Rieker
La Russia rimane leader nel numero di utenti di Internet in Europa
20.01.2012 2150

La Russia rimane leader nel numero di utenti di Internet in Europa

La Russia rimane leader nel numero di utenti Internet unici tra i paesi europei, secondo un rapporto della società di statistica ComScore per novembre 2011.

Secondo questo rapporto, il pubblico russo su Internet nel novembre 2011 ammontava a 52,486 milioni di utenti di età superiore ai 15 anni. In media, ogni utente russo ha trascorso 24,5 ore online a novembre e visualizzato circa 2,73 mila pagine web.

La Russia è diventata il leader in Europa in termini di numero di utenti di Internet, superando l'ex leader: la Germania. Attualmente, il pubblico di Internet in Germania è di 50,856 milioni di utenti unici. Cioè, il divario tra il numero di utenti di Internet nei due paesi è aumentato di 0,93 milioni di persone.

ComScore ha anche pubblicato un elenco dei 15 progetti Internet in più rapida crescita in Europa, guidati dal progetto Kingfisher con una crescita del pubblico del 21%. Al penultimo posto c'era il Rambler russo, che a novembre ha aumentato il suo pubblico del 5% rispetto a ottobre, passando da 22,565 milioni a 23,596 milioni di utenti.

Secondo comScore, circa il 50% di tutti gli utenti Internet europei visita siti di informazione. Il leader tra i siti di informazione a novembre è stato il sito della pubblicazione Mail Online con 20,068 milioni di utenti. All'ottavo e decimo posto in classifica si trovano rispettivamente i siti del quotidiano Komsomolskaya Pravda (7,233 milioni di visitatori) e dell'agenzia di stampa RIA Novosti (6,182 milioni di visitatori).

Secondo le statistiche di ComScore, il pubblico globale di Internet a novembre ha raggiunto 1,438 miliardi di utenti unici, con l'Europa che conta 379,4 milioni di utenti. In media, gli europei hanno trascorso 27,8 ore su Internet a novembre e scannerizzato 2,982 mila pagine web ciascuna.

In questo contesto, appare logico il messaggio che il numero di utenti del social network Google+ ha superato i 90 milioni, come annunciato dal CEO di Google Larry Page.

Google+ è stato lanciato alla fine di giugno 2011 in alternativa a Facebook, il cui numero di utenti supera ora gli 800 milioni, inizialmente la registrazione sul sito è stata effettuata su invito, ma il 20 settembre 2011 è diventata aperta a tutti. A proposito di questo scrive il sito rb.ru
La Russia rimane il leader nel numero di utenti Internet unici tra i paesi europei, secondo il rapporto della società di statistica ComScore per novembre 2011 ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

I termini per la marcatura dei residui di scarpe sono stati prorogati fino al 15 giugno 2021

I termini per la marcatura dei residui di scarpe sono stati prorogati fino al 15 giugno 2021. I partecipanti al mercato delle scarpe che non sono riusciti a vendere avanzi di scarpe non contrassegnati prima del 1 ° luglio 2020, possono ora contrassegnarli prima del 1 ° giugno 2021 e metterli in circolazione prima del 15 ...
16.04.2021 238

Stuart Weitzman ha supportato il lancio della capsule di espadrillas con una campagna pubblicitaria

Il brand americano di calzature Stuart Weitzman ha lanciato una campagna pubblicitaria per supportare l'uscita di una nuova capsule collection di espadrillas. La campagna si chiama "Verso il sole" (STEP INTO THE SUN), il suo volto è la modella brasiliana Isabella Rangel ...
15.04.2021 126

Dior ha tenuto uno spettacolo dal vivo della collezione Autunno'21 a Shanghai

Lunedì, Shanghai ha ospitato uno spettacolo dal vivo della collezione del marchio di lusso francese Christian Dior, che ha colto l'occasione per presentare la sua collezione autunno'21 in un vero e proprio show durante la Fashion Week di ...
15.04.2021 219

Rilasciata la collaborazione tra Reebok e Cardi B.

La prima collaborazione tra il brand di abbigliamento sportivo Reebok e l'artista hip-hop americano Cardi B comprende abiti e due paia di sneakers ispirate all'era degli anni '90 ...
15.04.2021 202

Lamoda raddoppierà il suo personale IT

Nel prossimo futuro verranno aperti circa 400 posti vacanti nello stato del rivenditore online russo Lamoda a causa della rapida crescita del business, - si legge nel comunicato stampa ufficiale ...
14.04.2021 283
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio