Soho
ALFAVIT batte i record
11.05.2012 1965

ALFAVIT batte i record

Ad aprile è stato registrato un record di vendite per l'intera storia della catena di scarpe ALFAVIT. Così nell'aprile 2012, la catena di vendita al dettaglio "ALFAVIT", composta da 33 negozi, ha venduto circa 80mila paia di scarpe, di cui 45mila per bambini. Ciò ha comportato un aumento del 40% dell'utile netto per le scarpe per bambini rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Nel calcolare gli indicatori di vendita al dettaglio, non è stato preso in considerazione il lavoro del negozio online ALFAVIT, che ha portato un profitto aggiuntivo pari al fatturato medio in coppie di un negozio della catena.

"Il piano è stato realizzato in eccesso del 33%, il miglior risultato di tutta la storia dell'azienda", spiega Yulia Lipatova, responsabile della rete di vendita al dettaglio. Secondo lei, l'impennata degli scambi è stata influenzata non solo dall'arrivo improvviso della primavera (va notato che marzo, che non è gradevole con l'inizio del clima primaverile, non è stato il mese migliore, ma la catena ha affrontato il piano di vendita), ma anche da un cambiamento nel meccanismo motivazionale del personale del negozio.

Gli stessi consulenti di vendita, lavorando a stretto contatto con l'acquirente, associano tale successo nelle vendite all'ampliamento della matrice dell'assortimento, un cambiamento nel concetto di formare collezioni di tutti i gruppi di scarpe.

Vale la pena notare che l'azienda ascolta le opinioni dei venditori e, quando scelgono i modelli per le stagioni successive, sono guidate non solo da statistiche di vendita armoniose e automatizzate, ma invitano anche il personale del negozio a prendere parte diretta nella selezione delle collezioni dai fornitori.

Ad aprile è stato registrato un indicatore di vendite record nell'intera storia dell'esistenza della rete di calzature ALFAVIT. Ad aprile 2012, quindi, la catena di negozi ALFAVIT, composta da 33 negozi, ha venduto circa 80 ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il marchio di scarpe architettoniche Nicholas Kirkwood sta chiudendo

Il designer britannico Nicholas Kirkwood ha preso la decisione di chiudere il suo omonimo marchio di scarpe dopo 18 anni di sviluppo. Fondato nel 2005, Nicholas Kirkwood è un marchio di lusso noto per il suo design innovativo e architettonico…
02.02.2023 84

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione di...
01.02.2023 87

L'ufficio di progettazione per Timberland e Vans lavorerà in Giappone

VF Corp, proprietaria dei marchi Timberland e Vans, ha annunciato l'apertura del Tokyo Design Collective nell'area metropolitana di Tokyo Harajuku per espandere il suo potenziale creativo.
01.02.2023 98

L'India vanifica i piani della Turchia di diventare il polo produttivo europeo delle calzature

Alla vigilia dell'inizio della seconda più grande fiera internazionale della calzatura Aymod, che si terrà a Istanbul dall'1 al 4 febbraio, Berke Ichten, capo dell'Associazione turca dei produttori di scarpe TASD, Berke Ichten ha delineato i momenti critici nello sviluppo della scarpa turca…
01.02.2023 346

Il fatturato del Gruppo Tod's ha superato nel 2022 il miliardo di euro

Il Gruppo Tod's italiano ha registrato una crescita dei ricavi del 13,9% su base annua del 2022% nel XNUMX, superando la soglia del miliardo di euro, trainata dalle forti vendite al dettaglio e dalla forte performance del marchio Tod's.
31.01.2023 265
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio