Rieker
Investire nel settore immobiliare a San Pietroburgo sta crescendo molto più velocemente che a Mosca
13.02.2012 2606

Investire nel settore immobiliare a San Pietroburgo sta crescendo molto più velocemente che a Mosca

Alla fine dello scorso anno, la Northern Capital si è classificata al 34 ° posto (+ 187 posizioni) nella classifica mondiale delle città con il maggior volume di investimenti immobiliari. Il motivo principale di questo successo della seconda città russa è il contratto discografico con il centro commerciale Galeria.

Gli investimenti nel settore immobiliare di San Pietroburgo sono cresciuti quasi 10 volte a $ 2,1 miliardi, una crescita record per il rating, secondo Jones Lang LaSalle. Gli investitori hanno investito 3,6 miliardi di dollari in immobili a Mosca, il 50% in più rispetto al 2010, il capitale è passato dal 25 al 18 nel rating.

Diverse importanti transazioni hanno assicurato il successo di Pietroburgo: l'acquisizione della più grande galleria commerciale della città da parte di un fondo di investimento gestito da Morgan Stanley dal capitale kazako Meridian (valore della transazione - oltre $ 1 miliardo, un record per il mercato russo), l'acquisto di Passage da parte del gruppo Jensen e cinque centri commerciali "Macromir" di Fort Group, spiega il rappresentante di Jones Lang LaSalle Natalia Kopeichenko.

A Mosca, il costo degli immobili è molto più elevato e San Pietroburgo, nonostante la saturazione delle strutture commerciali, rimane interessante per lo sviluppo, ha affermato il rappresentante del gruppo Fort Konstantin Vinogradov. A San Pietroburgo, a differenza di molte altre regioni, non ci sono problemi con l'acquisizione di terreni in proprietà privata, inoltre, i diritti e gli obblighi dell'investitore e lo stato sono chiaramente indicati qui, sostiene Igor Gorsky, amministratore delegato di ARIN. Anche la promozione attiva di San Pietroburgo all'estero ha avuto un ruolo: l'amministrazione comunale ha partecipato a molti grandi forum e mostre internazionali, che hanno influenzato il prestigio e l'immagine della capitale del Nord, secondo Gorsky. 

Londra rimane il leader mondiale negli investimenti, nel settore immobiliare di cui gli investitori hanno investito $ 24,3 miliardi, New York (volume di investimenti - $ 2 miliardi) e Parigi ($ 3 miliardi), rispettivamente, sono al 19,2 ° e 14 ° posto. Su questo giornale Vedomosti.

Alla fine dello scorso anno, la Northern Capital si è classificata al 34 ° posto (+ 187 posizioni) nella classifica mondiale delle città con il maggior volume di investimenti immobiliari. Il motivo principale di questo successo ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 188

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 194

L'ufficio di progettazione per Timberland e Vans lavorerà in Giappone

VF Corp, proprietaria dei marchi Timberland e Vans, ha annunciato l'apertura del Tokyo Design Collective nell'area metropolitana di Tokyo Harajuku per espandere il suo potenziale creativo.
01.02.2023 206

L'India vanifica i piani della Turchia di diventare il polo produttivo europeo delle calzature

Alla vigilia dell'inizio della seconda più grande fiera internazionale della calzatura Aymod, che si terrà a Istanbul dall'1 al 4 febbraio, Berke Ichten, capo dell'Associazione turca dei produttori di scarpe TASD, Berke Ichten ha delineato i momenti critici nello sviluppo della scarpa turca…
01.02.2023 400

Il fatturato del Gruppo Tod's ha superato nel 2022 il miliardo di euro

Il Gruppo Tod's italiano ha registrato una crescita dei ricavi del 13,9% su base annua del 2022% nel XNUMX, superando la soglia del miliardo di euro, trainata dalle forti vendite al dettaglio e dalla forte performance del marchio Tod's.
31.01.2023 307
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio