Polacchi di scarpe russe
07.12.2011 3175

Polacchi di scarpe russe

Il più grande rivenditore di calzature russo, Tsentrobuv, sta cercando di lanciare la sua rete Centro nei mercati di Polonia e Ucraina

Nella seconda metà di quest'anno sono stati aperti sette negozi a marchio Centro in Polonia, altri sei in Ucraina, ha dichiarato a Vedomosti il ​​CEO di Tsentrobuvi Andrei Nesterov. In Polonia, ha affermato, la rete opera in franchising: "Non vogliamo correre molti rischi e stiamo esplorando il mercato". L'anno prossimo, secondo lui, la società intende portare il Centro in altri mercati dell'Europa orientale: gli Stati baltici e la Slovacchia.

In Europa, non ci sono praticamente rivenditori di calzature che lavorano nello stesso formato di Centro, afferma Nesterov. Questo formato si chiama fast fashion ed è rivolto a un pubblico di 17-25 anni. Seguendo da vicino gli ultimi modelli alla moda, Tsentrobuv li copia rapidamente e li lancia nel design cinese a un prezzo molto conveniente. Un paio di scarpe da donna è nel Centro 300-400 rubli., Stivali - circa 800 rubli., Borse - da 400 a 600 rubli. “Il punto di forza di Centrobuvi non è solo nel formato, ma anche nell'altissima competenza nel lavorare con fornitori cinesi, nelle consegne stabilite. In termini di potere d'acquisto e di prezzo finale che la rete può fornire al dettaglio, probabilmente non ha concorrenti in Europa ", afferma Mikhail Burmistrov, direttore di Infoline Analytics.

"Tsentrobuv" è il primo rivenditore di scarpe russo a fare un passo avanti rispetto alla CSI, afferma Burmistrov. La catena di negozi di elettronica Eldorado ha provato a lavorare in Polonia: nel 2000 ha aperto un ipermercato a Varsavia, ma due anni dopo lo ha venduto al Media-Markt tedesco. Nell'Europa occidentale, secondo Burmistrov, solo una società di vendita al dettaglio russa è ben rappresentata: Store Retail Group, che ha 25 negozi monomarca con elettrodomestici Apple in Germania, Norvegia e Danimarca.

"Il controllo medio dei negozi europei è quasi lo stesso di quello russo, i ricavi per metro quadrato sono più alti, ma la struttura dei margini e dei costi è completamente diversa", afferma re: CEO del negozio Tikhon Smykov. In Europa, ha affermato, i costi di noleggio sono inferiori, le infrastrutture sono più convenienti, ma il personale è notevolmente più costoso. “La concorrenza nella vendita al dettaglio europea è molto più elevata e quindi la redditività è inferiore rispetto alla Russia, circa due o tre volte. Il margine EBITDA del 2-3% è la norma, poiché per le reti russe è del 6-8% ", spiega.

Diffondendo le attività dalla Russia ad alto reddito all'Europa a basso reddito, il rivenditore russo può perseguire obiettivi rappresentativi: far conoscere gli investitori alla propria attività, ha affermato l'analista di TKB Capital Natalya Kolupaeva. "Tsentrobuv" non nasconde che vuole condurre una IPO - a Londra o Hong Kong. "Se gli investitori riconoscono il marchio, sanno che la geografia commerciale include l'Europa, comprendono il formato in cui opera la società, questo semplifica la comunicazione e può aiutare a realizzare un posizionamento di successo", ha affermato Kolupaeva. Su questo giornale Vedomosti.

Il più grande rivenditore di calzature russo, Tsentrobuv, sta cercando di lanciare la sua rete Centro nei mercati polacchi e ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Chloé torna agli anni '70 e include le zeppe nella collezione

Zeppe, zoccoli, scarpe con frange, sandali in pelle e zoccoli borchiati abbinati al denim in abiti e gonne lunghe con volant: ecco come è apparsa la collezione Chloé autunno 2024 sulla passerella della Fashion Week di...
01.03.2024 175

In calo i volumi di produzione delle calzature in Italia

Secondo i dati del Centro Formazione Confindustria Moda, nel 2023 in Italia sono state prodotte 148 milioni di paia di scarpe, l’8,6% in meno rispetto all’anno precedente. Inoltre, questa cifra è lontana dai 179 milioni di coppie che erano...
29.02.2024 145

Wildberries costruirà un grande centro logistico in Carelia

Wildberries costruirà un centro logistico a Petrozavodsk. Può diventare il più grande centro logo per un rivenditore online nella regione nordoccidentale, riferisce RBC...
28.02.2024 321

Adidas continua a rilasciare prodotti con il marchio Yeezy

La tedesca Adidas ha annunciato ulteriori rilasci della sua gamma Yeezy, con una serie di prodotti esistenti che saranno resi disponibili a livello globale in più fasi nelle prossime settimane, scrive...
28.02.2024 340

Street Beat ha aperto un negozio a Tula

La catena di negozi Street Beat ha aperto per la prima volta un negozio a Tula nel centro commerciale Gostiny Dvor. La superficie del negozio è di 300 mq. metri.
27.02.2024 456
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio