il controllo sull'approvvigionamento e persino sul benessere dei manager.

Tra i modi per migliorare il lavoro dei cassieri ci sono il controllo dei rapporti su resi, sconti, codici a barre delle merci, videosorveglianza, blocco del pulsante di inversione. Vale anche la pena introdurre un divieto di inserimento manuale del numero di unità di merci. E non dovresti trasformare la cassiera nella governante Pelageya, la responsabile delle chiavi del registratore di cassa. Una buona misura sarà anche la pratica del costante aumento improvviso del monitoraggio dei cassieri e l'adozione di misure amministrative e materiali con scarsi risultati.

La società di consulenza "Super Retail" ritiene che i venditori possano essere controllati controllando gli oggetti personali del personale all'ingresso e all'uscita da un ingresso di servizio. E non temere che ciò possa essere percepito dai venditori come un'umiliazione di dignità. Nella vendita al dettaglio, un tale ordine è considerato la norma e viene negoziato quando si applica per un lavoro. Di norma, quelli che hanno davvero intenzione di rubare sono di solito indignati. Se tali regole non sono adatte a qualcuno, dovresti augurargli buona fortuna nelle sue ulteriori ricerche. A volte il team di vendita stesso richiede l'introduzione di un tale sistema. Altrimenti, si scopre che uno ruba e altri lo pagano.

Natalia Novoselova ritiene inoltre che dovrebbero essere previsti sconti significativi per i venditori sull'acquisto della merce in vendita, per non indurli al pensiero di sequestrare segretamente Izmail. In generale, una panacea per tutti i casi: un mini-inventario regolare con uno scudo e una spada in mano.


SR72-Vector-Antivor_tab1.jpg
SR72-Vector-Antivor_tab2.jpg
Durante tutto l'anno abbiamo parlato della riduzione dei costi, così rilevante in tempi di crisi. Come lavorare con l'assortimento, come migliorare il servizio, come ridurre il matrimonio. È tempo di parlarne ...
3.02
5
1
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Gruppo MUNZ: cinque errori comuni nella ricerca del personale di linea

Gli errori nella selezione del personale costano caro alle aziende. Dedicare tempo alla ricerca, investire denaro nell'organizzazione del reclutamento e la mancanza di venditori nel negozio aumentano il valore di ciascun dipendente correttamente selezionato e aumentano i costi...
27.06.2024 1981

Come differenziarsi dai concorrenti e guadagnare di più?

Le vendite di scarpe online competono ogni anno sempre più con i negozi offline, ma non riescono ancora a contare nemmeno su una quota del 20-30% delle vendite sul mercato russo. Salvo rare eccezioni, il costo delle scarpe sui marketplace è inferiore...
18.06.2024 2631

Quali oggetti decorativi possono essere utilizzati come attrezzature di vendita al dettaglio per presentare in modo efficace scarpe e borse?

Sempre più spesso, quando entriamo in un negozio di abbigliamento o di scarpe alla moda, vediamo che per la presentazione della merce vengono utilizzati oggetti insoliti per uno spazio commerciale: libri, quadri, vasi, specchi... Nei numeri precedenti con Residente di SR esperto nel campo dell'immagine...
04.06.2024 2860

Tecniche attuali per l'illuminazione di un negozio di scarpe

Oggi, passeggiando tra le gallerie dei centri commerciali, vediamo una varietà di formati di negozi offline. Nuovi concetti di spazi commerciali attraggono con un design individuale e memorabile. In un certo senso sono un elemento dello spettacolo, uno strumento, attraverso...
07.05.2024 3683

Sette “peccati” del business calzaturiero. In che modo i proprietari danneggiano l'azienda con le proprie mani?

Perché l'azienda X è in grado di creare un marchio forte e redditizio, ma l'azienda Y ha difficoltà ad arrivare a fine mese? Molte persone preferiscono attribuire il successo alla fortuna, alla fortuna o al sostegno di forti mecenati. E poche persone si pongono la domanda: “Cosa non sto facendo…
03.05.2024 2660
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio