Rieker
Un nuovo disegno di legge sugli scambi obbliga i rivenditori a costruire loro stessi nuovi negozi, anziché noleggiarli
09.09.2011 2707

Un nuovo disegno di legge sugli scambi obbliga i rivenditori a costruire loro stessi nuovi negozi, anziché noleggiarli

Il Servizio Federale Antimonopolio (FAS) ha presentato una seconda bozza di emendamenti alla legge "On Trade", secondo la quale le catene di vendita al dettaglio potranno aumentare la loro quota nella regione a oltre il 25% solo attraverso la costruzione di nuovi impianti di vendita al dettaglio. L'affitto dei locali, secondo il FAS, non è "crescita organica" - troppo spesso le operazioni di fusione e acquisizione sono mascherate in questo modo.

Nel primo progetto di modifica della legge "On Trade", la FAS ha vietato qualsiasi espansione della rete di distribuzione se ha aumentato la percentuale del rivenditore in un'entità commerciale di oltre il 25%. Quindi il progetto ha avuto abbastanza avversari ed è stato inviato per la revisione. I nuovi emendamenti sono considerati "più morbidi": secondo il nuovo progetto, se la società non ha il 25%, allora "ha il diritto di eseguire la costruzione di nuove strutture al dettaglio", anche se la sua messa in servizio supera il 25%. 

La maggior parte dei partecipanti al mercato, tuttavia, non vede molte differenze nel nuovo testo del progetto. Inoltre, tali emendamenti sono contrastati dai ministeri dell'economia e dell'industria. Il fatto è che oltre la metà dei nuovi negozi sono aperti a noleggio, mentre gli operatori stranieri nel formato di iper-supermercati conducono la propria costruzione.

Il quotidiano Kommersant cita Ilya Belonovsky, direttore esecutivo dell'associazione delle società di vendita al dettaglio, che la vendita al dettaglio è confusa dalle norme sullo sviluppo attraverso l'affitto. “L'obiettivo dell'emendamento è vietare le operazioni di fusione e acquisizione che potrebbero portare a un aumento della quota di mercato di oltre il 25% e consentire uno sviluppo organico silenzioso. Ma il FAS vuole prescriverlo nella legge in modo tale che il principale motore di crescita per il commercio al dettaglio - l'affitto - non sia incluso nel concetto di "organico", cioè l'attuazione dell'emendamento nella pratica sarà impossibile ", - spiegherà e spera che la formulazione alla fine sia ancora cambierà. Scrive il sito shopandmall.

Il Servizio Federale Antimonopolio (FAS) ha presentato la seconda bozza di emendamento alla legge "On Trade", secondo la quale le catene di vendita al dettaglio potranno aumentare la loro quota nella regione ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Arifmetika MCC, parte di OR GROUP, lancia il servizio di prestiti target "Delhi for parts"

Servizio BNPL (acquista ora paga dopo, acquista ora - paga dopo) MCC "Arithmetika" si svilupperà con il marchio "Delhi for parts". Consentirà agli acquirenti di pagare le merci a rate nell'arco di diversi mesi. L'azienda si collegherà a...
27.01.2022 107

Irina Shayk è diventata l'eroina della nuova campagna pubblicitaria Pinko

La top model Irina Shayk vestita di leopardo in una pubblicità per la collezione primavera-estate del brand italiano di abbigliamento e accessori Pinko.
27.01.2022 118

Tom Ford cancella la sfilata della New York Fashion Week

Lo stilista americano Tom Ford ha deciso di annullare la sfilata Autunno/Inverno 22 di Tom Ford in programma il 16 febbraio, ultimo giorno della New York Fashion Week, citando l'impatto sul business e sulla produzione della collezione...
25.01.2022 166

Crocs lancia la collezione digitale di zoccoli

Insieme al marchio francese EGONLAB e al suo laboratorio di creatività digitale, il marchio di zoccoli Crocs ha rilasciato una collezione digitale di scarpe nel formato NFT. Cinque esclusivi modelli di zoccoli della collezione saranno venduti all'asta da opensea.io come...
25.01.2022 230

Il gruppo Detsky Mir ha aumentato le sue vendite totali del 16,9% nel 2021

Il gruppo Detsky Mir ha aumentato le sue vendite totali nel 2021 del 16,9% a 184,3 miliardi di rubli. Allo stesso tempo, le vendite online totali del gruppo in Russia sono aumentate del 39,1% a 54 miliardi di RUB. (IVA inclusa). Attualmente, la quota delle vendite online in...
25.01.2022 166
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio