shoesstar
Il rating sovrano italiano è scivolato di tre punti
06.10.2011 1715

Il rating sovrano italiano è scivolato di tre punti

L'agenzia di rating internazionale Moody's ha abbassato il rating del credito dei titoli di stato italiani di tre posizioni contemporaneamente da "Aa2" a "A2" con prospettive negative. Moody's spiega la sua decisione con un aumento dei rischi per gli investimenti a lungo termine nella zona euro, che sono causati dalla crescente incertezza degli investitori sulla solvibilità dei suoi paesi. L'agenzia afferma che "il mercato non si trova attualmente verso l'euro". Il governo italiano sta già accusando le agenzie di rating di previsioni politicizzate, rapporti ITAR-TASS.

Moody's è preoccupato per le previsioni di crescita economica in Italia a causa di problemi strutturali nella zona euro e di un rallentamento globale dell'economia. La questione chiave che l'agenzia sottolinea sono i cosiddetti "rischi politici ed economici di adempiere a compiti". Moody's non è sicuro che i governi dei paesi della zona euro saranno in grado di trovare rapidamente una soluzione convincente al problema dell'euro e dargli vita.

A causa della difficile situazione nella zona euro, l'economia italiana era molto vulnerabile, dicono gli esperti di Moody's. Tuttavia, a loro avviso, il paese è ancora molto lontano dal dichiarare inadempimento sugli obblighi di debito.

Sebbene attualmente l'Italia non abbia un serio bisogno di prestiti esterni e il livello dei prestiti nel settore privato sia piuttosto basso, il Primo Ministro Silvio Berlusconi ha già dichiarato che la decisione dell'agenzia era attesa, ma "il governo italiano farà tutto il possibile per raggiungere i suoi obiettivi". Secondo il primo ministro, la Commissione europea ha approvato il piano di risparmio sviluppato dal suo governo al fine di eliminare il deficit di bilancio entro il 2013.

Il debito estero dell'Italia è uno dei maggiori della zona euro e si avvicina a 2 trilioni di euro. La Borsa di Milano sta vivendo un declino dell'attività commerciale con una diminuzione dell'indice principale e mantenendo il massimo divario tra il valore dei titoli di stato italiani e dei titoli tedeschi, considerato il più affidabile.

Una diminuzione del rating sovrano dell'Italia provocherà un calo del rating delle banche italiane. In tal caso, sarà ancora più difficile per le banche italiane ricevere prestiti.

Quest'estate, i governi di 17 paesi della zona euro hanno concordato di espandere un fondo di stabilità economica progettato per prevenire il default nei paesi della zona euro, ma la loro decisione non è ancora stata approvata dai parlamenti di tutti gli stati. La ritardata reazione dei politici europei allo sviluppo della crisi del debito è dovuta alla complessa struttura istituzionale dell'Unione europea. Ciò è stato indicato, in particolare, dal capo della Commissione europea, Jose Manuel Barroso. A proposito di questo scrive il "giornale russo".

L'agenzia di rating internazionale Moody's ha abbassato il rating del credito dei titoli di stato italiani di tre posizioni contemporaneamente da "Aa2" a "A2" con prospettive negative.
5
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

La pandemia ha mandato Peter Kaiser a rischio di bancarotta

Peter Kaiser ha presentato una petizione al tribunale distrettuale di Pirmasens per sviluppare un piano d'azione per evitare procedure di fallimento. Secondo i manager dell'azienda, Peter Kaiser ha portato a uno stato di quarantena pre-fallimento in ...
17.09.2020 135

Vans svela la collaborazione con il MoMA di New York

Il design della collezione Vans x MoMA, composta da scarpe, vestiti e accessori, si ispira alle opere di artisti eccezionali presentati al MoMA Museum, tra cui Salvador Dalì, Wassily Kandinsky, Lyubov Popova, Claude Monet, Edvard Munch, Jackson ...
17.09.2020 254

Nella linea di zoccoli Crocs sono comparsi modelli caldi

Come abbiamo scritto in precedenza, il marchio americano ha notato una crescita esplosiva delle vendite dei suoi zoccoli durante i mesi estivi di quarantena e, a quanto pare, per non perdere lo slancio, ha deciso di offrire ai consumatori una versione autunnale del suo popolare modello.
17.09.2020 246

La collezione Swims aggiunge nuovi ombrelli in canna

Con l'inizio dell'autunno e della stagione delle piogge, il marchio norvegese di scarpe in gomma Swims ha tradizionalmente intensificato le sue attività, aggiungendo nuove calzature e accessori alla sua collezione. Questa volta la collezione è stata reintegrata con una nuova linea di ombrelli in ...
15.09.2020 319

I ricavi del Gruppo di società Obuv Rossii nel primo semestre 2020 sono diminuiti del 26,4%

I ricavi del gruppo di società Obuv Rossii nella prima metà del 1 sono diminuiti del 2020% a 26,4 miliardi di RUB. rispetto a 3,963 miliardi di rubli. nella prima metà del 5,384. • La perdita netta è stata di 1 miliardi di RUB, afferma il rapporto finanziario del gruppo di società Obuv Rossii.
15.09.2020 418
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio