Soho
"Vendita" di marchi
04.06.2012 2571

"Vendita" di marchi

 Nike venderà marchi sussidiari
Nike ha annunciato la sua intenzione di scorporare le sue due consociate interamente controllate, Cole Haan e Umbro, al fine di concentrarsi maggiormente sulla crescita dei marchi Nike, Jordan, Converse e Hurley. "Vediamo enormi opportunità per guidare una crescita redditizia in tutto il mondo continuando a portare sul mercato prodotti innovativi e ispirare i clienti con i marchi Nike", ha affermato Mark Parker, Presidente e CEO di Nike. “Vediamo anche un potenziale significativo nei marchi Jordan, Converse e Hurley, che stanno attirando l'attenzione dei consumatori per completare il marchio Nike. Lo spin-off di Umbro e Cole Haan ci consentirà di concentrare le risorse sulle opportunità con il maggior potenziale per Nike in modo da poter continuare a costruire una crescita sostenibile e redditizia per i nostri azionisti ", ha affermato Parker. Il marchio Cole Haan specializzato in scarpe e borse in pelle casual e alla moda è stato acquisito da NIKE, Inc. nel 1988. L'azienda ha sede a New York. Umbro è un marchio di calcio specializzato con sede a Manchester, nel Regno Unito. È stata acquisita da NIKE, Inc. nel 2008. Il processo di separazione di queste due società inizierà immediatamente e dovrebbe essere completato entro la fine dell'anno finanziario 2013 di NIKE, riferisce Interfax.ru.
Nike venderà i marchi sussidiari Nike ha annunciato l'intenzione di separare le sue due consociate interamente controllate Cole Haan e Umbro per concentrarsi maggiormente su ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Ecco Leather sta per ridimensionare la produzione di "pelle di funghi"

La conceria globale Ecco Leather, che fa parte del marchio di calzature danese Ecco, ha stretto una partnership con Ecovative per sviluppare e commercializzare materiali di micelio (struttura delle radici fibrose...
25.11.2022 358

Il direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, si dimette

La casa di moda italiana Gucci, parte del Gruppo Kering, ha annunciato la partenza di Alessandro Michele dalla carica di direttore creativo, che ricopriva dal 2015. Lavora come designer in azienda dal 2002…
25.11.2022 322

La fabbrica S-Tep "Shoes of Russia" può evitare il fallimento

Il calzaturificio S-Tep, parte del gruppo OR (ex Obuv Rossii), sta negoziando un accordo di pace con il suo principale creditore, ChOP Brest Plus, e quindi può evitare il fallimento, riferisce ...
24.11.2022 617

Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer

Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni delle autorità fiscali attraverso il tribunale arbitrale di Mosca, - ...
24.11.2022 346

Il marchio di scarpe francese Both Paris ha collaborato con Yohji Yamamoto

Il 18 novembre è stata presentata un'interessante collaborazione tra il brand di scarpe francese Both Paris e il brand giapponese Yohji Yamamoto. Il risultato della collaborazione dei due brand è un modello di stivale alto unisex che attira l'attenzione dell'originale…
24.11.2022 318
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio