Apraksin Dvor sarà completamente ricostruito entro il 2016
28.11.2011 2999

Apraksin Dvor sarà completamente ricostruito entro il 2016

Il nuovo progetto "Apraksin Dvor" non prevede una ristrutturazione architettonica, ma una ricostruzione completa dei territori. Tutti i lavori dovrebbero essere completati entro il 2016. Lo ha annunciato il governatore di San Pietroburgo Georgy Poltavchenko durante la sua visita ad Apraksin Dvor.

Si prevede di creare un centro multifunzionale della vita culturale e socio-economica della città sul territorio di Apraksin Dvor. Circa il 13% del territorio è destinato alla realizzazione di mini-hotel, un altro 34% sarà occupato da uffici e il 39% sarà riservato a spazi commerciali. Per le esigenze della cultura, secondo il servizio stampa del governo cittadino, è previsto il 2% dei territori ricostruiti.

Entro il primo novembre 2011, tutti i contratti di locazione con ex inquilini erano stati risolti. Secondo il governatore, entro la fine del primo trimestre del 2012 la città trasferirà tutte le aree all'investitore.

I primi 12 edifici di Apraksin Dvor sono stati consegnati all'investitore a metà giugno di quest'anno. Glavstroy SPb è stato costretto a iniziare i lavori per adattare gli edifici a un complesso polifunzionale pubblico entro 11 mesi e per completare la ricostruzione in 5 anni. I costi diretti per la riparazione e il restauro di edifici da parte dell'investitore saranno almeno 334,5 milioni di rubli.

Inoltre, Georgy Poltavchenko ha promesso di rimuovere la recinzione attorno al cortile di Apraksin, a causa della quale. Secondo i commercianti, le entrate dei negozi all'interno sono diminuite più volte. A proposito di questo scrive la rivista "Pratica del commercio".

Il nuovo progetto "Apraksin Dvor" non prevede una ristrutturazione architettonica, ma una ricostruzione completa dei territori. Tutti i lavori dovrebbero essere completati entro il 2016 ...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Lamoda ha lanciato il proprio marchio di calzature Founds

Il rivenditore online russo Lamoda sta espandendo la propria linea di marchi propri. Ai nuovi marchi di abbigliamento Mademan e Nume, lanciati questa primavera, si è aggiunto Founds, sotto il quale…
13.06.2024 16

Un escursionista apre un negozio a Vladivostok

La catena di negozi multimarca Hiker è diventata federale. A Vladivostok, nel centro commerciale Kalina Mall in Kalinina, 8, è stato aperto il sesto punto vendita della catena. Questo è il primo negozio regionale della catena situato al di fuori del Distretto Federale Centrale. La gamma è composta da…
13.06.2024 83

Lamoda annulla il compenso per l'accettazione della merce e ne allunga la durata

Il rivenditore online Lamoda, specializzato nella vendita di prodotti della categoria Moda, annuncia cambiamenti nel lavoro con i partner che lavorano con il mercato utilizzando il modello FBO (Fulfilment by operator), cioè con coloro che negoziano...
13.06.2024 367

Rilasciata la collaborazione Hey Dude x Lee

Il marchio di mocassini di proprietà di Crocs Inc Hey Dude ha avviato una collaborazione con il marchio di denim Lee. Una piccola capsule collection dedicata alle vacanze estive e al mare, composta da sette capi, tra abbigliamento, accessori e…
11.06.2024 480

La collaborazione tra Ecco e Natasha Ramsay-Levi è stata presentata da Julia e Anna Peresild

Il marchio di calzature danese Ecco continua la sua collaborazione con la designer Natasha Ramsay-Levi, ex direttore creativo di Chloé. Una nuova collezione limitata di scarpe frutto di una sensazionale collaborazione in Russia è stata presentata da Yulia Peresild e sua figlia...
11.06.2024 535
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio