Rieker
I ricavi del Gruppo di società Obuv Rossii nel primo semestre 2020 sono diminuiti del 26,4%
15.09.2020 1245

I ricavi del Gruppo di società Obuv Rossii nel primo semestre 2020 sono diminuiti del 26,4%

I ricavi del gruppo di società Obuv Rossii nella prima metà del 1 sono diminuiti del 2020% a 26,4 miliardi di RUB. rispetto a 3,963 miliardi di rubli. nella prima metà del 5,384. • La perdita netta è stata pari a 1 miliardi di RUB, afferma il rapporto finanziario del gruppo di società Obuv Rossii.

Allo stesso tempo, l'utile lordo del gruppo è ammontato a 2,278 miliardi di rubli. Il margine di profitto lordo per la prima metà del 2020 è del 57,5%. • EBITDA2 per la prima metà del 1 - 2020 miliardi di rubli. Il margine EBITDA è del 0,426%.

Il direttore del gruppo di società Obuv Rossii, Anton Titov, ha definito il secondo trimestre del 2020 la sfida più seria di tutta la storia dello sviluppo del gruppo. A causa di misure restrittive anti-pandemiche, i negozi del gruppo sono stati completamente chiusi ad aprile, e parzialmente a maggio, e ciò ha avuto un impatto significativo sull'andamento finanziario del primo semestre 2020. Tuttavia, già nell'agosto 2020, le entrate della società hanno superato il livello delle entrate mensili medie del primo trimestre del 2020 pre-crisi (80% delle entrate nell'agosto 2019).

“L'attività del Gruppo è caratterizzata da una quota relativamente bassa dei costi fissi nella struttura dei costi. L'azienda opera principalmente nelle regioni, comprese le città con una popolazione fino a 100mila persone, la maggior parte dei punti vendita si sviluppa in un formato street, in cui canoni di locazione più bassi e termini contrattuali più flessibili, che crea un significativo margine di solidità finanziaria. Pertanto, nella prima metà dell'anno, abbiamo ridotto notevolmente i costi operativi. Durante la chiusura dei negozi, abbiamo tenuto trattative con tutti i proprietari e abbiamo concordato di ridurre i canoni di locazione o un'amnistia completa per il periodo di quarantena. Di conseguenza, nel secondo trimestre siamo stati in grado di ridurre i costi di noleggio di 2 milioni di RUB. (150% di tutti i costi di noleggio). Inoltre, nella prima metà dell'anno, l'azienda ha effettuato una pianificata ottimizzazione della rete di vendita al dettaglio, chiudendo i negozi meno redditizi, la maggior parte dei quali situati nei centri commerciali più colpiti dalla pandemia ”, commenta Anton Titov

La rete di vendita al dettaglio del gruppo a fine giugno 2020 era composta da 859 negozi (a fine 2019-908).

Titov rileva inoltre che grazie allo sviluppo di diversi canali di interazione con i clienti, il gruppo, durante il periodo di limitate operazioni di negozio, è stato in grado di ristrutturare rapidamente e riorientare i propri clienti nei servizi finanziari per l'elaborazione a distanza di prestiti e pagamenti online. Di conseguenza, i ricavi delle attività di prestito in contanti nella prima metà del 1 sono aumentati del 2020%. Questa diversificazione contribuisce a una maggiore resilienza del business e consente di generare EBITDA anche sotto vincoli esterni. Il gruppo prevede di sviluppare ulteriormente quest'area, ampliando la base clienti e la geografia dell'erogazione dei servizi, introducendo la possibilità di elaborazione del prestito online.

Attualmente Obuv Rossii sta migliorando il sistema di gestione delle scorte e del capitale circolante grazie alla transizione a un modello di mercato quando si lavora con i fornitori (il progetto Sell). Il compito principale che il gruppo deve affrontare nel prossimo futuro è ottimizzare le scorte "solide" che formano i propri beni a pagamento. La maggior parte delle merci nell'ambito del progetto "Vendi" si riflettono nelle scorte e nei ricavi dell'azienda, tuttavia, non influiscono sul capitale circolante, poiché formano le cosiddette "scorte flessibili" - si tratta di merci che sono accettate per la vendita con restituzione incondizionata in caso di mancata vendita. L'azienda continua ad attuare la sua strategia per ridurre il costo del finanziamento e aumentare la quota di prestiti a lungo termine nel suo portafoglio prestiti. Durante il periodo delle misure di quarantena, il gruppo ha raggiunto un accordo con le principali banche partner per concedere un differimento del pagamento degli interessi nei 2-3 trimestri del 2020, per ammorbidire le condizioni dei covenant, nonché per posticipare i pagamenti sul debito principale a un periodo successivo, il che ha permesso alla società di ridurre significativamente gli interessi spese. Tutti gli istituti di credito hanno espresso la loro disponibilità per ulteriori lavori congiunti.

Così, a settembre 2020, il gruppo è riuscito a raggiungere un accordo con le principali banche partner sul prolungamento delle linee di credito esistenti con una diminuzione del costo del finanziamento. Inoltre, il gruppo continua a lavorare attivamente sul mercato dei capitali aperto: a luglio ha collocato con successo obbligazioni quinquennali negoziate in borsa per un importo di 500 milioni di RUB, la prima emissione da quando la quarantena è stata revocata. L'agenzia di rating Expert RA, dopo aver confermato il rating di credito del gruppo a BBB + con outlook stabile a settembre, ha rilevato separatamente la qualità del lavoro della società con il proprio portafoglio crediti.

PJSC OR sta in gran parte completando la transizione da una rete di negozi di moda classici alla costruzione di una società di vendita al dettaglio universale che crea un'infrastruttura per lo sviluppo di formati di vendita al dettaglio moderni che combinano canali di vendita online e offline, elementi innovativi di collaborazione con i fornitori, servizi aggiuntivi e finanziari per i clienti ...

Il gruppo di società Obuv Rossii è stato fondato nel 2003 e ha sede a Novosibirsk e un ufficio a Mosca. È impegnata nella produzione e nel commercio di calzature e prodotti affini. Gestisce 8508 negozi (175 franchising) con i marchi Westfalika, Pedestrian, Rossita, Emilia Estra e Lisette, sviluppa marchi di calzature e abbigliamento per uno stile di vita attivo S-tep, all.go e Snow Guard, possiede due calzaturifici a Novosibirsk la zona. Nel 2019, i ricavi sono stati pari a 13,7 miliardi di RUB, l'utile netto di 1,7 miliardi di RUB, l'EBITDA di 3,6 miliardi di RUB.

Объем выручки ГК «Обувь России» в 1-м полугодии 2020 года снизился на 26,4% до 3,963 млрд руб. по сравнению с 5,384 млрд руб. в 1-м полугодии 2019 года. • Чистый убыток составил 0,306 млрд руб.,…
3.3
5
1
1
Valutazione
Midinblu

Ultime notizie

Rilasciato il nuovo YEEZY - 380 Calcite Glow

adidas + Kanye West svelano la silhouette Yeezy Boost 380 Calcite Glow. Il modello presenta una tomaia più slanciata e un motivo mimetico astratto.
26.10.2020 170

A settembre il mercato dell'e-commerce in Russia ha raggiunto livelli record

A settembre l'attività del mercato e-commerce russo ha battuto il record precedente, rilevato a maggio durante il periodo di autoisolamento, scrive new-retail.ru riferendosi all'agenzia di analisi Data Insight.
26.10.2020 117

Scarpe Segnala i live streaming di Instagram

Già questo giovedì 29 ottobre si svolgerà una trasmissione in diretta con un esperto sull'account Instagram della rivista! Ospite della trasmissione è un autore regolare della rivista e relatore del programma aziendale della mostra Euro Shoes Premiere Collection, business coach, consulente, esperto ...
26.10.2020 139

Galeries Lafayette apre il suo terzo negozio in Cina

Il famoso grande magazzino francese di lusso Galeries Lafayette ha firmato un contratto di locazione per aprire il suo terzo negozio in Cina. L'apertura del nuovo negozio è prevista per il 2022 presso il centro commerciale D. Place nel distretto di Nanming, città di Guiyang, ...
25.10.2020 236

Esce la seconda collezione adidas x IVY PARK in collaborazione con Beyoncé

adidas presenta la seconda collezione adidas x IVY PARK, creata in collaborazione con la cantante americana Beyoncé. La collezione Drip 2 comprende un'ampia gamma di abbigliamento sportivo per l'allenamento e la vita di tutti i giorni, scarpe e accessori. ...
25.10.2020 300
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio