Soho
Antonio Biaggi entra nel mercato russo
23.08.2012 5139

Antonio Biaggi entra nel mercato russo

Produttore e distributore di scarpe e accessori alla moda Antonio Biaggi

al mercato russo. Dal 2012, l'ufficio di rappresentanza russo dell'azienda ha iniziato a lavorare a Mosca, guidato da Maxim Zhivov, che in precedenza era a capo del gruppo di società Monarch

Antonio Biaggi produce e vende calzature e accessori con lo stesso nome. L'azienda è stata fondata nell'ottobre 2006 a Londra. I prodotti dell'azienda sono scarpe, borse e accessori da uomo e da donna (cinture, portafogli, sciarpe, cappelli). I prodotti sono fabbricati in Italia, Portogallo, Brasile e Cina.

Antonio Biaggi ha iniziato la sua attività nella CSI quando, nel 2007, ha emesso un master franchising in Ucraina. In conformità con questo franchising, l'Ucraina-

sky partner ha ottenuto il diritto a scarpe e accessori all'ingrosso e al dettaglio ТМ Antonio Biaggi sul loro territorio. All'inizio del 2012, una catena di negozi al dettaglio di marca

I negozi Antonio Biaggi hanno totalizzato 28 punti vendita in tutte le principali città ucraine.

Utilizzando l'esperienza positiva dei partner in Ucraina, in Russia l'azienda venderà scarpe e accessori ТМ Antonio Biaggi sia all'ingrosso che a condizioni

franchising. La società inizierà la sua espansione nel mercato russo partecipando a mostre specializzate Euroshoes ad agosto e Mosshoes a settembre 2012

dell'anno in cui verrà presentata la collezione di scarpe e accessori primavera-estate 2013.

Per Antonio Biaggi, il mercato russo è molto interessante.

L'alto potenziale del segmento delle scarpe russe è dovuto al vasto territorio del paese e, di conseguenza, al basso consolidamento del mercato, che si verifica principalmente a causa dell'affollamento di negozi indipendenti che stanno perdendo la loro competitività. Il formato della vendita al dettaglio di scarpe in Russia si è formato negli ultimi anni, la cultura del consumo del marchio è cambiata

scarpe e il flusso di clienti è andato a negozi di marca focalizzati su clienti fedeli a uno o l'altro marchio. La maggior parte degli acquirenti non lo sono più

vai al negozio solo per le scarpe, vogliono una marca specifica di prodotto. Poiché la filosofia di Antonio Biaggi è moda, calzature alla moda a un prezzo accessibile e un servizio eccellente, i rappresentanti dell'azienda ritengono che il formato

i negozi di marca saranno accolti positivamente dai consumatori russi.

I prodotti a marchio Antonio Biaggi sono prodotti di uno stile e colore specifici che possono essere abbinati a un outfit specifico. Dopo aver scoperto il marchio Antonio Biaggi,

anche chi ha precedentemente acquistato calzature e accessori di marchi di fama mondiale rimarrà piacevolmente sorpreso non solo dal rapporto qualità prezzo, ma anche dalla raffinatezza e audacia del design.

Produttore e distributore di scarpe e accessori alla moda Antonio Biaggi entra nel mercato russo. Dal 2012, l'ufficio di rappresentanza russo dell'azienda, guidato da Maxim, ha iniziato i suoi lavori a Mosca ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Ecco Leather sta per ridimensionare la produzione di "pelle di funghi"

La conceria globale Ecco Leather, che fa parte del marchio di calzature danese Ecco, ha stretto una partnership con Ecovative per sviluppare e commercializzare materiali di micelio (struttura delle radici fibrose...
25.11.2022 358

Il direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, si dimette

La casa di moda italiana Gucci, parte del Gruppo Kering, ha annunciato la partenza di Alessandro Michele dalla carica di direttore creativo, che ricopriva dal 2015. Lavora come designer in azienda dal 2002…
25.11.2022 322

La fabbrica S-Tep "Shoes of Russia" può evitare il fallimento

Il calzaturificio S-Tep, parte del gruppo OR (ex Obuv Rossii), sta negoziando un accordo di pace con il suo principale creditore, ChOP Brest Plus, e quindi può evitare il fallimento, riferisce ...
24.11.2022 616

Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer

Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni delle autorità fiscali attraverso il tribunale arbitrale di Mosca, - ...
24.11.2022 346

Il marchio di scarpe francese Both Paris ha collaborato con Yohji Yamamoto

Il 18 novembre è stata presentata un'interessante collaborazione tra il brand di scarpe francese Both Paris e il brand giapponese Yohji Yamamoto. Il risultato della collaborazione dei due brand è un modello di stivale alto unisex che attira l'attenzione dell'originale…
24.11.2022 318
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio