Alla ricerca delle vendite
08.11.2012 2560

Alla ricerca delle vendite

I produttori di scarpe per bambini sono alla ricerca di nuovi mercati di vendita

Alla fine di ottobre, Mila - Wholesale Shoes "ha ricevuto due richieste dai maggiori produttori russi di scarpe per bambini. Il calzaturificio Magnitogorsk e lo stabilimento Skorokhod di San Pietroburgo hanno offerto al distributore Ural di riprendere la collaborazione.

“In precedenza, Mila aveva già esperienza di collaborazione con queste fabbriche, che si è rivelata piuttosto infruttuosa a causa dell'orientamento delle loro strategie verso lo sviluppo delle vendite dirette. Allora non è stato possibile costruire relazioni reciprocamente vantaggiose. Dopo tutto, l'esistenza parallela della vendita diretta e della distribuzione è impossibile, - sottolinea l'azienda. - Una direzione inizia a spostare l'altra. Alcuni produttori preferiscono non accorgersene, cercando di "sedersi su due sedie" contemporaneamente. Da un lato, possono essere capiti. Dopo tutto, una transizione indolore dalla vendita diretta alla distribuzione non è ancora nota e un netto rifiuto dei contatti diretti con il dettaglio significa la perdita degli acquirenti all'ingrosso esistenti di scarpe per bambini nella prima fase del cambiamento di strategia. D'altra parte, il distributore non è in grado di recuperare immediatamente questa perdita ".

I rappresentanti di TM "Foma" (Magnitogorsk), TM "Skorokhod" (San Pietroburgo) e il grossista degli Urali "Mila" - calzature all'ingrosso "stanno ora risolvendo questo problema.

“Nella prima fase della transizione verso una nuova strategia di vendita, i produttori devono aggiungere sconti per i distributori al sistema esistente di sconti e ricariche per la vendita al dettaglio. Questo ci consentirà di fissare i prezzi per i prodotti al di sotto del listino prezzi per l'ammontare degli sconti di vendita diretta e faciliterà il deflusso degli acquirenti dalle fabbriche verso i distributori. Al termine di questo processo, la componente degli sconti associata alle vendite dirette può essere rimossa e solo lo sconto del distributore rimarrà nella sua forma pura. Così in un anno è possibile risolvere il problema del passaggio della fabbrica dalla vendita diretta alla distribuzione ", ha detto il manager di Mila - calzature all'ingrosso" Alexander Borodin.

I negoziati sono ancora in corso. Mila suggerisce modi per ottimizzare la transizione, le fabbriche decidono come riprogettare i loro processi aziendali. Inoltre, le parti stanno discutendo l'annullamento della fornitura di crediti gratuiti su merci e l'automazione dello scambio di informazioni.

I produttori di scarpe per bambini sono alla ricerca di nuovi mercati di vendita e alla fine di ottobre Mila - Wholesale Shoes ha ricevuto due chiamate dai maggiori produttori russi di scarpe per bambini. “Magnitogorsk ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Chloé torna agli anni '70 e include le zeppe nella collezione

Zeppe, zoccoli, scarpe con frange, sandali in pelle e zoccoli borchiati abbinati al denim in abiti e gonne lunghe con volant: ecco come è apparsa la collezione Chloé autunno 2024 sulla passerella della Fashion Week di...
01.03.2024 178

In calo i volumi di produzione delle calzature in Italia

Secondo i dati del Centro Formazione Confindustria Moda, nel 2023 in Italia sono state prodotte 148 milioni di paia di scarpe, l’8,6% in meno rispetto all’anno precedente. Inoltre, questa cifra è lontana dai 179 milioni di coppie che erano...
29.02.2024 148

Wildberries costruirà un grande centro logistico in Carelia

Wildberries costruirà un centro logistico a Petrozavodsk. Può diventare il più grande centro logo per un rivenditore online nella regione nordoccidentale, riferisce RBC...
28.02.2024 325

Adidas continua a rilasciare prodotti con il marchio Yeezy

La tedesca Adidas ha annunciato ulteriori rilasci della sua gamma Yeezy, con una serie di prodotti esistenti che saranno resi disponibili a livello globale in più fasi nelle prossime settimane, scrive...
28.02.2024 343

Street Beat ha aperto un negozio a Tula

La catena di negozi Street Beat ha aperto per la prima volta un negozio a Tula nel centro commerciale Gostiny Dvor. La superficie del negozio è di 300 mq. metri.
27.02.2024 461
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio