shoesstar
5 tendenze sui social media
01.02.2012 1912

5 tendenze sui social media

Lo sviluppo dei social media ha radicalmente cambiato gli strumenti per coinvolgere i consumatori nella promozione, nonché le modalità di interazione tra impresa e consumatori in generale. Worldcom Public Relations Group, leader mondiale tra le reti di pubbliche relazioni internazionali, presenta i risultati di uno studio delle principali tendenze della promozione attraverso i social network nel settore dei consumatori. Lo studio è stato preparato dal Worldcom Consumer Practice Group, un consiglio di esperti per la promozione del settore dei consumatori.

"Lo sviluppo dei social media e di altri canali online sta cambiando le basi stesse delle pubbliche relazioni e del marketing dei consumatori", afferma Wil Ostedt, presidente del Worldcom Consumer Practice Group, vicepresidente del Pollack PR Marketing Group, Los Angeles, USA. - I consumatori percepiscono solo le informazioni rilevanti per loro, tutto il resto viene ignorato e non notato. Il futuro delle pubbliche relazioni nel settore dei consumatori è quello di creare esattamente quei messaggi che sono importanti per il consumatore e trasmetterli attraverso il giusto canale di comunicazione ".

Lo studio ha rivelato 5 tendenze chiave che determineranno l'approccio delle imprese e delle agenzie ai progressi nel settore dei consumatori.

Sede: il Worldcom Consumer Practice Group prevede la diffusione di programmi di promozione più localizzati. Sono tali programmi che offrono una maggiore conformità alle esigenze e ai valori del consumatore reale e mirano non solo a fidelizzare il marchio, ma anche a stimolare le vendite di un particolare negozio in una determinata area.

Filtro del rumore: i consumatori stanno imparando sempre più a filtrare il rumore delle informazioni, estraendo efficacemente le informazioni di cui hanno bisogno. Queste capacità individuali iniziano ad essere integrate da filtri di sistema, ad esempio Google+, i cui utenti vedono sullo schermo informazioni basate in gran parte su una storia di comportamento e preferenze personali. Ciò significa che le aziende dovranno cercare nuovi modi per recapitare i propri messaggi ai consumatori, compresa la creazione di contenuti molto differenziati appositamente progettati per un pubblico ristretto.

Qualità anziché quantità: con l'avvento dei nuovi media, la maggior parte degli utenti ha cercato di massimizzare il numero di contatti sui social network, massimizzare il numero di amici e abbonati, ignorando le questioni di privacy, comunità o differenze di opinione, interesse o fede. Nel 2011 è iniziato il processo inverso: la qualità di un social network personale diventa più importante delle sue dimensioni. Lo stesso vale per le informazioni: il consumatore cerca e percepisce solo le informazioni rilevanti per lui e il suo stile di vita. Pertanto, Worldcom prevede un restringimento del coinvolgimento dei consumatori, i loro social network in cui rimarranno solo le persone, i gruppi o i marchi che corrispondono veramente ai loro interessi e valori.

Il telefono è un nuovo computer: la rapida crescita dell'uso di smartphone, tablet, e-book e altri dispositivi portatili negli ultimi due anni ha fatto cambiamenti radicali nel modo in cui i consumatori comunicano. L'utente moderno è ora sempre online e in tempo reale risponde a qualsiasi interazione con il marchio. Worldcom prevede che in un'era di penetrazione universale di dispositivi mobili, anche i marchi, i prodotti e le aziende devono essere sempre online per comunicare con i consumatori in tempo reale e rispondere alle loro richieste o commenti.

L'ascesa di Twitter: il lancio nel 2011 del nuovo iOS5 di Apple è stato accompagnato dalla tempestosa approvazione di tutti gli utenti Apple ed è diventato lo slancio per l'emergere di nuovi fan di questo marchio. Allo stesso tempo, Worldcom presta attenzione a un'importante funzione iOS5: l'integrazione diretta con Twitter. La fusione tra Twitter e il nuovo sistema operativo di Apple, ovviamente, contribuirà a un uso più intenso di questo social network, la sua formazione come funzione utilizzata quotidianamente.

"I social media continuano a evolversi e offrono sempre più opportunità ai consumatori di impegnarsi veramente nella comunicazione del marchio, al contrario della tradizionale imposizione di informazioni", afferma Don Doty, copresidente del Worldcom Consumer Practice Group, Vice Presidente e Partner, Linhart Public Relations, Denver, USA.

Lo sviluppo dei social media ha radicalmente cambiato gli strumenti per coinvolgere i consumatori nella promozione, nonché le modalità di interazione tra impresa e consumatori in generale. Worldcom Public Relations Group, mondo ...
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

La pandemia ha mandato Peter Kaiser a rischio di bancarotta

Peter Kaiser ha presentato una petizione al tribunale distrettuale di Pirmasens per sviluppare un piano d'azione per evitare procedure di fallimento. Secondo i manager dell'azienda, Peter Kaiser ha portato a uno stato di quarantena pre-fallimento in ...
17.09.2020 151

Vans svela la collaborazione con il MoMA di New York

Il design della collezione Vans x MoMA, composta da scarpe, vestiti e accessori, si ispira alle opere di artisti eccezionali presentati al MoMA Museum, tra cui Salvador Dalì, Wassily Kandinsky, Lyubov Popova, Claude Monet, Edvard Munch, Jackson ...
17.09.2020 266

Nella linea di zoccoli Crocs sono comparsi modelli caldi

Come abbiamo scritto in precedenza, il marchio americano ha notato una crescita esplosiva delle vendite dei suoi zoccoli durante i mesi estivi di quarantena e, a quanto pare, per non perdere lo slancio, ha deciso di offrire ai consumatori una versione autunnale del suo popolare modello.
17.09.2020 257

La collezione Swims aggiunge nuovi ombrelli in canna

Con l'inizio dell'autunno e della stagione delle piogge, il marchio norvegese di scarpe in gomma Swims ha tradizionalmente intensificato le sue attività, aggiungendo nuove calzature e accessori alla sua collezione. Questa volta la collezione è stata reintegrata con una nuova linea di ombrelli in ...
15.09.2020 331

I ricavi del Gruppo di società Obuv Rossii nel primo semestre 2020 sono diminuiti del 26,4%

I ricavi del gruppo di società Obuv Rossii nella prima metà del 1 sono diminuiti del 2020% a 26,4 miliardi di RUB. rispetto a 3,963 miliardi di rubli. nella prima metà del 5,384. • La perdita netta è stata di 1 miliardi di RUB, afferma il rapporto finanziario del gruppo di società Obuv Rossii.
15.09.2020 432
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio