Rosakkreditatsiya ha controllato i certificati di sicurezza delle merci sui mercati
19.06.2024 941

Rosakkreditatsiya ha controllato i certificati di sicurezza delle merci sui mercati

Nell'ambito di un progetto congiunto di Rosaccreditation e dei principali mercati russi, sono stati controllati un totale di 722,5 mila documenti: dichiarazioni e certificati pubblicati nel Sistema informativo statale federale di Rosaccreditation e che confermano la sicurezza delle merci nelle carte sulle piattaforme online.

Secondo il dipartimento, nei primi cinque mesi del 2024 sono stati controllati il ​​20% in più di documenti rispetto allo stesso periodo del 2023. Il collegamento al registro Rosakkreditatsiya contiene circa 23,3 milioni di schede prodotto pubblicate sui mercati russi. Esistono molte più schede prodotto che certificati, poiché, ad esempio, la stessa maglietta può essere venduta da venditori diversi.

Dal 2020, Rosakkreditatsiya ha implementato un progetto per fornire alle piattaforme di e-commerce i dati sui documenti di autorizzazione: certificati e dichiarazioni. I partner del mercato si collegano volontariamente al Servizio federale di accreditamento e offrono ai propri clienti l'opportunità di familiarizzare con lo stato dei documenti per le merci immesse sul sito. Nella scheda prodotto sui marketplace è presente il link ad un certificato con la scritta: “Il prodotto è stato verificato”. Cliccando sul link l'acquirente entra nel registro di RosAccreditation e si accerta che per il prodotto sia stato rilasciato un documento che ne attesta la sicurezza.


Il progetto conta 20 partecipanti, inclusi i mercati più grandi: OZON, Wildberries, SberMegaMarket, Yandex.Market, nonché aziende come Metro, Leroy Merlin, Magnit.

 

Nell'ambito del progetto congiunto di Rosaccreditation e dei principali mercati russi, sono stati controllati un totale di 722,5 mila documenti - dichiarazioni e certificati pubblicati nel Sistema informativo statale federale di Rosaccreditation...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Le sneakers con l'immagine della vittoria di Donald Trump diventano bestseller

"Fight Fight Fight" è il nome di un paio di sneakers alte con un'immagine vittoriosa di Donald Trump dopo l'attacco. Le scarpe, rilasciate dal politico in ricordo dell'attacco terroristico in Pennsylvania, furono prodotte in 4700 paia e furono un successo commerciale. Paio…
20.07.2024 288

Birkenstock apre il primo negozio a Parigi

Il primo negozio parigino di Birkenstock apre questo sabato. Negozio su due livelli con una superficie di 130 mq. metri si trova nel cuore del quartiere alla moda parigino Marais, dove showroom interni, gallerie d'arte, boutique,...
19.07.2024 424

OrthoLite espande il suo centro di produzione in Europa

Il produttore americano di solette ha annunciato l'espansione della sua struttura europea, OrthoLite Europa (OEU), situata ad Almansa, in Spagna. L’azienda si sforza di avvicinarsi ai partner europei e mira ad aumentare…
18.07.2024 611

Almaty ospiterà una mostra di calzature, pellicce, pelletteria e accessori Euro Shoes@CAF

Dal 18 al 20 agosto, ad Almaty, presso il complesso espositivo Atakent, si terrà la principale fiera dell'industria della moda in Asia centrale - Central Asia Fashion (CAF). Per la quarta stagione, il CAF si svolgerà con il supporto di Mosca International Footwear e...
17.07.2024 530

Supreme in vendita per 1,5 miliardi di dollari

VF Corp. venderà il popolare marchio di moda di strada Supreme, significativamente inferiore al prezzo di acquisto effettuato dalla società nel 2020, in un contesto di vendite in calo e di interesse in calo per lo street style, scrive...
17.07.2024 739
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio