Rieker
A Mosca, preparando un flash mob contro i reagenti che rovinano le scarpe
04.02.2012 3521

A Mosca, preparando un flash mob contro i reagenti che rovinano le scarpe

Dozzine di moscoviti si sono rivolti questo inverno alla Society for the Protection of Consumer Rights con denunce sugli effetti dannosi dei reagenti sulle calzature, ha detto a Interfax Mikhail Anshakov, presidente della Society for the Protection of Consumer Rights (OZPP), Public Control.

“Durante questa stagione invernale, abbiamo già ricevuto circa 40 chiamate. Entro la fine di marzo, penso che il numero di lamentele da parte di persone le cui scarpe sono davvero corrose raggiungerà le centinaia ”, ha affermato Anshakov. Secondo lui, il picco delle chiamate è atteso alla fine di febbraio, quando inizia il disgelo. Ora non ci sono così tante lamentele. I reagenti vengono utilizzati principalmente quando la temperatura è leggermente inferiore allo zero, non vengono utilizzati nelle gelate gravi.

Secondo il presidente della società, le autorità di Mosca usano ancora vecchi reagenti per le strade. “Non esistono nuovi reagenti. Come abbiamo scoperto, le autorità hanno semplicemente cambiato il fornitore e non vi è alcuna differenza nella composizione ", ha aggiunto Anshakov. Il presidente dell'OZPP "Public Control" ha dichiarato che a febbraio la sua organizzazione prevede di organizzare un "flash mob contro i reagenti per i parassiti".

Nel frattempo, le autorità cittadine affermano che i reagenti utilizzati sui marciapiedi di Mosca sono innocui e riducono le lesioni. Secondo il capo del Dipartimento per i servizi abitativi e comunali di Mosca e il miglioramento di Andrei Tsybin durante un briefing il 26 gennaio, in questa stagione i reagenti che utilizzano trucioli di marmo e acido formico sono usati per trattare i marciapiedi. "Questi sono componenti assolutamente naturali", ha detto il capo del dipartimento. Secondo lui, sono innocui per la salute dei cittadini, riferisce Interfax.

Dozzine di moscoviti si sono rivolti questo inverno alla Società per la protezione dei diritti dei consumatori con denunce sull'effetto dannoso dei reagenti sulle scarpe, ha detto a Interfax il presidente della società per la protezione dei diritti ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Ecco Leather sta per ridimensionare la produzione di "pelle di funghi"

La conceria globale Ecco Leather, che fa parte del marchio di calzature danese Ecco, ha stretto una partnership con Ecovative per sviluppare e commercializzare materiali di micelio (struttura delle radici fibrose...
25.11.2022 357

Il direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, si dimette

La casa di moda italiana Gucci, parte del Gruppo Kering, ha annunciato la partenza di Alessandro Michele dalla carica di direttore creativo, che ricopriva dal 2015. Lavora come designer in azienda dal 2002…
25.11.2022 321

La fabbrica S-Tep "Shoes of Russia" può evitare il fallimento

Il calzaturificio S-Tep, parte del gruppo OR (ex Obuv Rossii), sta negoziando un accordo di pace con il suo principale creditore, ChOP Brest Plus, e quindi può evitare il fallimento, riferisce ...
24.11.2022 614

Il servizio fiscale federale vuole recuperare quasi 1,5 miliardi di rubli in detrazioni fiscali e multe da Ralf Ringer

Gli ispettorati fiscali n. 15 e n. 18 vogliono riscuotere circa 1,5 miliardi di rubli in tasse, multe e sanzioni dall'azienda calzaturiera russa Ralf Ringer. Il rivenditore sta cercando di contestare le azioni delle autorità fiscali attraverso il tribunale arbitrale di Mosca, - ...
24.11.2022 343

Il marchio di scarpe francese Both Paris ha collaborato con Yohji Yamamoto

Il 18 novembre è stata presentata un'interessante collaborazione tra il brand di scarpe francese Both Paris e il brand giapponese Yohji Yamamoto. Il risultato della collaborazione dei due brand è un modello di stivale alto unisex che attira l'attenzione dell'originale…
24.11.2022 317
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio