Rieker
Micam nel mondo
28.04.2012 3039

Micam nel mondo

Il programma di scarpe italiano MICAM entra nel palcoscenico mondiale

"Micam nel mondo" è il nome del progetto ANCI (Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani), ideato per aprire una mostra italiana ad altri paesi. Micam si svolge due volte l'anno (marzo e settembre) a Milano ed è leader di settore. Alla mostra partecipano circa 40mila persone, vi sono rappresentati più di 1600 espositori.

“Il progetto sarà lanciato il prossimo anno. Subito dopo la rassegna milanese di marzo, ospiteremo la fiera Micam di Shanghai ad aprile, seguita da Micam a Mosca e New York negli anni successivi. Ogni stagione aggiungerà rispettivamente una mostra e un anno, rispettivamente due ”, commenta Cleto Sagripanti, Presidente ANCI.

In molte città del mondo, in particolare ad Almaty, Kiev, Tokyo, Pechino, Hong Kong e per la prima volta a Johannesburg, si svolgono mostre di Scarpe dall'Italia. Questo è un altro progetto ANCI, con una media di 60 marchi di scarpe italiani rappresentati in ogni mostra.

Un altro evento ANCI di importanza strategica è “Shoes. World of Leather "- una mostra tenutasi a Mosca. Fino allo scorso anno era parzialmente finanziato dal governo tramite ICE (Istituto Italiano per il Commercio Estero), ma lo scorso anno il finanziamento è cessato. ANCI ha quindi deciso di concentrarsi su altre attività.

“Il nostro obiettivo è collegare tutti questi eventi con la fiera di Milano. Vogliamo raccogliere almeno 150 partecipanti, sia italiani (è il caso di Micam) che stranieri nella fascia di prezzo medio e alto. Diversi brand spagnoli e brasiliani hanno già annunciato la loro disponibilità a partecipare ”, afferma Fabio Aromatici, CEO di Micam e CEO di ANCI.

Non faremo nulla all'interno della già esistente mostra tessile Milano Unica, che si è svolta recentemente in Cina e ha raccolto 95 marchi italiani nei padiglioni di Intertextile Beijing. “Micam China avrà la sua mostra a Shanghai. Abbiamo scelto Shanghai perché prima vogliamo rivolgerci alla Cina nel suo insieme. Stiamo valutando la possibilità di organizzare una mostra a Hong Kong in un secondo momento per affrontare il resto del mercato asiatico ”, conclude Fabio Aromatici. Fashionmag.com ne scrive.

La fiera italiana della calzatura MICAM entra nell'arena mondiale "Micam nel mondo" - questo il nome del progetto ANCI (Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani), pensato per aprire ad altri ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

L'esportazione di prodotti in pelle e calzature in Russia dall'Uzbekistan nel 2022 è aumentata del 61%

Secondo l'associazione Uzcharmsanoat, nel corso dell'anno, le esportazioni di prodotti in pelle e calzature dall'Uzbekistan alla Russia sono aumentate del 61% e hanno raggiunto gli 82,5 milioni di dollari nel 2022. E l'anno prossimo, l'associazione prevede un aumento delle esportazioni di questi prodotti in Russia per...
05.12.2022 119

Camper lancia le ciabatte Wabi in lana rigenerativa

Il marchio spagnolo Camper ha celebrato il 22° anniversario delle sue pantofole Wabi con una collezione in edizione limitata di pantofole in lana rigenerata realizzate a Maiorca.
05.12.2022 112

Pantone nomina il colore dell'anno 2023

Il colore dell'anno 2023 è "potente, senza paura, stimolante" come viene descritto da Pantone 18-1750 Viva Magenta Carmine Red. Il suo altro nome è "nuova vibrazione ...
03.12.2022 304

Fila collabora con Haider Ackermann

L'azienda sudcoreana, produttore e fornitore di abbigliamento sportivo Fila ha rilasciato una collaborazione con il designer francese di origine colombiana Haider Ackermann. La capsule comprende abbigliamento uomo e donna (leggings colorati,…
02.12.2022 355

Il Pakistan aumenta le esportazioni di scarpe

Le esportazioni di calzature dal Pakistan sono aumentate dell'2022% tra luglio e ottobre 82, una crescita anno su anno del 31%, mentre le esportazioni di pelle sono leggermente aumentate, secondo il Pakistan Bureau of Statistics (PBS)...
02.12.2022 363
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio