L'importazione è diminuita
10.05.2012 2998

L'importazione è diminuita

Un minor numero di scarpe importate entra nel mercato ucraino

Dall'inizio del 2012 in Ucraina c'è stata una tendenza al ribasso nelle importazioni di calzature. Lo ha riferito il Dipartimento di Politica Industriale del Ministero dello Sviluppo Economico, riferisce "RBC-Ucraina".

Secondo il servizio doganale statale dell'Ucraina, il volume delle importazioni di scarpe supera finora le esportazioni. Tuttavia, negli ultimi anni, tali importazioni sono gradualmente diminuite.

Quindi, nel 2010, le importazioni di scarpe ammontano a 122 milioni di paia, le esportazioni - 11,1 milioni di paia, e nel 2011 - le importazioni - 50,4 milioni di paia, le esportazioni - 11,8 milioni di paia.

Nel periodo gennaio-febbraio di quest'anno, sono state importate 4,3 milioni di paia.

A marzo, Ukrkozhobuvprom ha riferito che nel 2011 il 58,7% in meno di calzature è stato importato legalmente in Ucraina - 50,4 milioni di paia.

Tuttavia, secondo Ukrkozhobuvprom, il mercato ucraino rimane saturo all'80% di calzature importate. Pertanto, l'importazione di calzature è diventata quasi completamente contrabbandata, il che, sullo sfondo di una diminuzione del potere d'acquisto della popolazione, ha portato a un calo della produzione di calzature ucraine.

In precedenza è stato riferito che il servizio doganale statale al fine di rafforzare il controllo sulla vendita di merci straniere propone di introdurre la presenza obbligatoria sulle merci di produzione estera di una dichiarazione doganale.

“Inoltre, è necessario rafforzare il controllo sulla vendita di prodotti di fabbricazione straniera. Dopo tutto, la presenza in vendita di merci importate illegalmente rende le importazioni legali economicamente inopportune e lo Stato non riceve le tasse dovute al bilancio ", ha detto Igor Kaletnik, presidente del Servizio doganale statale.

Si propone di introdurre un requisito obbligatorio per la presenza di una dichiarazione doganale sulle merci di fabbricazione estera, sulla base della quale tali merci sono state importate in Ucraina e messe in vendita.

Gli importatori affermano che il comportamento aggressivo delle dogane è causato dalla necessità di raccogliere fondi per il bilancio, poiché il presidente Viktor Yanukovych ha adottato una serie di misure per rimuovere dall'ombra le operazioni di esportazione e importazione dalle dogane e rimuovere le società intermedie al fine di aumentare il riempimento del tesoro, scrive newsru.ua.

Un minor numero di calzature importate arriva sul mercato ucraino e dall'inizio del 2012 l'Ucraina continua a registrare un calo delle importazioni di calzature. Questo è stato segnalato nel dipartimento di politica industriale ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

L’India registra un calo nelle esportazioni di pelle

Le esportazioni di pelle e articoli in pelle sono diminuite di quasi il 2024% nell'anno fiscale terminato a marzo 10 rispetto all'anno fiscale precedente a causa della debole domanda in mercati come gli Stati Uniti e...
24.05.2024 211

Completata l'acquisizione di LLOYD Shoes da parte del gruppo svizzero Arklyz

È stata completata l'acquisizione del produttore di calzature Sulinger Lloyd Shoes GmbH da parte della società di investimento svizzera Arklyz AG. Come abbiamo scritto in precedenza, nel mese di gennaio Arklyz ha raggiunto un accordo con il proprietario, Ara AG, per l'acquisto del marchio di scarpe, comprese tutte le attività...
24.05.2024 240

La fabbrica di Astrakhan "Duna-Ast" amplierà la produzione di scarpe da ginnastica

Il produttore di calzature e abbigliamento di Astrachan' PFC Duna-Ast ha approfittato del finanziamento preferenziale del Fondo per lo sviluppo industriale e ha stanziato fondi per la riattrezzatura tecnica e l'acquisto di attrezzature speciali per la produzione di scarpe da ginnastica e...
23.05.2024 316

Versace presenta le sneakers “complesse” Mercury

Il marchio di lusso Versace lancerà uno dei suoi modelli di sneaker più interessanti a giugno, scrive Footwearnews.com. Soprannominata "Versace Mercury", la silhouette unisex presenta una struttura complessa di 86 componenti accuratamente realizzati...
23.05.2024 410

L’Italia vede un rallentamento delle esportazioni di calzature nel 2023

In Italia, le vendite all’esportazione di calzature sono gradualmente diminuite nel corso del 2023, lasciando le esportazioni di calzature di fine anno inferiori dello 0,6% in termini di valore rispetto all’anno precedente. Secondo il centro studi Confindustria...
23.05.2024 421
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio