Rieker
Kazan GUM cambierà il pool di inquilini
06.07.2011 4022

Kazan GUM cambierà il pool di inquilini

La GUM a quattro piani di Kazan sostituirà quasi completamente il pool di inquilini. Invece di singoli imprenditori, che ora occupano la maggior parte dei negozi in GUM, circa 50 rivenditori federali e grandi regionali si stabiliranno nel centro commerciale. Secondo Knight Frank, consulente esclusivo per la riconcettualizzazione e l'affitto di spazi in questo centro commerciale, rimarranno "solo due o tre operatori" di quelli attualmente in funzione.

La sostituzione degli inquilini in GUM è associata alla nascita di un nuovo concetto per un centro commerciale, in base al quale dovrebbe essere riorientato ad un pubblico giovanile. Lo sviluppatore del progetto, la società del gruppo Edelweiss, prevede di collocare marchi di calzature e abbigliamento, nonché negozi di cosmetici e profumi, che sono popolari tra i giovani nel centro commerciale.

Gli investimenti in un progetto di riconcettazione non vengono chiamati. L'apertura della struttura aggiornata con una superficie di 13 metri quadrati è prevista per l'autunno 000. Il primo lancio di GUM a Kazan è avvenuto nel 2011.

"Al quarto piano della GUM, inizialmente volevamo posizionare solo un conduttore di ancoraggio su un'area di 2200 metri quadrati", ha dichiarato Anna Schapova, consulente senior presso il dipartimento immobiliare al dettaglio di Knight Frank, "ma si è scoperto che questa idea non è popolare tra i rivenditori. Molto probabilmente, faremo una corte del cibo lì. ”

Uno degli inquilini dell'ancora nella Gomma di Kazan sarà il negozio di catene di abbigliamento Terranova, che occuperà una superficie di 1 mq.

"Possiamo dire che questo è il primo negozio Terranova nel commercio al dettaglio di strada", ha detto Anna Schapova, "dal momento che avrà un ingresso separato dalla strada. Il punto vendita del rivenditore occuperà due piani in GUM. La sua apertura, come prevediamo, avrà luogo all'inizio di dicembre 2011. Mentre sono in corso trattative su questo argomento. ”

Tra i rivenditori considerando la possibilità del loro collocamento nella Gomma di Kazan, il consulente chiama "Rive Gauche", MoonSoon, ecc., Scrive il sito retailer.ru

La GUM a quattro piani di Kazan sostituirà quasi completamente il pool di inquilini.
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Ecco Leather sta per ridimensionare la produzione di "pelle di funghi"

La conceria globale Ecco Leather, che fa parte del marchio di calzature danese Ecco, ha stretto una partnership con Ecovative per sviluppare e commercializzare materiali di micelio (struttura delle radici fibrose...
25.11.2022 363

Il direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, si dimette

La casa di moda italiana Gucci, parte del Gruppo Kering, ha annunciato la partenza di Alessandro Michele dalla carica di direttore creativo, che ricopriva dal 2015. Lavora come designer in azienda dal 2002…
25.11.2022 325

La fabbrica S-Tep "Shoes of Russia" può evitare il fallimento

Il calzaturificio S-Tep, parte del gruppo OR (ex Obuv Rossii), sta negoziando un accordo di pace con il suo principale creditore, ChOP Brest Plus, e quindi può evitare il fallimento, riferisce ...
24.11.2022 622

Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer

Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni delle autorità fiscali attraverso il tribunale arbitrale di Mosca, - ...
24.11.2022 346

Il marchio di scarpe francese Both Paris ha collaborato con Yohji Yamamoto

Il 18 novembre è stata presentata un'interessante collaborazione tra il brand di scarpe francese Both Paris e il brand giapponese Yohji Yamamoto. Il risultato della collaborazione dei due brand è un modello di stivale alto unisex che attira l'attenzione dell'originale…
24.11.2022 318
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio