Soho
Le reti di scarpe rinnovano i prestiti al consumo
28.01.2011 2996

Le reti di scarpe rinnovano i prestiti al consumo

Il servizio di prestito al consumo si è ripreso sul mercato del credito ucraino: ora è possibile contrarre un prestito non solo per l'acquisto di auto ed elettrodomestici, ma anche per soddisfare le esigenze dei consumatori più piccoli, scrive Financial Review.

Alla fine del 2010, la maggior parte delle proposte per la vendita a credito proveniva da catene di negozi di scarpe. Ora, per acquistare scarpe nelle reti Intertop, Platone, Kidditop, Monarch, Respect e Carlo Pazolini, non è necessario pagare completamente il prezzo di acquisto: è possibile ottenere un prestito e pagare il prezzo delle scarpe per diversi mesi.

Un forte calo della domanda di scarpe, che ha avuto luogo sullo sfondo della crisi del 2009-2010, ha spinto per tali azioni da parte dei rivenditori di scarpe. “Se prima, i clienti acquistavano poco più di tre paia di scarpe ogni anno, ora circa due paia per membro della famiglia. Allo stesso tempo, come nel 2007-2008, le scarpe rappresentano ora una media del 3-4% delle spese totali della popolazione ", afferma Elena Bilous, direttore commerciale di Royal Shoes (Monarch TM). Secondo lei, le vendite di scarpe sono diminuite del 30-40%. L'introduzione del credito al consumo ha avuto immediatamente un effetto positivo sulla situazione: il numero medio mensile di acquirenti di calzature a rate è stato quasi immediatamente fissato a oltre 7 mila paia di scarpe al mese. In genere, ogni negozio vende 4 coppie al giorno nell'ambito di un programma di prestito.
Il servizio di prestito al consumo è rinato sul mercato del credito ucraino: ora puoi contrarre un prestito non solo per l'acquisto di un'auto ed elettrodomestici, ma anche per la soddisfazione di quelli più piccoli ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Paco Rabann muore a 88 anni in Francia

Un designer di origine spagnola il cui stile è diventato sinonimo di estetica dell'era spaziale, Paco Raban è morto all'età di 88 anni durante...
04.02.2023 390

Uno dei fondatori della National Shoe Union Sergey Prytkov è morto

Sergei Prytkov, uno dei fondatori della National Shoe Union (NOBS), un'organizzazione industriale che unisce produttori, fornitori e venditori di calzature, è morto all'età di 66 anni ...
03.02.2023 199

Tiffany e Nike svelano la Air Force Capsule congiunta

Il risultato della collaborazione Tiffany-Nike è stato brevemente tenuto nascosto con la Nike Air Force 1 in pelle scamosciata nera con la virgola distintiva di Nike in Tiffany Blue. Dal marchio di gioielli di scarpe sono state posizionate anche sul tallone delle scarpe da ginnastica ...
03.02.2023 491

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 341

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 326
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio