Rieker
Tutta la testa. Come affrontare correttamente il problema della selezione di un dipendente per la posizione di manager di un negozio al dettaglio.
09.12.2015 6431

Tutta la testa. Come affrontare correttamente il problema della selezione di un dipendente per la posizione di manager di un negozio al dettaglio.

Un responsabile di negozio, un responsabile di negozio o un direttore è il collegamento più importante nelle attività di una società commerciale. Come si può facilitare la ricerca di un manager di talento in modo da non commettere errori nella scelta e quali qualità si dovrebbero guidare affinché il candidato assicuri il successo commerciale dell'azienda? Anya Pabst, capo del ramo russo di BEITRAINING, risponde alle domande sulle competenze del capo e condivide i segreti di assumere con successo un dipendente per una posizione di leader.

Dopo aver deciso la ricerca di un manager, prima di tutto, è necessario decidere quali funzioni svolgerà. Ad esempio, per risolvere i problemi amministrativi e tecnici relativi alla fornitura di beni di cui è stato eseguito il debug, alla loro conservazione e distribuzione - e anche impegnarsi in un'analisi comparativa degli indicatori quantitativi e qualitativi. In questo caso, avrai bisogno di una persona estremamente attenta ai dettagli e coscienziosa, pronta a trarre le giuste conclusioni, prendere decisioni e prevederne le conseguenze.

Se il compito più importante del manager sarà la formazione e la leadership dei venditori, il miglioramento delle loro capacità comunicative, il perfezionamento del processo di vendita e l'orientamento al cliente del servizio per creare un'impresa competitiva, diversa da quelle che occupano la stessa nicchia, è necessario un candidato diverso. Il manager "positivo", che sa discernere un'opportunità in ogni situazione, non si arrende nei momenti difficili e ama lavorare con le persone e accompagnarle nel processo di crescita professionale. Tale persona è in grado di insegnare agli altri a prendere l'iniziativa e di non avere paura dei rischi, di enfatizzare un'analisi congiunta degli errori con i subordinati invece di critiche improduttive e degradanti.

Alla ricerca dell'ideale

Le qualità di cui sopra sono raramente completamente combinate in una persona. Cerca di evitare un errore comune quando ci si aspetta che il candidato abbia tutte le competenze in una volta, trasformandolo in una "mucca di maiale che porta uova" multifunzionale.

Pertanto, è importante decidere cosa vuoi dal manager: quali poteri saranno delegati, quali competenze dovrebbe possedere, quale esperienza professionale avere. Solo sapendo quali valori dovrà assimilare e trasmettere ai subordinati, e quali standard dell'impresa rispettare, vale la pena iniziare la ricerca.

Non è un segreto che il leader non cada dal cielo in forma finita. Di norma, questo è un manager che conosce in prima persona l'intero processo di produzione e distribuzione, ha già superato molti gradini della scala della carriera. Ma a volte lo specialista "nominato" diventa il manager, che per primo arriva nel dipartimento dell'azienda, che gestirà. In questo caso, inizia anche a lavorare con una conoscenza approfondita e ponderata di tutte le sfumature dell'azienda.

Decidi se cercare un manager nella squadra o preferire una persona dall'esterno. Entrambe le opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi.

Alieno tra i suoi

Se questo è uno dei dipendenti, forse un assistente alle vendite che ha lavorato sulla piattaforma di trading da condurre, c'è un'alta probabilità di vari conflitti con i suoi colleghi, con i quali ieri era su un piano di parità, uno di loro. Il motivo più comune per questo è l'invidia di altri colleghi.

"Un uomo dal popolo", cioè dal collettivo, nel 99% dei casi incontrerà difficoltà e scontri, cercando un nuovo ruolo come leader. Verranno esaminati i rapporti già instaurati con i colleghi che sono diventati subordinati e inevitabili problemi con l'attuazione degli ordini e un atteggiamento serio nei confronti dei capi appena coniati. Per tutti i membri del team, tale esperienza comporta molti punti negativi. A questo proposito, quando si sceglie il "proprio" manager, si consiglia di trovare una persona che ha lavorato nella vicina piattaforma commerciale, in una squadra parallela o in una filiale in un altro distretto della città.

Chi è nuovo?

Anche il coinvolgimento di uno specialista dall'esterno ha i suoi svantaggi. Prima di tutto, una persona in una posizione di leadership deve avere fiducia, e questo non è facile da raggiungere per un "principiante". Sia il proprietario dell'azienda che i subordinati immediati non sono sicuri e non sanno come si mostrerà la persona che si è unita al team, i dipendenti devono prepararsi per licenziamenti e innovazioni? Non solo si unirà al team, ma dimostrerà anche agli altri dipendenti che è in grado di prendere decisioni e gestire gli altri. Per molti aspetti, il successo dell'adattamento dipende dalle tradizioni adottate nell'impresa. A volte, la formazione della fiducia richiede molto tempo. Ma non dimenticare che un vantaggio significativo del candidato dall'esterno è la capacità di guardare il processo di produzione dall'esterno e di tracciare un nuovo percorso in cui tutto va lungo il percorso. Quindi le abitudini e gli errori che si sono formati nel corso degli anni, sotto un nuovo aspetto, possono improvvisamente diventare punti di crescita.

Trappole per Chef

La ricerca e l'introduzione di un dipendente in una posizione di leadership è un processo in più fasi. Se una persona era un venditore eccellente, questo non significa affatto che un buon leader ne uscirà. Il proprietario dell'impresa deve decidere quali passi possono portarlo alla decisione giusta. Spesso una vista esterna aiuta. Quindi, la formazione può essere di aiuto. La pratica di frequentare seminari aperti per dirigenti nell'ultima fase della selezione dei dipendenti è un evento comune nei paesi occidentali. Quindi gli imprenditori possono, se non trovare il candidato perfetto, quindi decidere i criteri di ricerca.

Come in molti altri aspetti del business, un prerequisito per la ricerca e l'introduzione di un manager è un dialogo con i candidati, soprattutto se la selezione viene effettuata tra i dipendenti dell'impresa. Una comunicazione trasparente aiuterà a capire se il candidato sta sopravvalutando se stesso e se i requisiti richiesti dall'imprenditore sono fattibili. In questo caso, il candidato sarà in grado di tornare alla sua posizione precedente senza perdita o perdita di autostima, se durante il periodo di prova diventa chiaro che il nuovo posto non è adatto.

Inoltre, le capacità comunicative manageriali sono una qualità importante a cui prestare attenzione durante la selezione. Tra questi ci sono la capacità di fissare obiettivi chiari, formulare la missione dell'azienda e determinare la strategia dell'impresa. La capacità di organizzare il lavoro congiunto delle persone che compongono il team dell'azienda e di rendere trasparenti i processi di lavoro è una delle qualità principali di un leader.

Risolvere i problemi organizzativi e interagire con le persone spesso porta il manager a pensare che sia più facile fare tutto da soli - e quindi viene alla ribalta un'abilità così importante come la distribuzione competente delle responsabilità. Queste competenze sono strettamente correlate al costante compito del manager di creare le condizioni per la manifestazione di attività e iniziativa, lo sviluppo della motivazione e la lealtà dei dipendenti.

Scienza nell'assumere un manager

Su quali qualità personali di un candidato dovresti concentrarti quando scegli un candidato dal team dell'azienda o dall'esterno, utilizzando annunci sul sito Web di ricerca di lavoro o agenzia di reclutamento professionale? Questo è:

  • orientamento pratico della mente;
  • energia e precisione;
  • criticità e capacità organizzative.

Identificare le qualità elencate aiuterà non solo il colloquio, ma anche un test della personalità.

Quando si parla con un candidato, si dovrebbe chiedere di aspetti specifici dell'esperienza organizzativa che ha. Ecco alcune domande da porre a un candidato:

  • Quanto era grande la squadra che guidava prima?
  • Quali metodi di lavoro di squadra preferisce?
  • Che dire degli incontri individuali con i subordinati?
  • Qual è il suo atteggiamento nei confronti degli errori del personale?
  • Quali sono le sfide più difficili che le capacità e le competenze del manager hanno dovuto affrontare a suo avviso?

Le domande fondamentali e generali dovrebbero essere diluite con particolari e, a volte, domande scomode. Ad esempio, ad esempio:

  • Il candidato ha dovuto licenziare dipendenti e per quali reati?
  • Qual è stata la croce dell'outlet che ha gestito in precedenza?
  • Quali sono state le promozioni di maggior successo nel tuo ultimo lavoro?

L'attenzione ai dettagli e la capacità di prendere decisioni in situazioni difficili sono esattamente ciò che è richiesto da un manager intelligente.

Il percorso di carriera è pieno di ostacoli. Se uno specialista merita il diritto di essere al timone, deve ricordare che l'efficacia di qualsiasi azienda, incluso un negozio al dettaglio, inizia con la giusta politica di gestione. Le prime settimane sul posto di lavoro sono un vero test per la tolleranza allo stress e l'adattabilità, che consente di agire efficacemente in situazioni di incertezza e circostanze di forza maggiore.

 

Gestione, interazione, comprensione sono le parole chiave che determinano l'attività di gestione in qualsiasi impresa. L'effettiva distribuzione del tempo necessario da dedicare a ciascuna delle aree di responsabilità sopra indicate determina un leader competente. Il concetto chiave nella delega dell'autorità è la fiducia nel team e in ciascun dipendente, ed è questa abilità che determina il candidato adatto per la posizione di manager.

Un responsabile di negozio, un responsabile di negozio o un direttore è il collegamento più importante nelle attività di una società commerciale. Come puoi facilitare la ricerca di un manager di talento, in modo da non sbagliare nella scelta e su ...
3.33
5
1
3
Si prega di valutare l'articolo

Materiali correlati

Gestione del business delle scarpe nel 2021: cosa cercare

L'anno scorso è stato uno shock per la maggior parte delle persone, un nuovo punto di partenza, l'inizio della fine o una completa trasformazione dell'attività di vendita al dettaglio. Uno dei risultati principali è che il 2020 ha letteralmente spinto la vendita al dettaglio online, un'intensa digitalizzazione dei canali di vendita, ...
27.04.2021 2049

Marketing per un negozio di scarpe al dettaglio. Come incentivare i clienti a comprare con i regali

In questo articolo, Evgeny Danchev, esperto di SR, business trainer parla di come condurre una campagna di marketing che sarà ugualmente redditizia sia per l'azienda che per ...
19.01.2021 4608

In che modo il mystery shopping aiuta a svelare le lacune nel servizio del tuo negozio?

Oggi, la mancanza di un servizio di qualità e un'atmosfera orientata al cliente nel negozio sono cattive maniere. Aziende che non si preoccupavano dei loro clienti, non pensavano ai loro sentimenti ed emozioni prima, durante e dopo lo shopping - ...
19.01.2021 3409

Le principali tendenze nella decorazione delle vetrine dei negozi di scarpe questo autunno e il prossimo inverno

La stagione autunno-inverno 2020/21 per il fashion retail è speciale, che ricorderemo a lungo. Quasi tutte le aziende sono state costrette a rivedere i propri budget: hanno tagliato la spesa corrente, tagliato i costi il ​​più possibile. E,…
30.11.2020 7834

Quali modifiche sono necessarie per rendere più efficace il lavoro del personale di vendita e dei manager di linea?

I risultati della vendita di scarpe sono ora influenzati dal fattore della domanda differita: due mesi e mezzo di autoisolamento sono un periodo molto lungo per gli acquirenti. Qualsiasi modello di mercato o di consumo delle persone su di esso è un sistema e, per tutte le proprietà dei sistemi, loro ...
13.10.2020 8139
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio