Rieker
I capi di governo della CSI firmano un accordo sulla zona di libero scambio
19.10.2011 2200

I capi di governo della CSI firmano un accordo sulla zona di libero scambio

L'accordo sulla zona di libero scambio della CSI è stato firmato il 18 ottobre a seguito di una riunione del consiglio dei capi di governo dei paesi del Commonwealth, riferisce RIA Novosti.

Parlando in precedenza durante una riunione del consiglio, il Primo Ministro russo Vladimir Putin ha osservato che si trattava di creare una nuova base per le relazioni commerciali ed economiche all'interno della CSI. Ha ricordato che nel 1994 i paesi della CSI hanno firmato un accordo sulla creazione di una zona di libero scambio, ma quel documento non è stato ratificato da molti stati, tra cui la Russia. Pertanto, il contratto non ha funzionato. Il lavoro su un nuovo documento è in corso da quasi dieci anni.

L'accordo prevede la semplificazione delle basi giuridiche delle relazioni economiche e commerciali tra i paesi che lo firmeranno, sostituendo una serie di documenti multilaterali e circa 100 bilaterali che regolano il regime di libero scambio nel Commonwealth oggi.

È stato inoltre siglato un accordo sui principi di base della politica nel settore della regolamentazione valutaria e del controllo valutario nei paesi della CSI, nonché una decisione sul concetto di sviluppo strategico del trasporto ferroviario dei paesi del Commonwealth fino al 2020.

In totale, sono stati firmati 28 documenti.

La CSI comprende Azerbaigian, Armenia, Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Moldavia, Russia, Tagikistan, Turkmenistan, Uzbekistan e Ucraina.

L'accordo sulla zona di libero scambio della CSI è stato firmato il 18 ottobre a seguito di una riunione del Consiglio dei capi di governo dei paesi del Commonwealth, riferisce RIA ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

YouTube Shoes Report: cosa ci aspetta ad agosto?

In questo numero di Shoes Report News raccontiamo: quando e dove si svolgerà la fiera Euro Shoes, quali marchi e da quali paesi saranno espositori, le eco-tendenze nella produzione di scarpe, l'aumento dei prezzi di scarpe e vestiti, ora puoi acquistare scarpe all'ingrosso online, all'ingrosso ...
30.07.2021 143

In Russia è apparso un laboratorio per testare le merci etichettate

L'Associazione delle aziende al dettaglio, la società TrekMark e l'operatore del sistema di etichettatura nazionale, Honest Sign, hanno aperto un laboratorio per testare i codici di etichettatura sulle merci. Il centro è apparso per conto del Ministero dell'Industria e del Commercio sulla base di ...
30.07.2021 100

È uscita la collezione adidas by Stella Mccartney "Stellashine"

Attraverso questa collaborazione, adidas e Stella McCartney continuano a combinare il design tecnologico con un approccio consapevole alla moda. Il colore principale della collezione è il metallizzato. Include un reggiseno sportivo con stampa zebrata nei colori nero e argento, leggings, ...
30.07.2021 116

Pubblicata la collaborazione Todd Snyder x New Balance 327 "Farmers' Market"

In collaborazione con lo stilista americano Todd Snader, New Balance ha lanciato una collezione di sneaker ispirate ai prodotti dei mercati contadini. L'aspetto dei modelli di sneaker corrisponde ai gruppi di prodotti del grano, ...
29.07.2021 214

Il CCC polacco ha rilasciato una collezione "ecologica" di scarpe e accessori

L'azienda polacca CCC, produttrice di scarpe e accessori, che sviluppa un'omonima catena di negozi al dettaglio, ha lanciato una collezione chiamata Go For Nature. Include scarpe e accessori contrassegnati da certificati speciali che indicano in un modo o nell'altro ...
29.07.2021 180
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio