La tua attività: scatola di valori ARDECOLINI
01.07.2011 8734

La tua attività: scatola di valori ARDECOLINI

Immagina di raccogliere una rara scatola antica. Passa delicatamente la mano sulla sua superficie in rovere lucido, sentendo il calore del legno, aprilo, scivola sul morbido rivestimento in velluto. Dalla scatola silenziosamente, leggermente scricchiolante, si sente il valzer di Čajkovskij, e tu, inalando il profumo muschiato del vecchio profumo di qualcuno, con attenzione, con due dita, scegli i tesori conservati nella bara: vecchi orecchini pesanti, una spilla "bouquet di nontiscordardime", un braccialetto leggermente scuro con rubini … Tutto questo crea una certa atmosfera di mistero, dà la sensazione di una fiaba, mentre tu senti costanza, affidabilità, calore e comfort. È con una scatola del genere con i suoi tesori senza tempo che si può paragonare la boutique di scarpe ARDECOLINI, un luogo unico nel suo genere.

SR68_Svoi-business_Ardecolini_2.jpgPesanti tende con nappe che ricoprono parzialmente le finestre, pareti scure, un caldo pavimento in legno con mosaici al centro della sala, potenti scaffali in quercia e un pesante lampadario con mille pezzi di vetro: la boutique è governata da un lussuoso e misterioso stile art deco.

Tuttavia, tutti questi magnifici scenari sono solo una cornice delle scarpe uniche esposte qui. ARDECOLINI è una mecca per i buongustai di scarpe, dove vengono presentate solo le migliori opere d'arte di scarpe. Collezioni esclusive di designer mondiali, appositamente progettate per la boutique. "ARDECOLINI è una galleria d'arte di calzature contemporanee", è il nome dei suoi genitori, i suoi sposi Sergei ed Elena Illarionov. “Le scarpe sono la nostra passione comune con mio marito. Apparentemente, viveva sempre da qualche parte nel profondo di noi e non appena si presentava l'occasione, la passione trovava una via d'uscita, trasformandosi in una tale boutique ”, afferma Elena. - ARDECOLINI si è rivelata una boutique insolita, che ricorda più un museo. Ad esempio, questa parete frontale con casseforti in vetro racchiuse al suo interno. Hanno caratterizzato scarpe speciali decorate con oro e pietre preziose. " Elena mostra un paio di Christian Louboutin, decorato con pizzo nero e una spilla a pipistrello d'oro con rubini: "Così, siamo riusciti a creare un oggetto d'arte con le scarpe".

Naturalmente, scarpe così preziose o, come è consuetudine dire in ARDECOLINI, le gioiellerie, sono presentate in una boutique in una sola copia, sebbene il breve periodo sia la caratteristica principale dei prodotti della galleria. Il numero massimo di un modello è un intervallo di dimensioni. È con questo principio che qui vengono raccolti i marchi Pierre Hardy, Rupert Sanderson, Michel Perry, Ferre.

Tuttavia, l'unicità delle scarpe presentate in ARDECOLINI sta anche nel fatto che non troverai alcuni modelli di designer famosi in qualsiasi parte del mondo. Gran parte della collezione ARDECOLINI è realizzata su ordinazione dalla boutique e non ha ripetizioni. "Stiamo cercando di creare un assortimento di quei marchi che a noi stessi piacciono", afferma Elena Illarionova. - Ma, naturalmente, spesso sorgono difficoltà con questo. Prima di tutto, perché marchi noti come Gucci, Prada, Chanel, Dior hanno già un rappresentante esclusivo in Russia. L'esclusiva è una caratteristica del mercato russo. Ad esempio, a Milano, passeggiando lungo il Monte Napoleone, accanto alla grande boutique Zanotti, puoi anche trovare un piccolo multimarca che vende anche Zanotti. E non disturba nessuno, come in Russia. Tuttavia, siamo riusciti a risolvere questo problema e i designer appositamente per ARDECOLINI stanno preparando uno o due modelli esclusivi che non sono nelle loro attuali collezioni. Di norma, lo fanno volentieri, poiché qui la loro immaginazione creativa non è limitata da nulla. "Non voglio davvero acquistare modelli già pronti", concorda il direttore della boutique Dmitry Buerov, "possono essere nel negozio in qualsiasi altro negozio". Siamo alla ricerca di soluzioni progettuali interessanti che sono difficili da ripetere. ”

Ciò riguarda, tra l'altro, non solo le scarpe, ma anche gli accessori. Quindi, una parte piccola ma molto evidente dell'assortimento ARDECOLINI sono le borse, ognuna delle quali ha una sua storia. "Leo Locati, ad esempio, ha realizzato borse per reali per diverse centinaia di anni, tra cui la regina d'Inghilterra e la principessa Diana", afferma Elena. - Il marchio è specializzato in eleganti borse da sera, ognuna delle quali è un'opera d'arte. Sono cuciti solo con i materiali più lussuosi: alligatore e pastinaca, lucertola e struzzo, seta e raso. Naturalmente, molti di essi esistono in un'unica copia. Per noi, creano anche modelli unici che pronunciamo nei minimi dettagli. Quindi, recentemente al mercatino delle pulci di Milano abbiamo trovato una borsetta vintage di straordinaria forma che vogliamo ripetere. È vero, non funziona ancora. Il fatto è che questa borsa è asimmetrica, realizzata nonostante tutte le proporzioni geometriche. L'anziano Lokati ammise onestamente di non sapere quanto tempo ci sarebbe voluto per lavorarci. I lavori in fabbrica sono in corso da più di sei mesi. "

A proposito, la presenza della propria storia è una caratteristica di quasi ogni paio di scarpe ARDECOLINI. Ad esempio, Angelina Jolie indossa stivali elasticizzati in pelle di coccodrillo Alexa Wagner, presenti in ARDECOLINI; Behnaz Kanani (uno dei nuovi marchi boutique del marchio) in scarpe Camellia è apparso ai Grammy Awards Amy Winehouse e Federico Fellini preferisce il classico nero Oxfords Silvano Lattanzi. Elena nota che è difficile per lei scegliere una coppia che sarebbe l'orgoglio principale della boutique. Allo stesso tempo, il suo sguardo scivola lungo la finestra principale su cui Martin Margiela è adiacente a Chrissie Morris.

Nonostante la piccola area della boutique (circa 100 mq.), Il suo spazio è rigorosamente suddiviso in zone: donna, uomo e al centro - le migliori scarpe fatte a mano per gli sport equestri Alberto Fasciani in Europa. Nella parte maschile, l'attenzione è attirata dalle sneaker in coccodrillo dell'edizione limitata Puma di Schedoni, decorate con tatuaggi. Il condimento è un'altra delle offerte uniche della boutique. Questa è un'opportunità per rendere uniche scarpe e accessori, perché i designer ARDECOLINI non fanno lo stesso disegno due volte. Elena spiega che il processo di decorazione delle scarpe è scrupoloso e richiede tempo. Pertanto, i clienti a volte devono attendere diversi mesi. “In primo luogo, una persona compra scarpe da noi o porta il suo paio di scarpe. A proposito, se parliamo della nostra gamma, allora agli uomini piace decorare le scarpe da golf di De Tommaso. Quindi il cliente incontra il designer ed esprime i suoi desideri, se ovviamente li ha già. I designer offrono diverse opzioni per gli schizzi, tra cui uno è scelto. E inizia il processo di produzione. Il passaggio più difficile è l'approvazione dello schizzo. Con alcuni clienti, può durare settimane o mesi. La produzione stessa richiede una settimana o due. "

Naturalmente, gli uomini scelgono più spesso la tecnica di applicare il tatuaggio sulle scarpe (know-how ARDECOLINI). Le donne hanno una scelta molto più ampia di decorazioni: strass Swarovski, ricami decorativi, gioielli in oro, pietre preziose. “Forse siamo meno alla moda di altre boutique. Piuttosto, siamo davanti a lei. Pertanto, la gamma per la decorazione è prevista per due mesi prima di noi. Questo è particolarmente vero per gli stivali Ugg, nonostante il fatto che ora non sia la stagione. ”

Alla domanda sullo sviluppo di un tale formato di boutique, Elena ha risposto: “Non perseguiamo l'obiettivo di aprire 25 negozi a Mosca. Il nostro obiettivo è rendere ogni paio nella boutique individuale. Quindi, se ci sono molti clienti, al contrario, bisognerà passare al sistema club ”. Eppure, per ora, gli imprenditori non pensano alla chiusura, ma all'espansione: non c'è più spazio sufficiente per nuove delizie della calzatura. Pertanto, le scatole con le scarpe sono impilate in ordinate piramidi nell'angolo della galleria, il che, va notato, non rovina in alcun modo la percezione generale. “ARDECOLINI esiste da solo un anno. Questo è un periodo di tempo troppo breve, - ritiene Dmitry Buerov. "Ci vorranno almeno altri 2-3 anni per capire in che direzione muoversi, come sviluppare il concept e quale posto assumerà la boutique sul mercato".

Immagina di prendere una rara scatola antica. Strofina delicatamente la mano lungo la sua superficie di quercia lucida, sentendo il calore dell'albero, aprilo, scivola sul morbido rivestimento in velluto ...
5
1
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Perché è così importante lavorare con le recensioni dei clienti, analizzarle e utilizzarle nel tuo lavoro?

Le recensioni dei clienti sono di grande e inestimabile importanza quando si vende un prodotto. Tuttavia, molte aziende non sempre lo capiscono: non raccolgono recensioni, rispondono solo a quelle positive e non lavorano con quelle negative. Questo è un grosso errore e un'omissione del marchio. IN…
26.03.2024 660

Come implementare i funnel di vendita nel settore calzaturiero

Attrarre e fidelizzare i clienti è il motore più importante della crescita delle vendite in qualsiasi azienda. In genere, le aziende assegnano un budget pubblicitario come percentuale delle entrate totali. In media, questa percentuale varia da tre a cinque. E se l'azienda...
21.11.2023 3216

Metodi efficaci che aiuteranno a migliorare l'efficacia dei venditori

Molti direttori di negozio affrontano il problema del burnout del personale che lavora nel reparto vendite. I precedenti schemi di motivazione per i venditori – “stipendio +%” non funzionano più oggi, e quindi sono necessari nuovi modi per interessare i dipendenti...
30.10.2023 4248

Il servizio in negozio: successi ed errori

Cos'è il servizio in un negozio di moda? Quali sono le aspettative dei clienti riguardo allo shopping oggi? E in che modo la qualità dei servizi forniti e, quindi, il livello delle vendite e dei ricavi del negozio dipendono dalla competenza e dalla motivazione dei venditori? Esperto di vendite SR e…
24.10.2023 3718

Come determinare la quantità di acquisti di scarpe per la prossima stagione?

All'inizio della stagione degli acquisti per una nuova collezione, gli acquirenti si trovano ad affrontare un compito difficile: devono assumersi la responsabilità e decidere quante scarpe acquistare in modo che siano sufficienti per soddisfare il piano di vendita, e alla fine della stagione per raggiungere la norma stabilita...
18.07.2023 4367
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio