Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022
01.02.2023 1662

Ferragamo registra una crescita dei ricavi nel 2022

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa delle misure di quarantena legate alla diffusione del COVID-19 dentro Cina, scrive Worldfootwear.com.

“Nonostante l'inizio della nostra rifocalizzazione strategica, il 2022 è stato anche un altro anno di crescita dei ricavi, in cui abbiamo costruito con successo la qualità delle vendite nei nostri negozi al dettaglio e abbiamo iniziato a ottimizzare il nostro canale all'ingrosso in un contesto macro impegnativo e volatile. In particolare, il quarto trimestre è stato influenzato dal ritorno dell'epidemia di Covid-19 in Cina. Sebbene i ricavi trimestrali siano stati inferiori rispetto all'anno precedente, continuiamo a dare priorità alla qualità delle vendite in linea con la nostra strategia di prezzo pieno. Oggi siamo molto incoraggiati dai risultati positivi e nutriamo grandi speranze per la crescita delle vendite in Cina, notando la reazione dei clienti dopo la rimozione delle restrizioni covid. Siamo incoraggiati dal potenziale di Ferragamo, che si basa su una nuova offerta di prodotti che aumenterà gradualmente di quota nel corso del 2023, oltre che su una rinnovata immagine del marchio e su un forte management team”, ha commentato Marco Gobbetti, Amministratore Delegato e Amministratore Delegato di Salvatore Ferragamo.

Nel 2022, i ricavi consolidati di Ferragamo sono stati di 1,25 miliardi di euro, con un aumento del 10,2% al netto dei cambi e del 5,7% al netto dei cambi rispetto al 2021.

Nel periodo in esame, le vendite del canale al dettaglio sono cresciute dell'11,3% (+4,7% escluse le fluttuazioni valutarie) e le vendite del canale all'ingrosso sono cresciute del 13,6% (+6,3% escluse le fluttuazioni valutarie) rispetto al 2021.

Le vendite nette di Ferragamo in Asia Pacifico sono diminuite del 4,6% (-10,6% al netto dei cambi) nel 2022 "principalmente a causa dell'impatto della recrudescenza del Covid-19 nella regione, in particolare in Cina", mentre il mercato giapponese ha registrato un aumento vendite nette dell'11,9% (18,9% escludendo le fluttuazioni valutarie) rispetto allo scorso anno.

Nel 2022, la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) ha registrato una crescita delle vendite nette del 24,7% (24,6% escludendo le fluttuazioni valutarie) rispetto all'anno precedente. Le vendite nette del gruppo del lusso sono aumentate rispettivamente del 22,3% (+8,8% al netto del cambio) e del 29,7% (+14,7% al netto del cambio) nelle regioni Nord America, America centrale e Sud America, rispetto al 2021.

Il gruppo ha anche indicato che tutte le principali categorie di prodotti sono cresciute "in modo significativo" nel periodo, con calzature e pelletteria che rappresentano l'87% delle vendite nette totali per l'intero anno.

Il gruppo italiano del lusso Salvatore Ferragamo riporta una crescita delle vendite nel 2022 in tutte le regioni ad eccezione dell'Asia-Pacifico, dove la crescita è rallentata a causa...
5
1
Valutazione

Ultime notizie

Il primo negozio Lassie è stato aperto a San Pietroburgo

Il 21 febbraio, un negozio di abbigliamento per bambini di marca scandinava, Lassie, una filiale di Reima, ha aperto le sue porte nel centro commerciale Europolis a San Pietroburgo. Questo è il primo negozio monomarca Lassie nel nord...
21.02.2024 421

Il produttore russo Vaga Shoes alla fiera Euro Shoes

Incontra il produttore russo VAGA Shoes di Pyatigorsk. Scarpe da donna realizzate in vera pelle. Design elegante, cuscinetti comodi, molto leggeri. Partecipare all'Euro per la prima volta...
21.02.2024 394

Gavary Mix presenta una collezione di calzature funzionali con protezione dall'umidità

Per la prima volta alla fiera Euro Shoes di Mosca, il produttore russo Gavary presenta una collezione di stivali, galosce, zoccoli e altri modelli di calzature funzionali con protezione dall'umidità.
20.02.2024 470

Euro Shoes è stata visitata dall'ambasciatore turco in Russia Tanju Bilgic

Il secondo giorno della fiera Euro Shoes Premiere Collection a Mosca è stato caratterizzato dalla visita dell'evento da parte dell'ambasciatore plenipotenziario della Turchia presso la Federazione Russa Tanju Bilgic. I marchi turchi di calzature e accessori partecipano regolarmente alla fiera internazionale di calzature e accessori Euro...
20.02.2024 484

CPM – Collection Première Mosca ha aperto una nuova stagione nel settore della moda

Il 19 febbraio è iniziata presso Expocentre Fairgrounds la nuova stagione della fiera internazionale dell’industria della moda CPM – Collection Première Mosca. Sono stati visitati il ​​programma delle sfilate, il business forum e più di 950 corner con le nuove collezioni autunno-inverno 2024/25 provenienti da 27 paesi...
20.02.2024 496
Quando ti registri, riceverai notizie e articoli settimanali sull'attività calzaturiera sulla tua e-mail.

All'inizio