Un giorno senza scarpe è passato il 5 aprile
13.04.2011 5373

Un giorno senza scarpe è passato il 5 aprile

Nell'azione annuale "Un giorno senza scarpe", organizzata da una società americana TOM'S scarpe, a cui hanno partecipato migliaia di persone. 

L'azione è pensata per ricordare a tutti i residenti dei paesi sviluppati quanto i bambini senza scarpe devono vivere male nei paesi in via di sviluppo. Gli organizzatori ritengono che non si possa immaginare niente di meglio della propria esperienza per tali promemoria. Ecco perché invitano i partecipanti a togliersi le scarpe per un giorno (o almeno per alcune ore), sentire le pietre, l'asfalto e la sabbia di una grande città con i tacchi e condividere con la comunità della rete i loro pensieri sulla necessità di scarpe per la vita di tutti i giorni. I partecipanti non solo possono camminare senza scarpe attraverso la giungla della città, ma anche regalare un paio di scarpe a un bambino scalzo proveniente dall'Etiopia o dalla Cambogia. Per fare questo, è sufficiente acquistare un paio di scarpe in quei negozi che hanno aderito all'azione: dopo aver venduto un paio di scarpe quel giorno, il secondo negozio verrà inviato a un fondo di beneficenza. 

Nel 2010, durante una campagna simile in 20 paesi in tutto il mondo, sono state raccolte oltre 1 milione di paia di scarpe.

L'idea dell'azione è venuta dal proprietario dell'azienda TOM'S scarpe Blake Maykoski. Viaggiando in Argentina, Maikoski ha incontrato un gruppo di residenti locali che hanno raccolto scarpe per bambini a basso reddito. È stato ispirato da questa esperienza e ha fatto un gesto di buona volontà internazionale.

Secondo lui, l'azione porta i suoi dividendi anche agli affari. In primo luogo, i consumatori raccontano le loro storie e diventano i migliori ricercatori di mercato. In secondo luogo, è più facile per un datore di lavoro attrarre e trattenere i dipendenti, perché le persone vogliono far parte di qualcosa di grande e importante. Terzo, è un'ottima strategia di social marketing per i giovani imprenditori.

In molte città, anche i proprietari dei negozi hanno aderito all'azione. Quindi, un negozio di scarpe Squash Fiorire e libreria Piccolo Shop of Storie (Decatur, GA) ha offerto uno sconto del 10% sugli acquisti a chi viene senza scarpe. 

Migliaia di ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

A San Pietroburgo cresce l'interesse per gli immobili commerciali nelle zone residenziali

Secondo il gruppo NF di San Pietroburgo, l’occupazione ottimale dello spazio commerciale nei complessi residenziali di classe business viene raggiunta due anni dopo la messa in servizio dell’edificio…
19.05.2024 3

Street Beat ha aperto un terzo negozio a Krasnodar

Un nuovo negozio della rete multimarca di abbigliamento e calzature sportive Street Beat è stato aperto a Krasnodar, nel complesso commerciale e di intrattenimento Oz Mall. È diventato il terzo negozio Street Beat in città e il 65esimo negozio della catena di vendita al dettaglio. Nel 2024, il proprietario del negozio, Inventive Retail...
17.05.2024 307

In arrivo la collaborazione New Wales Bonner x adidas

La designer londinese Grace Wallace Bonner ha ancora una volta contribuito a trasformare l'iconica silhouette delle sneakers Samba del marchio tedesco Adidas. L'ultima collaborazione Wales Bonner x adidas presenterà due nuove silhouette di sneaker e una nuova versione...
17.05.2024 448

Converse si sta preparando a tagli come parte dell'ottimizzazione della società madre Nike Inc.

Converse taglierà posti di lavoro come parte di un piano di riduzione dei costi da parte della sua società madre Nike Inc., che sta effettuando licenziamenti per ridurre i costi di 2 miliardi di dollari (1,84 miliardi di euro). Personale…
16.05.2024 484

I ricavi di Geox sono diminuiti del 13,5% nel primo trimestre del 2024.

Il calo dei ricavi dei negozi multimarca e in franchising ha avuto un impatto negativo sui risultati trimestrali del Gruppo italiano Geox. I ricavi dell'azienda nel periodo gennaio-marzo 2024 sono scesi a 193,6 milioni, ovvero il 13,5% in meno rispetto al risultato...
16.05.2024 587
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio