Rieker
L'industria calzaturiera italiana chiede aiuto al governo
22.06.2022 7019

L'industria calzaturiera italiana chiede aiuto al governo

Le sanzioni anti-russe hanno colpito duramente i produttori di scarpe in Italia. I produttori italiani sono alle prese con livelli di scorte elevati. Assocalzaturifici rinnova il suo appello al governo italiano per chiedere aiuto.

Secondo Shoesbiz.com, Presidente dell'Associazione dei Produttori Italiani Assocalzaturifici, Mr. Badon ha affermato che i produttori di scarpe hanno bisogno di aiuto per far fronte alle conseguenze delle sanzioni imposte alla Russia. “Abbiamo superato il Covid. Ora il governo deve aiutare anche noi a superare la guerra”, ha concluso.

Si segnala che nonostante le sanzioni siano rivolte a transazioni di valore superiore ai 300 euro, ea tal proposito, visti i prezzi di fabbrica, non si applicano alla maggior parte delle scarpe italiane. Tuttavia, temendo che le scarpe spedite in questa parte dell'Europa orientale potrebbero non raggiungere nemmeno gli acquirenti poiché la logistica in Russia e Ucraina è ora difficile, alcune aziende hanno accumulato scorte costose e questo sta danneggiando gli affari. Inoltre, molte fabbriche stanno ancora aspettando il pagamento per le scarpe spedite in Russia prima dell'annuncio delle sanzioni.

Tra i paesi dell'UE, l'Italia è il principale fornitore sia della Russia che dell'Ucraina. Lo scorso anno la Russia ha acquistato 3,7 milioni di paia di scarpe italiane per un valore di 274 milioni di euro. L'Italia ha anche venduto all'Ucraina circa 523 paia di scarpe per un valore di 39 milioni di euro.

Le sanzioni anti-russe hanno colpito duramente i produttori di scarpe in Italia. I produttori italiani sono alle prese con livelli di scorte elevati. Assocalzaturifici rinnova l'appello a...
3.2
5
1
1
Valutazione

Ultime notizie

Nuovi marchi turchi sono apparsi su Wildberries

I famosi marchi di scarpe turchi Garamond, Miss F, Polaris, Travel soft, Art Bella, Butigo, Balloon-s, I cool, Yellow Kids, Lumberjack e Kinetix hanno lanciato le loro offerte sul mercato russo Wildberries. Sport e casual...
15.08.2022 98

CRPT: Il mercato delle calzature “imbiancato” del 19% nella prima metà del 1

Nella prima metà del 2022, il numero di punti vendita che vendono ufficialmente scarpe è aumentato del 19% in tutto il paese rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, inclusa Mosca - del 3%, a San Pietroburgo - dell'11%. A proposito…
14.08.2022 127

La fabbrica S-TEP, parte di OR Group, cerca un acquirente

I proprietari del gruppo OR (l'ex gruppo di società Obuv Rossii) e l'amministrazione della regione di Novosibirsk stanno cercando un acquirente per il calzaturificio S-TEP situato a Berdsk, che fa parte del gruppo OR, riferisce ...
11.08.2022 236

Varietà di stili nella nuova collezione CAPRICE

Il produttore tedesco di scarpe da donna CAPRICE si prepara a presentare una nuova collezione di scarpe da donna della stagione primavera-estate alla fiera internazionale di scarpe, borse e accessori Euro Shoes premiere collection...
11.08.2022 246

Nuovo marchio nella collezione SOHO Fashion - Bullboxer

SOHO Fashion, il principale distributore mondiale di calzature e accessori in Russia e nella CSI, ha un nuovo nome nel suo portafoglio: le scarpe Bullboxer dall'Olanda.
11.08.2022 269
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio