Rieker
La divisione russa di Gucci ha registrato una perdita netta di 1,55 miliardi di rubli nel 2022. Gucci, primavera-estate 2023
28.05.2023 1140

La divisione russa di Gucci ha registrato una perdita netta di 1,55 miliardi di rubli nel 2022.

La perdita netta della divisione russa del marchio di lusso Gucci Gucci Rus per il 2022 è stata di 1,55 miliardi di rubli, sebbene un anno prima la società avesse realizzato un profitto di 327 milioni, le entrate sono diminuite di oltre 5 volte, da 5 miliardi di rubli nel 2021 a 955 milioni i risultati del 2022, riporta TASS.

Boutique Gucci a Mosca per strada. Petrovka (temporaneamente chiuso) Boutique Gucci a Mosca per strada. Petrovka (temporaneamente chiuso)

Il marchio di lusso Gucci, che fa parte del gruppo francese Kering, ha sospeso le vendite in Russia nel 2022, come altri marchi nel portafoglio del gruppo (Yves Saint Laurent, Bottega Veneta, Balenciaga, Alexander McQueen, Brioni), ma non ha liquidato il legale entità Gucci Rus, su cui ha registrato otto divisioni separate.

Alla fine del 2022, il numero dei dipendenti di queste divisioni situate a Mosca e nelle città della regione di Mosca era di 129 persone.

Dal 5 marzo 2022, Gucci ha sospeso il lavoro dei negozi e delle operazioni di vendita al dettaglio in Russia, ma ha mantenuto i posti di lavoro e le strutture in affitto, come risulta dalla segnalazione della sua entità legale locale. Sempre nella documentazione si dice che la società non prevede di riprendere le attività dei negozi nel prossimo anno.

Con il marchio Gucci vengono prodotte scarpe, abbigliamento, pelletteria, orologi, gioielli, profumi e altri beni. 

La perdita netta della divisione russa del marchio di lusso Gucci Gucci Rus per il 2022 è stata di 1,55 miliardi di rubli, sebbene un anno prima la società avesse realizzato un profitto di 327 milioni, i ricavi sono diminuiti di oltre 5 volte ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Adidas rilascia la collaborazione con Yohji Yamamoto

Il risultato di un'altra collaborazione tra adidas e Yohji Yamamoto per la stagione Autunno 2023 è il design aggiornato delle sneakers Stan Smith. Le nuove Stan Smith presentano una tomaia in pelle opaca. La coppia viene rilasciata in due versioni...
03.10.2023 120

I marchi di moda russi hanno sostituito l'85% dello spazio dei marchi stranieri scomparsi

Gli analisti della società di consulenza NF Group notano un cambiamento nella composizione dei locatari chiave nei centri commerciali della capitale. Dopo l'uscita dei grandi rivenditori internazionali (la svedese H&M e la giapponese Uniqlo, che rappresentavano 79 mq pari al 000%...
03.10.2023 123

I ricavi di Nike sono cresciuti del 2% nel primo trimestre dell'anno.

I ricavi del colosso americano dell'abbigliamento sportivo e delle calzature Nike sono aumentati del 2% nel primo trimestre dell'anno fiscale 2024, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, a 12,9 dollari...
02.10.2023 293

LVMH Métiers d'Art acquisisce la conceria spagnola Grupo Verdeveleno

La filiale di LVMH ha acquisito il Grupo Verdeveleno, conceria spagnola specializzata nella produzione di pelli esotiche, scrive...
01.10.2023 335

Dr Martens lancerà un progetto pilota per un servizio di riparazione di scarpe

Il marchio di scarpe britannico Dr Martens prevede di lanciare un servizio di riparazione di scarpe nel Regno Unito il mese prossimo, con l'obiettivo di sviluppare ulteriormente una rete di negozi di riparazione simili nell'Europa continentale, scrive World...
01.10.2023 335
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio