L'industria calzaturiera italiana chiede aiuto al governo
22.06.2022 14867

L'industria calzaturiera italiana chiede aiuto al governo

Le sanzioni anti-russe hanno colpito duramente i produttori di scarpe in Italia. I produttori italiani sono alle prese con livelli di scorte elevati. Assocalzaturifici rinnova il suo appello al governo italiano per chiedere aiuto.

Secondo Shoesbiz.com, Presidente dell'Associazione dei Produttori Italiani Assocalzaturifici, Mr. Badon ha affermato che i produttori di scarpe hanno bisogno di aiuto per far fronte alle conseguenze delle sanzioni imposte alla Russia. “Abbiamo superato il Covid. Ora il governo deve aiutare anche noi a superare la guerra”, ha concluso.

Si segnala che nonostante le sanzioni siano rivolte a transazioni di valore superiore ai 300 euro, ea tal proposito, visti i prezzi di fabbrica, non si applicano alla maggior parte delle scarpe italiane. Tuttavia, temendo che le scarpe spedite in questa parte dell'Europa orientale potrebbero non raggiungere nemmeno gli acquirenti poiché la logistica in Russia e Ucraina è ora difficile, alcune aziende hanno accumulato scorte costose e questo sta danneggiando gli affari. Inoltre, molte fabbriche stanno ancora aspettando il pagamento per le scarpe spedite in Russia prima dell'annuncio delle sanzioni.

Tra i paesi dell'UE, l'Italia è il principale fornitore sia della Russia che dell'Ucraina. Lo scorso anno la Russia ha acquistato 3,7 milioni di paia di scarpe italiane per un valore di 274 milioni di euro. L'Italia ha anche venduto all'Ucraina circa 523 paia di scarpe per un valore di 39 milioni di euro.

Le sanzioni anti-russe hanno colpito duramente i produttori di scarpe in Italia. I produttori italiani sono alle prese con livelli di scorte elevati. Assocalzaturifici rinnova l'appello a...
3.2
5
1
1
Valutazione

Ultime notizie

Tamaris ha presentato la nuova collezione primavera-estate della linea premium NEWD.

Lusso elegante: così si può chiamare questa linea del marchio tedesco. La nuova collezione comprende modelli premium che completeranno perfettamente qualsiasi look e diventeranno un'aggiunta spettacolare...
21.05.2024 227

Sport Casual Mosca presenterà collezioni di scarpe, abbigliamento e attrezzature sportive ed escursionistiche

La mostra estiva e la presentazione di Sport Casual Mosca si terranno a Mosca, presso l'Izmailovo Alfa Hotel dal 3 al 5 giugno 2024 con il sostegno del Ministero dell'Industria e del Commercio russo e del Russian Outdoor Group (Russian Outdoor…
21.05.2024 237

Jimmy Choo sceglie la principessa Gauravi Kumari come ambasciatrice del marchio per l'India

Jimmy Choo rafforza la sua posizione in India, il brand di calzature e accessori di lusso ha attirato una principessa indiana nella sua campagna pubblicitaria. La principessa Gauravi Kumari, membro della famiglia reale di Jaipur, è stata nominata ambasciatrice del marchio Jimmy Choo India, scrive...
21.05.2024 300

La Francia vede un surplus commerciale di pelle più forte nel 2023.

La Francia vede le esportazioni di pelle crescere del 6% nel 2023 per raggiungere 1 miliardo di euro, mentre le importazioni rimangono stabili a 14 miliardi di euro. Un surplus commerciale di 5 miliardi di euro era possibile...
21.05.2024 271

Ronnie Fieg ha trasformato i mocassini Clarks in sandali

La collaborazione in corso tra Clarks e Kith vede il marchio britannico di mocassini lanciare due nuovi modelli di sandali per la primavera/estate 2024. Le nuove silhouette Ridgevale e Brixham sono disponibili in quattro colorazioni...
20.05.2024 514
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio