Adidas per i più piccoli
15.08.2012 3868

Adidas per i più piccoli

Adidas ha deciso di prendere sul serio lo sviluppo di calzature per neonati e ha lanciato un programma chiamato Little Performers ("Little Champions").

Per partecipare all'iniziativa, Adidas ha invitato un rinomato esperto internazionale di calzature per bambini - il direttore medico del Center for Foot and Ankle Surgery presso lo Schön Klinik München-Harlaching e il FIFA Medical Center, il professor Markus Walther.

Gli studi dell'azienda hanno dimostrato che i bambini di età inferiore a 4 anni di solito eseguono fino a 10 mila passi ogni giorno e che oltre il 70% dei loro problemi alle gambe si verificano a causa dell'uso di scarpe sbagliate. Il piede dei bambini è diverso dall'adulto e quindi i bambini hanno bisogno di scarpe speciali per il normale sviluppo. Adidas ha deciso di diventare il primo marchio ad affrontare questo problema a livello globale.

Utilizzando la sua vasta esperienza e conoscenza dei migliori esperti, l'azienda ha identificato cinque criteri chiave che le scarpe per bambini dovrebbero soddisfare: un fronte morbido che dà la sensazione di camminare a piedi nudi; la dimensione corretta, fornita dal sistema di verifica adiFit adiFit; tacco basso, permettendo al tendine di Achille di svilupparsi correttamente; la presenza del supporto arco destro; e, infine, l'uso di materiali che forniscono al piede del bambino condizioni climatiche adeguate.

"I bambini sono futuri atleti e noi prestiamo molta attenzione a dare ai loro piedi le migliori condizioni possibili sin dai primi anni di vita", afferma Katrin Bressel, senior manager di scarpe per bambini presso Adidas. "Questo è il motivo per cui abbiamo collaborato con biomeccanici e specialisti medici per garantire lo sviluppo sano e naturale dei piedi dei bambini nelle scarpe dei nostri bambini".

Adidas ha recentemente introdotto l'eco-tecnologia DryDye, che utilizza anidride carbonica compressa anziché acqua per tingere i tessuti. A proposito di questo scrive popsop.ru.

Adidas ha deciso di prendere sul serio lo sviluppo di calzature per neonati e ha lanciato un programma chiamato Little Performers ("Little Champions"). Per partecipare all'iniziativa, Adidas ha invitato ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Chloé torna agli anni '70 e include le zeppe nella collezione

Zeppe, zoccoli, scarpe con frange, sandali in pelle e zoccoli borchiati abbinati al denim in abiti e gonne lunghe con volant: ecco come è apparsa la collezione Chloé autunno 2024 sulla passerella della Fashion Week di...
01.03.2024 272

In calo i volumi di produzione delle calzature in Italia

Secondo i dati del Centro Formazione Confindustria Moda, nel 2023 in Italia sono state prodotte 148 milioni di paia di scarpe, l’8,6% in meno rispetto all’anno precedente. Inoltre, questa cifra è lontana dai 179 milioni di coppie che erano...
29.02.2024 251

Wildberries costruirà un grande centro logistico in Carelia

Wildberries costruirà un centro logistico a Petrozavodsk. Può diventare il più grande centro logo per un rivenditore online nella regione nordoccidentale, riferisce RBC...
28.02.2024 396

Adidas continua a rilasciare prodotti con il marchio Yeezy

La tedesca Adidas ha annunciato ulteriori rilasci della sua gamma Yeezy, con una serie di prodotti esistenti che saranno resi disponibili a livello globale in più fasi nelle prossime settimane, scrive...
28.02.2024 390

Street Beat ha aperto un negozio a Tula

La catena di negozi Street Beat ha aperto per la prima volta un negozio a Tula nel centro commerciale Gostiny Dvor. La superficie del negozio è di 300 mq. metri.
27.02.2024 505
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio