Rieker
Gli acquirenti acquistano più spesso e acquistano di più
29.03.2011 2920

Gli acquirenti acquistano più spesso e acquistano di più

Oltre 24mila buyer sono venuti per ordinare le calzature delle collezioni Autunno-Inverno 2011/2012 al salone internazionale delle calzature e degli accessori GDS. La mostra si è tenuta dal 16 al 18 marzo a Dusseldorf. La mostra ha accolto in modo ospitale i direttori degli acquisti dei maggiori grandi magazzini del mondo e i proprietari di piccole aziende. I rappresentanti dei negozi sono venuti in Germania per tendenze, ordini e comunicazioni Jones calzolaio и Shoon (Regno Unito) Umanico и Stiefelkönig (Austria), Apollo & Afrodite (Norvegia), Betsy Palmer (Нидерланды), Torfs (Belgio), El Corte inglese (Spagna). La vendita al dettaglio tedesca era rappresentata da società come Casa Alster, Breuninger, Gortz, Karstadt, KDW, Prange, Tretter, Uli Servitore, Zumnorde и Zalando.

Secondo Brigitta Vishnevskaya, presidente dell'Associazione federale dei rivenditori tedeschi, il buon umore dei clienti, l'eccellente design delle scarpe e il clima favorevole hanno assicurato un aumento dell'8% delle vendite di scarpe in Germania. Le vendite al dettaglio di calzature hanno raggiunto 7,9 miliardi di euro nel 2010. Tuttavia, se includiamo anche le vendite di scarpe nei cataloghi e nei grandi magazzini, la cifra totale aumenterà a 12,1 miliardi di euro.

Sono aumentate sia la frequenza degli acquisti che il controllo medio nei negozi. Anche i prezzi medi al dettaglio sono aumentati: nell'ultima stagione autunno-inverno le scarpe da donna sono state vendute a 82 euro al paio, le scarpe da uomo a 91 euro e le scarpe da bambino a 61 euro.

Anche i calzaturifici stanno andando bene. Nel 2010 sono state prodotte circa 30 milioni di paia, ovvero 3,2 milioni di paia in più rispetto al 2009. L'occupazione nel settore calzaturiero è leggermente aumentata - dell'1,8%, da 10 a 621 persone. Il numero di aziende calzaturiere non è cambiato rispetto al 10 - sono 814 come prima (le statistiche includono solo le fabbriche con più di 2009 lavoratori).

In totale, le vendite dei produttori tedeschi sono state pari a 2,13 miliardi di euro (nel 2009, 1,9 miliardi di euro). La quota delle vendite interne è aumentata del 6,8% a 1,533 miliardi di euro, le esportazioni sono cresciute a 600 milioni di euro (+ 19,1% rispetto al 2009). In termini di coppie, le vendite sono aumentate di 24 milioni di paia, da 148 milioni di paia nel 2009 a 172 milioni di paia. Allo stesso tempo, il prezzo medio per coppia è diminuito da 15,65 euro al 15,09. L'86% di tutte le esportazioni è diretto ai paesi europei. Il maggior volume di ordini è stato fatto dai polacchi - 28,3 milioni di paia (+ 29% rispetto al 2009). La Slovacchia è al secondo posto (crescita da 12,8 milioni di paia a 17,6 milioni di paia). L'Austria chiude i primi tre, con un volume delle importazioni di 16,3 milioni di paia. 

Gli esperti hanno notato un calo significativo delle forniture alla Russia, di quasi un milione di paia. Pertanto, su 172 milioni di paia, solo 3 milioni sono stati importati in Russia, mentre nel 2008 la Germania ha importato 5 milioni di paia in Russia.

Le importazioni nel 2010 sono aumentate del 12,9%, passando da 472 milioni di paia a 533 milioni di paia. Per la prima volta nella storia, le importazioni hanno superato il mezzo milione. Solo il 17% delle scarpe è stato importato dai paesi dell'UE, il resto dai paesi del sud-est asiatico. Il prezzo medio per una coppia è aumentato del 4,6%, a 9,66 euro. Il prezzo medio per un paio di scarpe in pelle era di 19,11 euro (+ 3%).

Oltre 24mila buyer sono venuti per ordinare le calzature delle collezioni della stagione Autunno-Inverno 2011/2012 al salone internazionale delle calzature e degli accessori GDS. La mostra si è svolta dal 16 al 18 marzo a ...
5
1
Valutazione
Esposizione Euro Shoes

Ultime notizie

Nuova boutique Bikkembergs aperta a San Pietroburgo

Il marchio Bikkembergs continua a sviluppare una catena di negozi in Russia in collaborazione con Vogue Dialogue. Boutique monomarca Bikkembergs con una superficie di 120 mq. m è stato aperto a San Pietroburgo presso il complesso commerciale e di intrattenimento Europolis. Il negozio presenta uomini, donne e ...
25.10.2021 104

CCC ha annunciato entrate record

Il fatturato del gruppo polacco CCC nel secondo trimestre del 2021 è stato un record, pari a 436 milioni di euro (2 miliardi di zloty polacchi). Quasi la metà di questa somma è stata portata dal commercio elettronico, scrive ...
25.10.2021 157

Il 28 ottobre inizierà il lockdown per il fashion retail nella capitale

L'ufficio del sindaco di Mosca ha fornito una serie di spiegazioni sul funzionamento dei centri commerciali nella capitale durante i giorni non lavorativi dichiarati - quarantena per Covid-19, secondo cui, a partire dal 28 ottobre, tutti i negozi tranne le farmacie dovrebbero essere chiusi a Mosca centri commerciali, ...
22.10.2021 452

Giuseppe Zanotti ha rilasciato una collaborazione con lo skater americano Evan Mock

L'amicizia tra la maison italiana e lo skater americano e star di Gossip Girl Evan Mok ha portato alla creazione di una capsule collection congiunta, che è stata battezzata ...
22.10.2021 255

Rendez-Vous ha aperto un negozio a Cipro

Rendez-Vous, rete di negozi multimarca di calzature e accessori, annuncia nuovamente l'apertura di un punto in una località straniera frequentata dai turisti russi. Questa volta, la catena di negozi è apparsa sull'isola di Cipro, il primo ...
21.10.2021 279
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio