Rieker
Dr. Martens impazzirà?
03.07.2012 2794

Dr. Martens impazzirà?

L'Alpha Co-Owners Fund può acquistare il Dr. Martens

Il fondo di investimento Pamplona Capital Management, che gestisce le attività estere dei proprietari di Alfa Group, è interessato all'acquisto del produttore delle iconiche calzature britanniche Dr. Martens, il Sunday Times ha riferito citando le sue fonti.

Pamplona è stata fondata nel 2005 da Alex Knaster, ex top manager di Alfa Bank, dopo aver lasciato l'organizzazione. I principali investitori dei fondi Pamplona sono comproprietari di Alfa Group (Mikhail Fridman, German Khan, Alexey Kuzmichev).

Un altro contendente per il marchio di scarpe, secondo il quotidiano, è il fondo di private equity Electra Partners.

Originariamente il marchio Dr. Martens, messo in vendita quest'anno, è stato stimato in circa 120 milioni di sterline, ma il forte interesse dei potenziali acquirenti ha permesso ai suoi proprietari, la famiglia Griggs, di aumentare significativamente le richieste, scrive il quotidiano. I Griggs hanno assunto la banca d'investimento Rothschild per vendere la società, che questa settimana aveva selezionato potenziali acquirenti per il secondo round. Secondo il quotidiano, ora i Griggs intendono salvare circa 200 milioni di sterline per i loro affari.

La famiglia Griggs ha acquistato il Dr. Martens dal suo fondatore, il dottor Klaus Martens, che combatté sui fronti della seconda guerra mondiale e conosceva in prima persona gli scomodi stivali militari. Dopo la guerra, iniziò a produrre calzature che combinavano un look militare aggressivo con una forma comoda.

Marchio Dr. Martens, particolarmente popolare tra i punk e gli skinhead negli anni '70, sta ora vivendo una rinascita. Le sue vendite stanno crescendo in tutti i principali mercati: in Europa, Asia e Nord America, con questo marchio gli abiti e le scarpe sono ora prodotti in vari stili. Secondo i risultati dell'anno fiscale 2011, che si è concluso a marzo, il profitto dalla vendita del Dr. Martens era di 22 milioni di sterline. I ricavi della società R. Griggs, proprietaria del marchio, hanno superato i 112 milioni di sterline.

Vedomosti non è riuscito a contattare Fridman, ma uno dei soci dell'uomo d'affari ha sentito del suo interesse per l'accordo. Il rappresentante di R. Griggs non ha ancora risposto all'inchiesta, scrive il quotidiano Vedomosti.

Il fondo di comproprietà Alfa può acquistare il Dr. Il Martens Investment Fund Pamplona Capital Management, che gestisce le attività estere dei proprietari del Gruppo Alfa, è interessato all'acquisto di un produttore ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Una nuova collaborazione è stata rilasciata dal Dr. Martens x Supreme

La nuova collezione del brand di streetwear americano Supreme e dell'azienda di scarpe britannica Dr. Martens, nota soprattutto per i suoi stivali indistruttibili della classe operaia, celebra ancora una volta le Martens...
27.05.2022 16

Nike lascia la Russia

Secondo Vedomosti, Nike, uno dei principali produttori americani di abbigliamento sportivo e calzature, sta riducendo le vendite in Russia.
26.05.2022 175

Iscriviti ai nostri social network

Cari lettori di Shoes Report, colleghi e partner, partecipanti alla mostra Euro Shoes! Il nostro spazio informativo oggi, dove pubblichiamo notizie del settore calzaturiero, mostre di Shoes Report, articoli di esperti, contenuti utili e fotografici, è il sito web di Shoes...
25.05.2022 232

Bottega Veneta rafforza il business delle calzature

Il marchio di lusso italiano Bottega Veneta, parte del gruppo Kering, ha assunto la designer e artista turca Safa Sahin come consulente di design di scarpe.
25.05.2022 250

I marchi turchi sono invitati a prendere posti liberi nei centri commerciali in Russia

Il presidente del Consiglio russo dei centri commerciali (RSTC) Dmitry Moskalenko ha parlato dei negoziati in corso tra Russia e Turchia per sostituire i marchi che lasciano la Russia con marchi di abbigliamento e calzature alla moda dalla Turchia, scrive RBC con ...
24.05.2022 390
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio