Rieker
Gli analisti di Cushman & Wakefield rilevano una carenza di spazi commerciali di qualità
13.07.2011 2686

Gli analisti di Cushman & Wakefield rilevano una carenza di spazi commerciali di qualità

Cushman & Wakefield ha riassunto i risultati del mercato immobiliare al dettaglio per il 2 ° trimestre del 2011. Secondo gli analisti dell'azienda, per la prima volta dopo la crisi del 2008-2009, c'è stata una carenza di spazi commerciali di qualità. Un'altra tendenza del mercato è che continuano a crescere i canoni di locazione nei migliori centri commerciali e nei corridoi commerciali più prestigiosi (fino al 10% nel 2 ° trimestre). Tuttavia, nella maggior parte dei centri commerciali, le tariffe rimangono le stesse, soprattutto nelle regioni russe.

Un'altra conclusione dell'azienda è che l'attività dei rivenditori è ad alto livello; durante il secondo trimestre, molte aziende hanno annunciato piani di sviluppo strategico su larga scala, inclusa l'espansione regionale. I rivenditori si sono interessati attivamente alle regioni russe, sia nelle città con una popolazione di oltre un milione di abitanti sia nelle città con una popolazione di oltre 500 mila persone.  

Tradizionalmente, all'inizio dell'anno, la rotazione degli inquilini avveniva in molti centri commerciali e corridoi commerciali. Ciò è particolarmente evidente nei corridoi di vendita al dettaglio, ad esempio, su Petrovka e Stoleshnikov, il 25% degli inquilini è cambiato durante il secondo trimestre, su Tverskaya - 12%, su Pokrovka - 16%.

Sono disponibili sempre meno posti vacanti di qualità. Di conseguenza, il livello di spazio libero nei centri commerciali di alta qualità a Mosca con un'area di copertura stabilita è stato al livello dell'1% per il quarto trimestre. Nei corridoi di vendita al dettaglio all'inizio del 2011, il livello dei locali sfitti è leggermente aumentato (a seguito del cambiamento in corso nella composizione dei locatari) e durante il 2011 si mantiene al livello del 4-5%. 

Cushman & Wakefield ha riassunto i risultati del mercato immobiliare al dettaglio per il 2 ° trimestre del 2011.
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Nike lascia la Russia

Secondo Vedomosti, Nike, uno dei principali produttori americani di abbigliamento sportivo e calzature, sta riducendo le vendite in Russia.
26.05.2022 94

Iscriviti ai nostri social network

Cari lettori di Shoes Report, colleghi e partner, partecipanti alla mostra Euro Shoes! Il nostro spazio informativo oggi, dove pubblichiamo notizie del settore calzaturiero, mostre di Shoes Report, articoli di esperti, contenuti utili e fotografici, è il sito web di Shoes...
25.05.2022 199

Bottega Veneta rafforza il business delle calzature

Il marchio di lusso italiano Bottega Veneta, parte del gruppo Kering, ha assunto la designer e artista turca Safa Sahin come consulente di design di scarpe.
25.05.2022 222

I marchi turchi sono invitati a prendere posti liberi nei centri commerciali in Russia

Il presidente del Consiglio russo dei centri commerciali (RSTC) Dmitry Moskalenko ha parlato dei negoziati in corso tra Russia e Turchia per sostituire i marchi che lasciano la Russia con marchi di abbigliamento e calzature alla moda dalla Turchia, scrive RBC con ...
24.05.2022 344

Wildberries ha aperto un punto di accettazione di merci da imprenditori nella regione di Ivanovo

L'azienda sta ampliando la cooperazione con i rappresentanti delle imprese regionali e aprendo nuove strutture logistiche nelle aree popolate del paese. A maggio 2022 è entrato in funzione a Ivanovo il nuovo centro di smistamento Wildberries, la sua area di stabilimento è…
24.05.2022 156
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio